Tetto in alluminio: quando fare, cosa sapere, opinioni

Il tetto in alluminio è la soluzione migliore per chi è alla ricerca di un prodotto che funga da copertura e al tempo stesso da isolante termico. Vediamo nel dettaglio quali sono le loro principali caratteristiche, i vantaggi ed i costi.

tetto-alluminio-08

Galleria foto ed immagini

Il tetto, sia nuovo sia da sostituire ad un edificio già esistente, costituisce una delle spese più ingenti da fare per chi se ne deve occupare.

Tra le varie soluzioni che ultimamente vengono sempre più spesso prese in considerazione ci sono i tetti in metallo, in particolare il tetto in alluminio, metallo che tra l’altro viene utilizzato non solo per la copertura di tetti ma anche per le facciate sia di edifici industriali e commerciali sia di strutture residenziali.

I vantaggi di installare un tetto in alluminio sono molteplici. Fino a pochi anni fa venivano utilizzati quasi esclusivamente per edifici industriali; negli anni più recenti, invece, si è cominciato ad apprezzarli anche per le abitazioni.


Leggi anche: Riciclo creativo delle lattine di alluminio

Questo perché il tetto in alluminio garantisce non solo una copertura solida per molti anni, ma anche un perfetto isolamento termico.

tetto-alluminio-05

Principali caratteristiche di un tetto in alluminio

Un tetto in alluminio, essendo in metallo, garantisce una grande durata; in virtù di questa caratteristica, è un tetto che ben si presta a resistere nel tempo sia all’usura che agli agenti atmosferici, durando dai 40 agli 80 anni. Inoltre il tetto in alluminio è particolarmente resistente anche al vento impetuoso.

Altro vantaggio da non trascurare, il tetto in alluminio necessita raramente di manutenzione, non essendo soggetto alla corrosione.

Rispetto alle altre tipologie di tetti, il tetto in alluminio è senza dubbio quello che pesa di meno, vantaggio non da poco se si pensa a quanto sia più semplice e veloce il lavoro necessario di messa in opera e di posa.

Tra i vari tetti in metallo esistenti, quello in alluminio è anche il più conveniente dal punto di vista energetico: infatti l’alluminio riflette il calore ma non lo assorbe, permettendo così un migliore isolamento termico.

In ultimo ma non meno importante, si presenta molto bene dal punto di vista estetico, motivo per cui ottiene grandissima approvazione soprattutto nella realizzazione di tetti per abitazioni private; inoltre è possibile personalizzarlo in base alle proprie esigenze.

Quindi non solo il classico grigio, colore emblematico dell’alluminio: in commercio è disponibile un’ampia gamma di colori con cui è possibile realizzare il proprio tetto, andando però logicamente ad influire sulla spesa finale.


Potrebbe interessarti: Cosa non fare prima di usare la lavastoviglie

tetto-alluminio-06

Tetto in alluminio: vantaggi

Il tetto in alluminio, come già accennato poco fa, è estremamente resistente: basti pensare che può durare, con pochissima manutenzione, anche fino a 80 anni, mentre un tetto in tegole, ad esempio, dura al massimo 25 anni.

Essendo il tetto in alluminio dotato di una superficie liscia, impedisce la concentrazione di acqua e neve, che durante i mesi invernali rischiano di accumularsi  su di esso, favorendo un ottimo drenaggio. In ogni caso, pur se ciò avvenisse, un tetto in alluminio è così leggero che sarebbe davvero improbabile il rischio di un crollo.

Non solo adatto ad abitazioni di montagna, ma anche per residenze estive: infatti è molto resistente ad agenti corrosivi quali vento, sabbia e sale marino, uno dei fattori più dannosi a carico delle abitazioni posizionate lungo le coste. Rispetto ad altri metalli, l’alluminio è sicuramente quello più restio ad arrugginirsi.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Preferire un tetto in alluminio può rivelarsi anche una scelta in senso ecologico: molti costruttori realizzano tetti utilizzando per la maggior parte dei casi materiali riciclati e non solo, grazie al tetto in alluminio si può beneficiare di un notevole risparmio energetico, grazie alla sua capacità di isolamento termico.

tetto-alluminio-07

Tetto in alluminio: svantaggi

Tanti vantaggi nella scelta di un tetto in alluminio, dunque, ma anche alcuni svantaggi. Tra i principali, i possibili inconvenienti causati dal vento forte, che potrebbe sollevare i bordi del tetto e quindi farli sbattere provocando un rumoroso fastidio.

Sempre restando in tema di rumori molesti, la grandine oltre a provocare fastidio può anche causarne l’ammaccatura.

Abbiamo detto, inoltre, che la superficie particolarmente liscia di un tetto in alluminio impedisce l’accumulo di fogliame, acqua e neve; ma al tempo stesso, in caso si debba intervenire con un’opera di riparazione, diventa molto difficile da calpestare perché scivolosa.

Essendo l’alluminio un materiale soggetto ad espansione col calore, gli elementi di fissaggio del tetto potrebbero venire danneggiati e quindi necessitare di una riparazione.

tetto-alluminio-01

Quanto costa realizzare un tetto in alluminio

L’elemento principale che fa da variabile al prezzo finale per la realizzazione e messa in posa di un tetto in alluminio è sicuramente la metratura (attenzione, però: si parla della metratura del tetto e non di quella della vostra casa).

Altro elemento che incide sul costo è la pendenza: più sarà impegnativa la messa in posa, maggiori saranno i tempi di realizzazione del lavoro, e dunque i costi da sostenere.

Il costo medio per l’installazione di un tetto in alluminio si aggira intorno ai 10.000 €, prezzo che ovviamente può variare in base a diversi costi aggiuntivi. Ad esempio, per altri colori diversi dal grigio classico, il prezzo aumenta di circa 3€ per mq.

tetto-alluminio-02

Tetto in alluminio: foto e immagini

Realizzare un tetto in alluminio è la scelta giusta per chi cerca una soluzione sia bella che funzionale, grazie ai tanti vantaggi che apporta una copertura in questo materiale. Di seguito vi offriamo idee e foto da cui prendere spunto!