Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Quali sono i lavori da fare in casa per l’estate? Quali tipologie di interventi sono più indicati durante la stagione più calda prima di partire per le vacanze? Scopriamo insieme a cosa dedicarci all’interno della casa per darle un tocco di novità in più.

Galleria foto ed immagini

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

Con il caldo che avanza, il primo pensiero vola dritto alle vacanze estive, al mare o alla montagna. Eppure non possiamo tralasciare le mura domestiche, soprattutto in questo periodo così caldo e propizio per i lavori da svolgere in casa. Le temperature estive sono, infatti, più favorevoli per le ristrutturazioni, dimezzando i tempi di asciugatura di eventuali vernici e consentendo interventi che, per diversi motivi, sono sconsigliati nella stagione più fredda.

L’umidità, la pioggia o il vento potrebbero, infatti, compromettere diversi lavori. Dato che in estate è molto più improbabile che si verifichino fenomeni meteo particolarmente violenti, molti professionisti consigliano proprio la stagione calda per gli interventi più particolari. Ma a quali ci riferiamo con precisione?

In questo articolo abbiamo scelto di raccogliere una serie di lavori casa per l’estate, suggerendo 5 idee che potremmo prendere in considerazione. Prima di partire, quindi, rimbocchiamoci le maniche e dedichiamoci alla nostra casa per renderla ancora più accogliente e personale in vista dell’autunno.

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

1. Effettuare la manutenzione della caldaia o cambiarla

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

La caldaia è uno degli elettrodomestici più importanti durante il periodo invernale. Con il freddo, infatti, il suo utilizzo aumenta in modo esponenziale, complici i riscaldamenti quasi sempre accesi. Ecco perché è indispensabile una manutenzione costante. In caso di malfunzionamento, poi, la soluzione migliore è quella di cambiarla.

L’estate è il momento perfetto per intervenire sulla caldaia, proprio perché questi sono i mesi in cui la utilizziamo di meno. Lasciarla fuori uso per alcune ore, quindi, non rappresenterà un problema! Abbiamo anticipato come sia fondamentale, in caso di funzionamento anomalo, cambiare la vecchia caldaia. Opzione, questa, che rimane validissima anche nel caso in cui volessimo installare un modello tecnologicamente più avanzato. Non esiste momento migliore di questo per farlo!

2. Imbiancare le pareti

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

Cambiare il look alla casa ci consente di renderla più vivibile e di modificare, con poco tempo e poco denaro, l’intero ambiente. Questo discorso vale in particolare per il colore delle pareti, lo stesso che possiamo modificare proprio nel periodo estivo, complici le temperature favorevoli.

Potrebbe interessarti 10 lavori da fare in casa a gennaio

La mancanza di umidità e la possibilità di lasciare per più tempo gli infissi aperti durante la giornata, favoriscono l’asciugatura della vernice sulle pareti. In questo modo, sarà anche molto più semplice realizzare tecniche particolari, come lo spugnato o il graffiato che, appunto, richiedono maggiore tempo per fissarsi correttamente. Cambiando il colore delle pareti avremo dato nuova vita alla nostra casa, aspetto molto importante per chi vi trascorre diverso tempo e rischia di sentirsi oppresso da tinte sempre uguali e monotone.

3. Cambiare gli infissi

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

Il cambio degli infissi è un’operazione che, per essere conclusa, richiede diverso tempo, spesso anche più di un giorno. Per tale motivo non è indicata in inverno, quando tendiamo a chiudere porte e finestre per proteggerci dal freddo.

Tra i lavori da fare in casa per l’estate, quindi, via libera anche a tutto ciò che concerne gli infissi, sia in termini di modifica che di cambio radicale (in base all’usura del tempo). Tra tutti gli infissi da cambiare, una via preferenziale andrebbe data a quelli della mansarda che, per loro conformazione, sono naturalmente più esposti alle intemperie e soggetti al degrado. Perché, quindi, non approfittarne?

4. Rimodernare il bagno

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

Un bagno ben organizzato ci permette di vivere la casa in modo differente. Se abbiamo la necessità o la voglia di modificarlo, il periodo estivo è proprio quello più indicato. Come abbiamo già detto, grazie a condizioni meteo più favorevoli, possiamo scegliere di apportare modifiche grandi o piccole.

Se, per esempio, desideriamo trasformare la vasca in una doccia walk-in, cambiare la disposizione dei sanitari o i rivestimenti, i siliconi che utilizzeremo si asciugheranno in molto meno tempo rendendo più facile e veloce tutto il lavoro di ristrutturazione. Inoltre, in estate, siamo più propensi ai cambiamenti e affrontiamo la ristrutturazione con un animo differente. Ciò ci consente di dedicare il giusto tempo ad ogni aspetto senza rischiare di saltare qualche step.

5. Dedicarsi al giardinaggio

Lavori casa per l’estate: 5 idee e novità

I fiori che sbocciano nella stagione estiva fanno nascere in molti il desiderio di dedicarsi al giardinaggio. È proprio questo uno dei lavori di casa più indicato nel periodo più caldo dell’anno. Che la si faccia in un balcone, in un terrazzo o in un giardino, dedicarci a fiori e piante sarà un’attività che potrà darci tantissime soddisfazioni.

Il meteo è infatti propizio sia per passare maggior tempo all’aria aperta, sia per favorire la germogliazione e la crescita delle specie vegetali che sceglieremo di piantare. Il terreno, ricco di nutrienti, garantirà un attecchimento migliore delle radici ed una crescita più sana. Attenzione, però: non tutte le piante crescono e fioriscono in estate: informiamoci bene dal nostro vivaista di fiducia.

Galleria di idee e foto di lavori casa per l’estate

L’estate è il momento delle vacanze, ma anche quello più propizio per molti lavori casalinghi. In questa galleria di immagini ti riproponiamo alcuni dei principali. Dalle un’occhiata!