Pavimentazione esterna in cemento: 4 idee alle quali ispirarsi

Cerchi una pavimentazione esterna che possa essere bella, resistente ed economica? Una pavimentazione in cemento potrebbe essere la soluzione giusta per te.

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 2

Galleria foto ed immagini

Con l’arrivo della bella stagione, cresce la voglia di rendere i propri spazi esterni accoglienti e funzionali. Il primo passo è quello di pensare alle pavimentazioni. Sia che tu debba crearle ex novo, sia che tu debba mettere a nuovo o sostituire quelle già esistenti, la loro scelta è fondamentale, sia per l’occhio che per la funzionalità. Un vero e proprio punto di partenza per crearti la tua personale oasi di relax.

Sono tantissimi i materiali e le lavorazioni tra cui scegliere, tra queste, spiccano le pavimentazioni in cemento che non sono più riservate all’edilizia industriale ma risultano perfette anche per gli spazi esterni delle abitazioni residenziali. Il cemento, infatti, è un materiale non solo resistente e duro ma anche dal grande impatto estetico.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

Il cemento è un materiale che era caduto in disuso perché ritenuto misero. Sì, perché veniva usato per le pavimentazioni stradali o industriali. Il cemento, infatti, è perfetto per supportare veicoli pesanti e incidenti con attrezzi o altro.

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 5

Caratteristiche delle pavimentazioni in cemento

Oggi le pavimentazioni in cemento sono state rivalutate e adattate ad esigenze nuove. Ciò è stato possibile anche grazie a formati e colorazioni moderni e attraenti. Il tutto, anche se le caratteristiche del materiale restano invariate. Esse sono:

  • durevolezza
  • resistenza
  • impermeabilità
  • durezza
  • porosità.

In particolare, le pavimentazioni in cemento possono resistere ai carichi pesanti. L’impermeabilità, invece, gli consente di essere neutrali alle infiltrazioni. Una impermeabilità che, comunque, dipende sempre dal tipo di finitura. Inoltre, la resistenza si riferisce alla possibilità di resistere all’abrasione, dato che il cemento è povero di sabbia.

Tra le peculiarità dei pavimenti in cemento rientra la resistenza all’abrasione, per la quale il calcestruzzo dimostra un’ottima propensione, data la sua composizione, povera di sabbia. Se l’impasto non è composto a dovere, potrebbero esserci dei problemi di durevolezza.

Ecco perché le pavimentazioni in cemento sono perfette per gli esterni delle abitazioni private anche se, per farlo, devono avere alcune caratteristiche specifiche:

  • essere trattate in modo specifico per diventare immuni all’azione degli agenti atmosferici, come il gelo;
  • avere una pendenza sufficiente per far defluire le acque;
  • essere realizzate con del calcestruzzo specifico per gli ambienti esterni (senza additivi gelivi e areanti);

Soltanto in questo modo, le pavimentazioni in cemento potranno essere resistenti alle escursioni termiche.


Potrebbe interessarti: 10 camere da letto moderne alle quali ispirarsi

Se opportunamente trattate, le superfici in cemento possono resistere anche alla polvere e alle infiltrazioni di sostanze liquide o a base di olio. Ecco perché possono essere le predilette anche per i vialetti dove transitano auto e per gli spazi destinati ai bambini.

Inoltre, spiccano diversi ulteriori pregi che potrebbero spingerti a scegliere le piastrelle in cemento piuttosto che altro:

  • economicità
  • posa e pulizia veloce
  • ignifugità
  • possibilità di personalizzazione
  • resistenza.

Vediamo alcune tra le tipologie più richieste di piastrelle in cemento.

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 6

1. Pavimentazione esterna in cemento stampato

La pavimentazione in cemento stampato viene realizzata colando ed imprimendo il cemento in stampi. Questi ultimi  riprendono trame che possono ricordare altri materiali come, ad esempio, la pietra. Con questa tecnica, il cemento non cambia per le sue caratteristiche meccaniche ma cambia aspetto. Inoltre, resta lo stesso economico.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Questo tipo di pavimentazione può essere usata per vialetti e giardini poiché, può essere utile a creare effetti molto particolari.

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 3

2. Pavimentazione esterna in cemento e graniglia di marmo

Questa tipologia di pavimentazione viene realizzata unendo due materiali. I due vengono fusi poco prima che uno si asciughi. Questa pavimentazione è consigliata quando si vuole una superficie resistente all’usura ma anche alle escursioni termiche e all’incedere del tempo.

Questi pavimenti resistono anche alle infiltrazioni ma, un altro punto chiave a loro favore è il fatto che possono essere personalizzati con diverse colorazioni. 

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 8

3. Pavimentazione esterna in cemento e ghiaia

La ghiaia per realizzare questa pavimentazione viene colata direttamente dentro il calcestruzzo. In questo modo, la ghiaia rimarrà in superficie, a vista, e potrà essere colorata in base ai propri gusti. Se lo vorrai, la ghiaia potrà essere sostituita con pietruzze locali ma anche con ciottoli e altro.

I pavimenti in cemento e marmo possono essere utili quando serve una superficie sdrucciolevole come terrazzi ma anche sentieri.

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 7

4. Pavimentazione esterna in cemento a basso spessore

Per quanto riguarda la pavimentazione in cemento a basso spessore, permette di rivestire delle superfici preesistenti senza bisogno che vengano demoliti. Infatti, il loro spessore è molto sottile. In questo modo, eviterai degli interventi invasivi nella tua proprietà e potrai mantenere i livelli tra interno ed esterno uguali a prima, facilitando lo scorrere dell’acqua piovana.

Pavimentazione esterna in cemento 4 idee alle quali ispirarsi 1

Pavimentazione esterna in cemento, 4 idee alle quali ispirarsi: foto e immagini

Sei pronto a pavimentare il tuo spazio esterno con del cemento? Non ti resta che scegliere la tipologia giusta per te e metterti a lavoro! Non dimenticare di…goderti il tuo spazio all’aria aperta!

Rita Paola Maietta
  • Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione
  • Giornalista Pubblicista dal 2010
  • Master in Comunicazione e Marketing per la Moda (Polimoda, Firenze)
  • Specializzazione in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica