Giardino fai da te: 10 idee e foto per crearlo da soli

Lo spazio all’aperto permette di rigenerarsi e godere delle belle giornate, ma risulta essere anche dispendioso da realizzare e mantenere. È possibile realizzare il giardino interamente con le proprie mani? Quali aspetti dobbiamo considerare? In questo articolo vi illustriamo 10 idee e foto.

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-01

Galleria foto ed immagini

Sono in molti che, al momento della scelta della casa, ne prediligono una dotata di spazio all’aperto da vivere da soli o in compagnia. Il più gradito è senza dubbio il giardino che permette di ricreare diverse zone da gestire a seconda dei gusti e delle necessità.

Qui, infatti, possiamo inserire molti elementi senza temere un effetto soffocante. Il problema principale è però proprio la realizzazione che richiede diverso tempo e tenacia. Per questo motivo si è soliti rivolgersi a degli esperti ma, con i giusti accorgimenti, potremmo creare il posto perfetto con le nostre mani.


Leggi anche: 20 idee e foto per abbellire il giardino

In questo articolo abbiamo quindi raccolto 10 idee e foto per creare da soli un giardino. Vedremo quali sono gli elementi da considerare per ricreare un luogo che ci rispecchi completamente e in cui potersi rilassare in ogni momento.

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-02

1. Giardino fai da te: renderlo funzionale

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-03

La prima cosa che dobbiamo sapere, quando realizziamo il nostro giardino, è che questo deve essere funzionale. Ciò significa che dovremo poterci muovere liberamente in ogni zona, dovremo essere sempre attrezzati ad ogni evenienza e rispettare un’armonia visiva.

Per rispettare questo punto è quindi importante sapere com’è il nostro giardino. Dobbiamo considerare le misure, le pendenze e anche l’esposizione. Tutto ciò servirà per creare un giardino in cui sia possibile davvero ammirare la bellezza dello spazio aperto.

2. Dividere gli spazi del giardino

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-04

Dopo aver preso in considerazione i fattori principali del giardino, cioè grandezza, esposizione e pendenza, possiamo passare a dividere gli spazi. Può essere d’aiuto, all’inizio, delimitare le diverse zone con i nastri, in modo da valutare la posizione.


Potrebbe interessarti: 10 idee e foto per creare lanterne fai da te per il giardino

La scelta migliore è quella di collocare il luogo di riposo, dove poggeremo magari tavolo e salottino, in un punto non molto soleggiato per non risentire delle alte temperature. Le piante, invece, saranno collocate nel punto più luminoso per favorire la loro crescita.

Anche la pendenza ha il suo ruolo, in quanto, se troppo accentuata, potrebbe richiedere la creazione di appezzamenti, per il salottino e per le piante.

3. Creare delle passatoie in giardino

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-05

Per rendere il giardino vivibile e ancora più suggestivo non dobbiamo dimenticare di creare delle passatoie. Queste possono essere realizzate in legno o in cemento, a seconda dei nostri gusti, ma anche con il prato finto.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

La realizzazione di questi elementi permetterà di muoverci in modo più agevole nel nostro giardino, senza temere la creazione di pozzanghere di fango durante le giornate piovose.

4. Pavimentare e coprire la zona da vivere

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-06

Se per raggiungere un dato luogo del giardino può bastare una passatoia in legno, per la zona da vivere, in cui inserire il tavolo e il salottino, è necessario creare una pavimentazione. Questa piccola accortezza ci permetterà di usufruire serenamente di tutti gli elementi, senza temere che l’umidità del terreno possa rovinare il tavolo o il divano.

Anche la copertura si rende fondamentale per proteggerci dal sole durante il giorno e dagli insetti nelle ore serali. Possiamo realizzare una veranda se lo spazio si trova in prossimità della casa o, in alternativa, puntare per un gazebo. Molti modelli recenti sono provvisti di un tetto apribile che ci permette di ripararci anche dal sole caldo senza muoverci dal divano.

5. Arredare il giardino secondo uno stile

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-07

Quando creiamo il nostro giardino dobbiamo rispettare uno stile di arredo, proprio come in casa. È importante, quindi che non solo il tavolo, le sedie e il divano siano coordinati, ma che coincidano con lo stile delle decorazioni e anche delle piante.

Anche i fiori che scegliamo, infatti, influiscono sullo stile. La scelta migliore per realizzare un giardino davvero suggestivo è quella di rispettare lo stesso criterio di quello adottato all’interno della casa.

6. Creare una zona per l’inverno

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-08

Siamo soliti vedere il giardino come un luogo da vivere solo in estate ma, se realizzato correttamente, potremmo valutare anche una zona da riservare ai mesi più freddi. La soluzione più pratica è quella di realizzarla nel gazebo o nella veranda aggiungendo elementi che la rendano vivibile anche in inverno.

Un’esempio è il camino a brace, che sostituisce il classico barbecue. Questo infatti può essere utilizzato per cucinare in estate e per riscaldare in inverno. Aggiungendo poi teli in PVC, anche rimovibili, al nostro spazio otterremo una zona all’aperto ma calda in cui rilassarci.

7. Illuminare correttamente il giardino

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-09

Un aspetto fondamentale per rendere davvero il giardino funzionale è l’illuminazione. Questa, infatti, ci permette di vivere il giardino anche nelle ore serali ed è quindi importante inserire punti luce non solo nella zona da vivere, ma anche in prossimità delle passatoie e tra le piante.

Per una questione di sicurezza possiamo valutare, nelle zone più limitrofe del giardino, sensori di movimento. In questo modo le luci si accenderanno solo al passaggio distogliendo eventuali malfattori dal loro intento.

8. Curare sempre il verde

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-10

Il giardino è per eccellenza il luogo in cui inserire piante e fiori: non si tratta solo di scegliere i colori o la pianta che si addice di più allo stile, ma anche quella adatta al terreno e ai nostri impegni.

Per quanto un giardino completamente colorato e ricco di piante sia bello da vedere, se siamo consapevoli di avere poco tempo per curarlo, diventerà trasandato. Ciò porterà nel tempo ad avere un effetto opposto a quello desiderato.

9. Creare un sistema di irrigazione

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-11

Scelte le piante e i fiori dobbiamo prestare attenzione alla loro irrigazione. Soprattutto se abbiamo un prato vasto, questo andrà irrigato correttamente e potrebbe essere complicato passare ore a farlo manualmente.

Creiamo quindi un impianto che colleghi la fontana ai punti che più richiedono acqua, in modo da avere un’irrigazione leggera ma costante. Possiamo valutare i sistemi manuali, che dovremo azionare noi, oppure quelli automatici che si attivano ad orario permettendoci di risparmiare anche sull’acqua.

10. Scegliere elementi decorativi

giardino-fai-da-te-10-idee-e-foto-per-crearlo-da-soli-12

Le decorazioni rendono l’ambiente più personale e vivibile anche quando si tratta del giardino. Un errore che spesso si commette, quando si crea da soli il giardino, è quello di tralasciare questi elementi per dare spazio ad arredi e piante.

Inserire delle tende vicino al gazebo, una fontana o anche una statua all’interno del giardino permetterà di abbellire la nostra area relax.

Galleria idee e foto di giardino fai da te

Il giardino si rivela essere uno dei luoghi più suggestivi da vivere nella casa. Per renderlo davvero nostro possiamo crearlo interamente con le nostre mani seguendo i consigli di questa galleria di immagini.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica