La storia della famiglia Spisso

Origine del cognome Spisso

storia-famiglia-spisso

Fin verso il 1200, le persone si indicavano col solo nome, aggiungendo la paternità.

In seguito venne aggiunto un cognome, oltre la paternità. I cognomi, molte volte, venivano presi dal mestiere esercitato. Così il mestiere di fabbro originò il cognome: Ferraro, trasformatosi in Ferrara, quello di sarto diede origine ai cognomi di Sarto e Sarti, quello di pecoraio, diede origine al cognome Pecoraro e così via.

Molte volte, invece, era il luogo da dove si proveniva a formare il cognome, ad esempio Nocera, Salerno, Napoli, Lanzara, Veneziano, Romano, Genovese, Calvanese.

Per altri divenne cognome qualche qualità personale, così: Gentile, Buono, Bruno, Altobello, Biondo, Basso, Allegro, Crudele, Capogrosso, Capaglione, Spisso ( tarchiato).

La storia della famiglia Spisso – Albero geneologico

Le poesie di Nicola Spisso


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica