Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Alzi la mano chi non ha mai sognato New York con i suoi grattacieli, il traffico caotico, e la vista mozzafiato della Grande Mela. Una città che non dorme mai, così particolare e così lontana dall’atmosfera delle città italiane. Ecco come creare un angolo outdoor e arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici per allestire il balcone, per un mix tra urban style, vintage ed elementi che ricordano lo stile retrò.

Galleria foto ed immagini

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Se siete fortunati e avete un bel balcone con una vista mozzafiato, perché non arredarlo in stile Newyorkese? Si tratta di uno stile multifunzionale, raffinato e anche elegante che conferisce carattere e personalità tipici della metropoli. Si ispira alla città di New York e ha determinati materiali ed elementi inconfondibili.

Ecco di seguito indicazioni su come arredare il balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici ma d’effetto per essere catapultati in un mondo fatto di grattacieli, modernità, traffico caotico e quant’altro, magari sorseggiando il tipico caffè lungo americano e mangiando i donuts godendosi l’atmosfera della metropoli made in USA, mixando elementi di urban style con altri vintage e retrò.

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

1. Mobili

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Per un balcone in stile Newyorkese, non bisogna accontentarsi solo di tavoli e sedie di plastica, qualora vogliate uno stile sofisticato. La cosa migliore è mixare gli elementi principali dell’arredo outdoor, protagonista del vostro spazio.

Potete arredare con un divano bianco abbinato con tessuti multicolor o trame fantasiose, un pouf che fungerà da tavolino o seduta in più e il classico tavolo con sedie, di plastica misto a metallo, legno o rattan con cuscini morbidi. Potete anche optare per panche e panchine dislocate in tutto il perimetro, in modo da sfruttare ogni singolo angolo e massimizzare gli spazi.

2. Skyline

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Se in un arredo indoor le pareti bianche sono il must have insieme a sticker murali o adesivi enormi che richiamano opere artistiche poster street art o il volto di Andy Warhol, il soggetto più ricorrente per quanto riguarda lo stile Newyorkese da esterni è il tipico skyline con miriadi di grattacieli, il ponte di Brooklyn o Central Park.

Ovviamente, non trovandosi a New York, ci si può accontentare del panorama con grattacieli ed elementi cittadini.

3. Colori

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Il total white fa stile New York, ma anche l’inserimento di mattoni rossi a vista tipici dei loft possono dare carattere. Il nero è molto usato, ma anche i tipici colori della bandiera americana, ovvero accenni di blu e di rosso. Materiali e decorazioni determinano anche le cromie, come il colore del ferro e delle piante a foglie verdi e da fiore.

4. Luci

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Le mille luci di New York alla sera trovano la perfetta realizzazione anche in un balcone dallo stile Newyorkese. Se negli interni prevarranno i faretti a muro e soffitto orientabili, in terrazza ci saranno le luci a LED a stringa e piantane. Ottime soprattutto per creare l’atmosfera industriale che viene ripresa nei loft.

Ma se volete essere totalmente immersi nell’atmosfera della Grande Mela, potete posizionare nei quattro angoli del terrazzo dei lampioni a piantana tubolari, in legno o in ferro. Basta che richiamino il colore della ringhiera. Anche le plafoniere a LED sono ben viste, per simulare appunto dei faretti che si incastrano in corrispondenza del tetto.

5. Fioriere

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Un terrazzo senza fiori non è un vero balcone. Lo stile Newyorkese permette l’inserimento di decorazioni semplici come grandi fioriere. Specialmente se l’arredo è veramente basico, come il classico tavolo di plastica bianca con sedie. Le decorazioni attorno potranno essere disposte formando una sorta di siepe. Così facendo, si delimiterà il perimetro, creando un frangivista naturale.

6. Suddividere il terrazzo in due ambienti

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Se il balcone è bello ampio e di forma regolare, lo stile Newyorkese è quello ideale. Caratteristica di questo ambiente è soprattutto la suddivisione lineare di due ambienti ben definiti. Potete allestire una zona dedicata alla cucina tipicamente americana. Del resto, il barbecue completo di fornelli è molto usato per cuocere hot dog e hamburger.

Per separare gli ambienti, si possono usare anche delle vetrate. La restante parte sarà dedicata alla zona relax con tavolo, avendo cura di abbinare le sedie con lo stesso materiale. Per finire, la decorazione con fioriere o siepi.

7.  Linee dritte e regolari

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Se pensiamo a New York ci immaginiamo il traffico e il caos, ma è solo una delle tante sfaccettature della città. La mappa di New York è lineare, come le linee formate dai grattacieli. Per questo le linee regolari e soprattutto dritte sono un must anche nei balconi in questo stile.

La prova è anche lo sfruttamento totale dello spazio in caso di balconi piccoli: si possono creare linee regolari collocando fioriere e vasi, accostando i colori.

8. Giardino pensile

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Vi stuzzica avere un giardino pensile? Lo sapete che è l’ultima moda nelle grandi città? Ebbene sì, anche se costruire un giardino pensile comporta costi di progettazione e realizzazione. Seppure sia una soluzione molto semplice per avere un po’ di verde, ci vogliono determinati permessi edilizi a seguito di un progetto redatto da un professionista qualificato, che dovrà verificare l’idoneità del vostro balcone allo scopo.

Ma l’area verde fungerà anche da isolante, qualora il vostro balcone si trovi sopra il vostro tetto. Il risultato? Gli interni più caldi in inverno e più freschi d’estate.

9. Recinto di vetrate

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Un ampio terrazzo in stile Newyorkese ha la caratteristica di essere recintato, ma non solo con le tipiche ringhiere in ferro. Per un arredamento e un contesto d’effetto, ci vogliono delle vetrate. Esse hanno la funzione di decorare con uno stile metropolitano e industriale tutto il perimetro e in più proteggere da colpi d’aria, smog e ogni sorta di inquinamento. Non dimenticatevi che negli USA l’aria è molto inquinata a causa di fabbriche e traffico.

10. Balcone protetto

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Oltre alle vetrate, che possono essere basse o alte in modo da ricoprire il perimetro, potete optare per varie coperture. Gazebo, ombrellone e, il metodo più costoso, la creazione di lucernai composti da finestre vasistas in modo da essere protetti dalle intemperie e dal sole cocente. I vasistas poi contribuiranno a mantenere una temperatura ideale in ogni stagione dell’anno.

Arredare balcone in stile Newyorkese: 10 soluzioni semplici

Galleria idee e foto arredare balcone in stile Newyorkese

Vi sono piaciuti gli esempi che vi abbiamo portato per un balcone in stile Newyorkese? Se non dovessero bastare, prendete pure spunto dalla nostra galleria immagini e non abbiate paura di osare, sperimentare e soprattutto stupire. Dovete tenere conto che New York è una delle metropoli in cui ogni giorno nascono nuove tendenze. Pensate agli elementi caratteristici dello stile urbano e metropolitano, fusi insieme a decorazioni vintage e retrò. Inoltre, cercate di optare per piante sempreverdi o grasse, oltre a fiori di stagione, di facile cura. L’effetto sarà mozzafiato.