Il tappeto perfetto per ogni ambiente di casa

Federica De Blasio
  • Dott. in lingue e letterature moderne

Sapevate che esiste un tappeto perfetto per ogni ambiente di casa? Potrà sembrare strano, ma è proprio così. Infatti quasi ogni stanza richiede un modello diverso con determinate caratteristiche. Ecco alcuni consigli da seguire per scegliere il tappeto più adatto!

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-12

Galleria foto ed immagini

Il tappeto può essere molto utile in alcune stanze, come ad esempio la cucina o anche la camera dei bambini. In altre, invece, è usato più che altro come accessorio per abbellire l’ambiente.

Ad ogni modo, in base alla stanza in cui deve essere messo, un tappeto deve avere caratteristiche diverse. Oggi in commercio ci sono tantissimi modelli diversi ed è bene scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-5

Tappeto per il salotto

Non tutti decidono di optare per un tappeto nel salotto, ed invece questa può rivelarsi una buona idea: infatti, potrebbe cambiare l’aspetto della stanza. In questi casi la sua funzione è ornamentale, quindi bisogna sceglierne uno che sia di impatto.

Per prima cosa deve essere abbastanza grande. Potete scegliere di posizionarlo ai piedi del divano o anche al centro della stanza, magari sotto ad un tavolino basso: molto dipende dalle dimensioni del vostro salotto.


Leggi anche: Tappeto nero per il soggiorno: 10 idee e foto

Inoltre deve essere scelto in abbinamento all’arredamento. Se avete i mobili di tonalità neutre, potete osare con qualche motivo a fantasia. Al contrario, invece, meglio preferire un modello monocolore se il salotto è già abbastanza colorato.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-1

Tappeto per la cucina

In cucina, invece, un tappeto deve essere pratico. In questi casi, quindi, la scelta deve ricadere su uno di un materiale sintetico, semplice da lavare. Infatti, potrebbe facilmente sporcarsi mentre si prepara da mangiare. Non solo, è anche molto probabile che ci cadano sopra delle briciole, quindi consigliamo di evitare i tappeti con molti peli e scegliere un modello liscio.

Tendenzialmente il tappeto della cucina deve essere più lungo che largo. Infatti, in genere si mette lungo tutti i banconi proprio per evitare che si sporchi il pavimento o possa bagnarsi per qualche goccia d’acqua. Per fantasia e colori, molto dipende dallo stile di arredamento della vostra cucina. Ad ogni modo, può essere una bella idea osare con qualcosa di colorato.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-4

Tappeto per la camera da letto

In camera da letto un tappeto dovrebbe richiamare la biancheria e le tende, ma non è una regola che deve essere seguita a tutti i costi. Tendenzialmente, inoltre, è consigliabile sceglierlo di colori chiari e neutri. Il motivo è che queste tonalità creano maggiore armonia e serenità. Ad ogni modo, nulla vi vieta di osare con dei colori che vi piacciono.

Anche in camera da letto le dimensioni del tappeto dovrebbero essere abbastanza importanti. Infatti, l’ideale sarebbe metterlo ai piedi del letto. Proprio perché molto spesso si è scalzi, la soluzione migliore è sceglierne uno abbastanza morbido su cui potete tranquillamente camminarci a piedi nudi.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-11


Potrebbe interessarti: Tappeto per il bagno piccolo: 10 idee e foto

Tappeto per la cameretta dei bambini

Nella cameretta dei bambini un tappeto è fondamentale. Infatti, molto spesso amano giocare seduti per terra ed il pavimento non è molto comodo. La prima caratteristica che deve avere un tappeto da mettere nella stanza dei più piccoli, quindi, è la morbidezza. Infatti, deve essere abbastanza soffice da permettere al bimbo di stare comodo.

Per quanto riguarda colori e fantasie potete sbizzarrirvi come volete. Attenzione, però, alla scelta dei materiali. Spesso i piccoli giocano con i colori e potrebbero facilmente macchiare il tappeto. Sceglietene, quindi, uno che sia di un materiale lavabile. Infine, assicuratevi che le dimensioni siano proporzionate alla stanza.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-15

Tappeto per il bagno

Poiché generalmente nel bagno non vengono messi molti accessori, il tappeto può essere un vero e proprio modo per abbellire questo ambiente. Avete due opzioni: la prima è quella di sceglierne uno abbinato alle pareti o all’arredamento. La seconda, invece, prevede di aggiungere un tocco di colore optando per qualcosa di completamente diverso in modo da creare uno stacco.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Più che sceglierne uno grande, l’ideale è mettere nel bagno più tappeti piccoli da posizionare in zone strategiche come vicino ai sanitari, al lavandino, alla doccia o alla vasca. Un materiale sintetico è sicuramente più comodo, ma non sono da escludere dei tappeti morbidi. Ad ogni modo, considerando che il pavimento si bagna facilmente, sempre meglio sceglierne uno che sotto abbia un rivestimento antiscivolo.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-19

Tappeto per l’ingresso

Il tappeto all’ingresso è praticamente la prima cosa che si nota quando si varca la soglia di una casa. In questo caso, quindi, dovete decidere che tipo di sensazione volete che i vostri ospiti abbiano. Potete scegliere un modello simpatico con qualche scritta, oppure qualcuno più tradizionale.

Potete anche abbinare il tappeto allo stile della vostra casa. Ad esempio se avete arredato in stile rustico optate per un tappeto di paglia intrecciata, mentre se avete scelto lo stile moderno potete mettere un tappeto con delle forme geometriche.

il-tappeto-perfetto-per-ogni-ambiente-di-casa-22

Il tappeto perfetto per ogni ambiente di casa: foto e immagini

Nella galleria sottostante potrete ammirare una varietà di tappeto. Ogni ambiente, infatti, richiede una tipologia diversa. Date un’occhiata alle immagini per prendere spunto!