Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

In che modo possiamo arredare un terrazzo per l’estate? Quali sono le idee innovative che ci consentano di vivere questo ambiente in modo pratico e funzionale, godendo delle temperature della bella stagione? Tra stili e colori, scopriamo insieme tutte le idee da copiare.

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Galleria foto ed immagini

L’estate è il momento perfetto per trascorre le giornate all’aperto e, per chi ne ha la possibilità, a volte non è necessario allontanarsi troppo da casa. Un balcone, un giardino o un terrazzo consentono, infatti, di godere di tutto il bello delle giornate di sole senza rinunciare al comfort della propria abitazione.

Per far sì che sia possibile tutto ciò, è necessario organizzare questi spazi in modo funzionale, rendendoli davvero luoghi in cui rilassassi e passare se non l’intera giornata, almeno gran parte di questa. Che si tratti di momenti da dedicare a sé stessi o di cene in compagnia, il terrazzo in estate diventa uno dei luoghi più vissuti.

Sono quindi diverse le idee che si possono utilizzare per rendere questa zona impeccabile, suggestiva e accogliente in ogni momento della giornata. Dalle modalità di utilizzo agli arredi, in questo articolo abbiamo raccolto le idee più particolari per rendere il terrazzo il luogo della nostra estate, un angolo di paradiso in cui rifugiarci.

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

1. Terrazzo per l’estate: gestire gli spazi

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Per antonomasia il terrazzo è un luogo più grande del balcone, ma più piccolo del giardino. La sua presenza è un incentivo a passare diverso tempo all’aria aperta, in particolare quando le giornate iniziano ad allungarsi e la temperatura sale. Affinché si possa godere davvero dello spazio, è però fondamentale gestirlo in modo adeguato.

Ricordiamoci sempre che lo spazio è tanto, vero, ma non per questo infinito. Non è raro che il terrazzo serva anche per motivi funzionali, come stendere i panni o coltivare le verdure da balcone. La prima cosa da fare è, quindi, quella di organizzare e suddividere lo spazio a nostra disposizione e relegare a ciascuna zona la sua funzione.

2. Terrazzo per l’estate: scegliere lo stile di arredo

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Il terrazzo è la prosecuzione della nostra casa e come tale dobbiamo considerarlo quando scegliamo di arredarlo. Cadere nell’errore di inserire qualsiasi tipologia di arredo rende questo ambiente solo troppo confusionario e poco vivibile.

Poter aggiungere arredamento da esterno è uno dei grandi pregi del terrazzo e, proprio come faremmo all’interno della casa, scegliamo un unico stile che ci consenta di organizzare adeguatamente questo spazio. Le alternative sono tante, ma di solito, per una questione di continuità, è consigliato proseguire con lo stile utilizzato per l’interno.

Se però il terrazzo è abbastanza ampio e, in particolare, se desideriamo ricreare un’atmosfera completamente nuova, possiamo anche stravolgere lo stile e scegliere qualcosa di nuovo. Molto particolare ed economico è l’utilizzo del fai da te e del riciclo che consentono di personalizzare ogni elemento per renderlo sempre in linea con il design scelto.

3. Terrazzo per l’estate: tessili leggeri e colorati

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Quando scegliamo di trascorrere del tempo in terrazzo per l’estate siamo incentivati dalle giornate lunghe e calde. Proprio durante queste giornate dobbiamo rendere il nostro ambiente ancora più vivibile e confortevole. Per questo motivo è consigliato l’utilizzo di tessili leggeri e traspiranti, in particolare per le sedute e i cuscini che abbelliscono il nostro arredamento.

Possiamo anche decidere di riproporre tutti i colori tipici della stagione all’interno dei nostri decori tessili. Utilizzare cuscini dalle tinte vivaci, tende decorate o tovaglie per il tavolo esterno con decorazioni floreali, consente di rendere il tutto più vivace.

In particolare le tende diventano alleate fondamentali contro insetti fastidiosi e dannosi per la salute. Scegliamo modelli leggeri e traspiranti e collochiamole sulle pareti di un gazebo o come alternativa alle tende da sole.

In questo modo avremo più luce ma saremo sempre protetti anche da sguardi indiscreti. Nel secondo caso ricordiamoci di rispettare i colori dettati dal regolamento condominiale.

4. Terrazzo per l’estate: proteggersi dal sole

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Per godere del terrazzo per l’estate è fondamentale renderlo quanto più confortevole possibile. In questo senso, proteggersi dal sole è necessario durante le belle giornate all’aperto. Possiamo quindi provvedere con delle tende appropriate, da scegliere sulla base delle indicazioni del regolamento condominiale.

In particolare se il terrazzo è collocato a uno degli ultimi piani o più sporgente rispetto alla tettoia, è possibile utilizzare alternative eleganti. Oltre ai più classici gazebi in tessuto e agli ombrelloni, possiamo valutare la realizzazione di una veranda con tetto mobile.

Questo tipo di opera non è soggetta a particolari autorizzazioni edilizie, come nel caso di verande in legno, e ci consente di gestire l’apertura del tetto sulla base delle nostre esigenze. Possiamo scegliere se godere della luce del sole o se coprire il nostro arredo durante un pranzo in compagnia.

5. Terrazzo per l’estate: personalizzare la zona relax

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

Per rendere davvero unico il nostro terrazzo per l’estate non possiamo dimenticare la personalizzazione dello stesso. Partendo dagli elementi di arredo, passando per i tessuti, tutto concorre a rendere questo luogo davvero nostro. Non dobbiamo però dimenticare anche altri elementi, magari più grandi, che ci consentano di usufruire di questo spazio come desideriamo.

Un barbecue, una cassa per la musica, una libreria da esterno con ante in vetro, sono tutti oggetti che caratterizzano la nostra personalità. Ricordiamoci sempre, anche in questo caso, di rispettare sempre il vivere comune. Trattandosi di uno spazio aperto dovremo, infatti, assicurarci di non infastidire i vicini, in particolare con il barbecue e la musica.

6. Terrazzo per l’estate: luci di atmosfera e candele profumate

Terrazzo per l’estate: 6 idee innovative

La luce è un elemento fondamentale anche all’aperto, in particolare nelle ore serali. Per illuminare il terrazzo non è necessario utilizzare luci ad alta potenza, ma possiamo scegliere quelle di atmosfera, più romantiche e suggestive. Lanterne, luci led o solari sono perfette per questa zona.

Da non dimenticare poi l’utilità delle candele profumate, pratiche di giorno e di notte. Queste infatti, oltre a profumare l’ambiente in modo delicato, emettono una luce soffusa e romantica. Scelte in profumazioni come citronella, lavanda e gelsomino sono anche utili contro zanzare e altri insetti.

Galleria idee e foto di terrazzo per l’estate

Possedere un terrazzo può essere davvero utile in estate. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee innovative per arredarlo nel periodo più caldo dell’anno.