Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

Rita Paola Maietta
  • Giornalista Pubblicista

Allestire cucine da esterno può essere una buona idea ma non è raro che non si sappia nemmeno da dove cominciare. Eppure, con un po’ di pazienza, può risultare più semplice del previsto. Scopriamolo insieme proseguendo nella lettura e prendiamo ispirazione da queste 5 idee innovative. 

Galleria foto ed immagini

Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

Con l’arrivo dell’estate mettersi ai fornelli può diventare una vera condanna. Per non parlare dell’accensione del forno che può trasformarsi in una tortura! Per aggirare il problema, ma continuare comunque a cucinare i tuoi manicaretti, può arrivare in tuo aiuto una cucina da esterno. Quest’ultima, può essere allestita se disponi di un patio, un terrazzo, un giardino o, in generale, uno spazio esterno idoneo con attacchi e tutto il resto.

Le cucine da esterno sono il sogno di molti ma rappresentano anche un allestimento da esterno che fa tendenza. Una cosa è certa: gli spazi esterni aumentano il valore della casa e le cucine da esterno li completano. Un modo per poter cucinare anche quando fa caldo, invitare amici e parenti senza necessariamente sporcare dentro casa. Con una cucina esterna potrai anche dire addio alle corse con le pietanze in mano.

Creare una cucina da esterno non è una cosa fattibile nell’immediato. Si tratta di una cosa che va studiata, prendendo in considerazione svariati fattori tra cui spicca, ad esempio, la produzione di fumi che va, in qualche modo, smaltita. La disposizione della cucina deve essere studiata nel dettaglio non solo in base agli attacchi ma anche per evitare che proprio i fumi possano dar fastidio agli ospiti oppure entrare dentro casa.

In base alle proprie disponibilità (di spazio, economiche, di esigenze etc.) si potranno scegliere diverse soluzioni. Di seguito, ti daremo 5 spunti utili per realizzare la tua.

Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

1. Cucine da esterno su ruote

Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

Se non disponi di attacchi o vuoi una cucina da esterno che possa essere utilizzata sin da subito, all’occorrenza, allora la tua scelta non potrà che ricadere su una cucina da esterno su ruote. Si tratta di una struttura realizzata generalmente in alluminio che dispone di tutto ciò che occorre per preparare i cibi e per conservarli.

Una cucina come quelle che si vedono a MasterChef quando i concorrenti devono cucinare in esterna (o quasi!). Il suo funzionamento è, di solito, elettrico. Con le ruote potrai metterla dove ti occorrerà a seconda dell’occasione. Che sia in pieno giardino o sotto il patio, cucinare sarà facile e piacevole.

2. Cucine da esterno fai da te

Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

Se hai un budget limitato ma sogni comunque una cucina da esterno su misura per te, puoi provare a realizzarla sfruttando le tue abilità nel fai da te. Ciò che ti servirà sarà un piano di appoggio, due cassette di recupero in legno e delle rotelle. Per completare il tutto realizza una parete su cui applicherai una barra porta tutto. Ti servirà per gli utensili insieme ad una mensola o, eventualmente, un contenitore, a seconda dello spazio di cui avrai bisogno.

Per cucinare ti servirà un piano cottura da campeggio a cui potrai aggiungere un piccolo barbecue. Questa soluzione è perfetta se ti vuoi godere un piccolo spazio esterno senza voler spendere un capitale. Naturalmente, potrai cucinare poche pietanze ma la soddisfazione sarà tanta.

3. Cucine da esterno modulari

Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

La cucina da esterno modulare è chiamata così poiché è composta da strumenti diversi, separati tra di loro, ma integrabili in varie combinazioni. La cucina da esterno che andrai a realizzare con i moduli potrà essere funzionale ed occupare poco spazio. Il vantaggio è che potrai creare una cucina su misura per le tue esigenze culinarie e di spazio, senza i vincoli tipici dell’installazione. Gli strumenti di cottura, infatti, sono mobili.

Una cucina così configurata avrà elementi sia fissi che mobili. Gli elementi fissi saranno sicuramente lavandino e piano da lavoro; quelli mobili potranno essere, ad esempio, un forno o un barbecue. È un’ottima soluzione se si vuole iniziare a sfruttare lo spazio esterno per cucinare ma non si hanno grandi budget poiché si può iniziare con un modulo alla volta.

4. Cucina da esterno in muratura

Cucine da esterno per l’estate: 5 idee innovative

Probabilmente, se pensiamo ad una cucina da esterno, la nostra mente rimanda immediatamente a quella in muratura. Oggi le possibilità di avere una cucina in muratura che sia al tempo stesso moderna è possibile integrandovi degli elementi funzionali e di design.

In primis, tutti gli elementi elettrici e a gas, per resistere alle intemperie, devono essere necessariamente coperti a dovere. Elementi in acciaio inox, il materiale più resistente e facile da pulire per questa tipologia di cucine, si fondono perfettamente con la muratura. Per arricchire gli spazi e proteggersi dal sole o dall’umidità, potrai piazzare qua e la degli ombrelloni. Aumenta l’atmosfera con delle lucine per goderti in tranquillità le tue serate estive all’insegna della convivialità.

Galleria idee e foto di cucine da esterno per l’estate

Quale tra queste 5 idee innovative ti è piaciuta di più? Prima di progettare la tua cucina da esterno, se hai trovato utile questo articolo, condividilo con un amico che potrebbe trovarlo utile a sua volta. Nel frattempo, rieccoti tutte le immagini sulle cucine da esterno per l’estate che ti abbiamo proposto.