Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Domenica 20 marzo finisce l’inverno ed inizia ufficialmente la primavera. Le ore del giorno superano quelle della notte e cambia il nostro stile di vita. 9 cambiamenti da fare anche a casa per rinnovarla, rimodernarla e farla rifiorire.

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Galleria foto ed immagini

L’equinozio di primavera segna l’arrivo della nuova stagione. In particolare l’equinozio di primavera si verifica nel momento in cui il sole è perfettamente allineato all’equatore e le ore del giorno sono uguali a quelle della notte. Quest’anno l’equinozio di primavera si ha domenica 20 marzo alle ore 9.37, da quest’ora in poi siamo in primavera.

Buttandoci l’inverno alle spalle sono tanti i cambiamenti che possiamo fare in casa. La primavera indica rinascita, luce, colori e tutto ciò possiamo sfruttarlo per riorganizzare la casa, abbellirla, organizzare un piccolo spazio all’aperto e un orto domestico, avere un risparmio energetico riducendo l’uso del riscaldamento e sfruttando la luce solare, fare il cambio di stagione e le famose pulizie di primavera.

1. Abbellire la casa

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Stiamo uscendo dal grigiore dell’inverno, la natura si risveglia e il mondo è pieno di colori. Anche in casa vorremmo fare dei cambiamenti, certo non possiamo ripitturare ogni anno, né cambiare tutto l’arredamento, ma bastano delle semplici cose per dare colore e nuovo aspetto alla casa. 

Un vaso con dei fiori freschi dona immediatamente profumo e colore. Possiamo anche comprare dei nuovi suppellettili, magari nei colori pastello primaverili, sostituendoli a quelli vecchi e la casa sembrerà subito nuova.

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

2. Allestire uno spazio all’aperto

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

La primavera ci invoglia a stare più tempo all’aperto e anche in casa cerchiamo il nostro angolo all’aria fresca. Non occorre avere un terrazzo o un grande balcone, può bastare anche un piccolo balconcino dove poter mettere un tavolino e un paio di sedie per poter fare colazione all’aperto.

Se poi abbiamo a disposizione uno spazio più grande possiamo mettere anche delle poltroncine di vimini ed un tavolinetto, oltre a un grande tavolo per poter fare pranzi o cene all’aperto con famiglia e amici.

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

3. Organizzare un orto domestico

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Se avete il pollice verde, questo è il momento di piantare i semi e attendere che crescano delle splendide piante, se invece non siete molto portati potete comunque acquistare delle piante ornamentali da mettere dentro casa o fuori al vostro balcone.

Un’idea carina è quella di organizzare una sorta di orto domestico e tenere in cucina le piante aromatiche. Salvia, meta basilico, rosmarino, erba cipollina daranno profumo alla casa e saranno pronte per insaporire ogni vostro piatto.

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

4. Cambiare le abitudini per un risparmio energetico

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Per la salvaguardia del nostro pianeta e per delle bollette più leggere si parla sempre di ridurre gli sprechi energetici, di spegnere il riscaldamento e limitare la luce artificiale, ma durante il freddo inverno dove alle cinque del pomeriggio è già notte tutto ciò non è possibile.

Adesso tutto sta cambiando, le temperature sono più miti ci permettono finalmente di accendere sempre meno il riscaldamento. Inoltre le ore di sole stanno aumentando e possiamo ridurre l’uso della luce artificiale, prediligendo quella solare. In questo modo pagheremo delle bollette meno care e aiuteremo a mantenere il mondo più green.

5. Cambi di stagione

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

La primavera porta non solo più sole ma anche le temperature più alte ed è ormai tempo di conservare i maglioni di lana e di fare il fatidico cambio di stagione.

Se non si dispone di armadi sufficientemente grandi da contenere sia gli indumenti estivi che quelli invernali, si è costretti a fare due volte all’anno il cambio di stagione dell’armadio. Questo è il momento giusto per fare il cambio primaverile: riporre l’abbigliamento e gli accessori invernali e rimettere nell’armadio i capi primaverili ed estivi.

Tenete sempre a portata di mano un capo più pesante per un freddo repentino prima del prossimo cambio di stagione (sarà utile anche se progettate una vacanza estiva nel nord Europa) e donate o mettete in vendita tutto ciò che sapete già che non metterete.

6. Svuotare ripostiglio, soffitta, garage

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Un ripostiglio, una soffitta, un garage, una cantinola: tutti abbiamo un posto (grande o piccolo) dove ripore oggetti che usiamo poco o solo per alcuni periodi dell’anno come l’albero di Natale o le valige. Questi sono i posti dove si accumulano cose anche vecchie, un po’ rovinate, da conservare perché non si sa mai…

Bene, adesso è il momento di smetterla di essere accumulatori seriali e di pulire, sistemare e eliminare parte delle cose che sono depositate nel nostro ripostiglio. Buttate, regalate o fate un mercatino delle pulci con le cose che non vi servono più. Se sono lì inutilizzate da almeno 2/3 anni forse è meglio darle via. Sicuramente dei ricordi vanno conservati, ma non riempite il vostro spazio di ricordi.

7. Mettere le zanzariere alle finestre

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Il caldo porta con se anche tanti piccoli animaletti, zanzare, moscerini, blatte, che vengono fuori con lo spuntare della primavera. È bene farsi trovare pronti per non farli entrare in casa e dormire sonni tranquilli.

Acquistiamo delle zanzariere da mettere vicino alle finestre e ai balconi in modo da tenerli lontani dalla nostra casa.

8. Rigenerarsi

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

Con le belle giornate cambia anche il nostro stile di vita, trascorriamo più tempo all’aria aperta prendendo più sole e immagazzinando vitamina D. È il momento di cambiare anche il nostro stile alimentare per rigenerarci e prepararci a vivere all’aperto.

La primavera ci regala tanti nuovi frutti, ortaggi e verdura. Non dimentichiamo di mangiarne 5 porzioni al giorno e prendere delle tisane depurative.

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

9. Fare le pulizie di primavera

Equinozio di primavera 20 marzo: 9 cambiamenti in casa

La casa va pulita ogni giorno, ma le pulizie di primavera sono una cosa a parte, servono per la casa e per la mente.

Pulire a fondo la casa, lavare le tende, sbrinare il frigorifero, spolverare all’interno dei mobili e disinfettare i sanitari non è solo importante per una pulizia approfondita della casa, ma (dopo  averle terminate) ci fa sentire più leggeri e sereni. La casa è pronta per aprirsi alle belle giornate, le finestre spalancate faranno finalmente entrare il bel sole primaverile.

Galleria foto e idee di equinozio di primavera

Tante altre foto dei cambiamenti per l’equinozio di primavera nella nostra galleria.