Riscaldamento di casa programmato grazie al termostato intelligente

Autore:
Andrea Proietti

Una serie di vantaggi grazie a questa soluzione sempre più apprezzata da chi acquista una casa domotica o chi deve intervenire in ristrutturazione. Su tutti la possibilità di risparmio energetico e quindi un respiro anche per le finanze di coloro che scelgono l’intelligenza del termostato. Diverse funzioni, dal rilevamenti automatico alla multistanza passando per geolocalizzazione e un programma riservato ai giorni delle vacanze.

Guarda il video

Riscaldamento di casa programmato grazie al termostato intelligente
Photo by geralt – Pixabay

Uno dei dispositivi maggiormente richiesto nella casa domotica è il termostato intelligente. Utilissimo oltre che per tenere sotto controllo e programmare la temperatura anche per un importante risparmio energetico.

La tecnologia domotica negli ultimi anni ha rivoluzionato completamente il modo di relazionarci con gli ambienti di casa e anche come viverci. I dispositivi integrati coinvolgono tutte le componenti della casa, dalla sala da pranzo, alle camere fino alla cucina. Tuttavia, il riscaldamento è una delle più importanti.

Trovare le stanze di casa ad una temperatura impostata precedentemente oppure pochi momenti prima di entrare attraverso un semplice click dal cellulare o grazie ad un comando vocale. Questo significa l’abbattimento di tutti i costi relativi ad un utilizzo tradizionale, magari tenendo il termostatato acceso quando si esce per non correre il rischio di trovare casa fredda.

Un riscaldamento regolato, ecco l’obiettivo di chi sceglie la soluzione dell’intelligenza relativa al termostato. Servirà la modalità wi-fi o anche un cavo ethernet. Ma quali sono le diverse funzioni di un termostato intelligente? Quali sono i grandi vantaggi di una modalità di riscaldamento così tecnologicamente avanzata?

Tanto per cominciare si potrà attivare la funzione multistanza attraverso la quale si potrà impostare una temperatura diversa nelle varie stanze di casa. Importante anche il geolocalizzatore che, tenendo sotto controllo il GPS del cellulare, potrà accendere i riscaldamenti quando si starà tornando a casa.

Un termostato per un risparmio energetico ed economico

La domotica ha rivoluzionato il modo di vivere la casa
Photo by geralt – Pixabay

Avete mai sentito parlare di rilevamento automatico? Ecco un’altra funzione del termostato intelligente che in questa modalità è in grado di rilevare la presenza di qualcuno e regolerà di conseguenza la migliore temperatura anche in riferimento ad aspetto esterni come condizioni climatiche e umidità.

Infine, si avrà la programmazione flessibile per impostare i riscaldamenti per un certo periodo e la modalità vacanza, utilissima contro gli sprechi proprio perché viene impostata una temperatura molto bassa. A ciò verrà aggiunta l’attivazione della modalità antigelo per non far diventare molto fredda l’intera abitazione.

Insomma, una serie di motivazioni importanti per scegliere il termostato intelligente.

Una su tutte il grande risparmio energetico e di conseguenza economico. Tutte le motivazioni precedentemente elencate hanno questo comune denominatore, una vera e propria spinta per rivoluzionare la nostra casa.

Le case moderne così come quelle che stanno subendo interventi di ristrutturazione vedono l’attivazione della domotica. Sì, i prezzi sono ancora alti, tuttavia, la spesa sarà ammortizzata nel corso degli anni proprio per la facile gestione e tutti i vantaggi che ne verranno.

Voi come gestite il vostro riscaldamento di casa? Avete mai pensato alla soluzione domotica e al termostato intelligente?

Potrebbe interessarti Festa del Risparmio Energetico