Rendi il tuo bagno intelligente con i dispositivi smart

Autore:
Andrea Proietti

Dagli specchi intelligenti al termostato preimpostato fino ai sanitari con funzioni utili per comodità e igiene. Anche una stanza come il bagno può assumere tuti vantaggi di una gestione intelligente come le altre stanze della nostra casa. Avete mai pensato a questo ambiente come uno spazio altamente tecnologico?

Guarda il video

Anche il bagno può essere smart e intelligente
Photo by PIRO4D – Pixabay

Anche il bagno può diventare una stanza della casa altamente tecnologica. Al pari delle altre anche questo ambiente può usufruire al massimo di tutti i vantaggi che derivano dalla tecnologia del settore.

Il bagno può attivare soluzioni assolutamente futuristiche e anche innovative. Il mercato del settore presenta degli esempi davvero incredibili, affidabili, moderni che possono trasformare il vostro bagno in una stanza intelligente.

Qualche esempio?

Sanitari che sono dotati di funzioni avanzate per la comodità insieme all’igiene, sistemi di luci e riscaldamento gestibili come le altre stanze grazie ad app su smartphone e tablet fino agli specchi interattivi che danno informazioni in tempo reale.

Vediamo da vicino proprio i sanitari intelligenti.

Sono dispositivi che garantiscono un alto livello di igiene, di comodità e anche di comfort. La scelta è tra tanti modelli adatti a ogni tipo di esigenza, soluzioni classiche e appunto quelle maggiormente intelligenti. L’installazione può essere a terra o anche sospesa, sempre più richiesta sul mercato.

Sapete che ci sono soluzioni che vedono la chiusura copriwc soft-close per una chiusura senza rumore o evitarne una brusca? Utile è anche il WC con il bidet integrato, magari da installare nella stanza degli ospiti o comunque molto più piccolo di uno tradizionale. In dotazione ha un doccino per l’igiene intima personale senza far obbligatoriamente ricorso al bidet classico.

Un bagno in cui unire relax e tecnologia

Una stanza con gli stessi vantaggi tecnologici delle altre
Photo by Pexels – Pixabay

Non è difficile poi capire come i rubinetti smart ricoprano una funzione assoltamene utile. Tanti di voi avranno già visto questo tipo di rubinetti nei vari autogrill la soluzione automatica che velocizza le operazioni di pulizia delle mani.

Bene, quando però un rubinetto del genere con un miscelatore a fotocellula viene applicato al bagno di casa significa investire anche su una soluzione altamente ecologica. È la soluzione giusta per un igiene maggiore senza il contatto con il classico miscelatore.

In più grazie allo spegnimento automatico si eviteranno sprechi di acqua, un fattore che può portare spesso al deposito di gocce, sapone e calcare sull’acciaio.

Nel bagno serve anche il relax che può essere assicurato da una vasca idromassaggio integrata e personalizzata: illuminazione a LED e sessione di cromoterapia a cui forse in pochi possono pensare. Insomma, una spa a casa vostra.

Se il termostato gestibile a distanza tramite wi-fi e app sul cellulare rappresenta già una realtà del bagno smart, gli specchi intelligenti stanno guadagnando sempre più consenso tra i consumatori. Sistema di antiappannamento per evitare di stare lì a pulire lo specchio dopo la doccia, luci LED adattabili all’ambiente fino all’effetto memory che ricorderà le impostazioni preferite relative a intensità e calore delle luci.

Avete pensato a come trasformare il vostro bagno in uno spazio smart al pari di tutte altre stanze intelligenti della casa?

Potrebbe interessarti 30 idee e foto per un bagno beige