Dove mettere la tv in cucina

Nicola Spisso
  • Studi in Ingegneria Edile - Architettura

Nelle cucine degli italiani la televisione è diventata negli anni una presenza irrinunciabile. Capire dove mettere la tv in cucina è, però, spesso tutt’altro che facile. In questa guida sarà possibile trovare numerose idee per farsi ispirare, tenendo conto delle diverse tipologie di arredamento e delle esigenze di ogni individuo.

Galleria foto ed immagini

dove-mettere-tv-in-cucina-1

Avere un televisore in cucina ci offre la possibilità di svolgere molte azioni, come ad esempio cucinare seguendo il nostro programma preferito oppure, in caso di smart-tv, di seguire una ricetta in tempo reale durante la preparazione delle nostre pietanze preferite.

Le opzioni a nostra disposizione per scegliere la posizione della tv in cucina, sono in generale piuttosto numerose ma, variano molto in base alla dimensione della stanza ed agli spazi liberi disponibili che possono essere utilizzati per perseguire tale scopo.

Se siete tra i tanti che non possono fare a meno di cenare in famiglia guardando un bel film, è molto probabile che sarete alla ricerca della giusta soluzione per inserire la tv in cucina in modo che si integri alla perfezione con questo ambiente.

Bisognerà inoltre, tenere conto anche di tutte le indicazioni più importanti per evitare inconvenienti, come riflessi luminosi o eccessiva vicinanza a fonti di calore che potrebbero danneggiare il dispositivo.

I televisori di oggi sono fortunatamente molto più tecnologici rispetto al passato ed offrono più opzioni per quanto riguarda il loro posizionamento in un ambiente come questo. Andiamo a scoprire insieme dove mettere la tv in cucina.

dove-mettere-tv-in-cucina-5

Dove mettere la tv in cucina: indicazioni generali

Riuscire a trovare la soluzione giusta per inserire un televisore in una cucina senza che la presenza dell’elettrodomestico stoni con il design generale dell’arredamento, è senza ombra di dubbio la cosa più importante.

Altrettanto rilevante tuttavia è posizionare la tv in modo tale che sia possibile godere di una vista perfetta sui nostri programmi televisivi, evitando che fonti di luce possano rendere difficoltosa la visualizzazione. Per riuscire nell’intento bisognerà svolgere alcune azioni preliminari:

  • Conoscere i pollici (e la dimensione) esatta del modello di televisore che vogliamo inserire in cucina.
  • Misurare lo spazio a nostra disposizione.

dove-mettere-tv-in-cucina-2

Per quanto riguarda la posizione in cui inserire il televisore è necessario tenere presente che:

  • Non bisogna collocare il televisore a stretto contatto con fonti di calore (come il forno) per evitare danneggiamenti.
  • Non bisogna collocare il proprio televisore di fronte a finestre o fonti di luce artificiale per evitare fastidiosi riflessi e riverberi.

dove-mettere-tv-in-cucina-4

Tv in cucina ad incasso

La prima soluzione che andremo a proporvi è quella di inserire nella vostra cucina un televisore ad incasso nella parete, in modo da evitare anche l’ingombro dei fili. La tv in cucina ad incasso può trasformarsi in un complemento d’arredo, soprattutto nelle cucine in stile moderno.

Nel caso in cui il televisore invece stoni con l’arredamento, bisogna sapere che ad oggi sono in molti ad optare per un televisore ad incasso con scomparsa che consente di mascherare la tv quando non si intende utilizzarla, attraverso un pensile o un’anta scorrevole.

dove-mettere-tv-in-cucina-3

Tv in cucina con gancio a parete

Nel caso in cui non ci sia molto spazio a disposizione è possibile ricorrere ai classici ganci a parete (o a soffitto) che possono essere la soluzione perfetta per integrare un televisore anche nelle cucine più piccole.

Utilizzando ad esempio un braccio mobile, sarà possibile tenere il televisore sospeso e poterlo ruotare con facilità nel caso in cui sia necessario cambiare posizione nella stanza.

Questa soluzione è dunque molto pratica e comoda, ed è perfetta per chi non riesce a trovare il punto giusto in cui posizionare il televisore nella propria cucina.

dove-mettere-tv-in-cucina-6

Mettere la tv sul frigorifero

Questa è la soluzione utilizzata da molte persone soprattutto perché è quella più semplice ed immediata da mettere in pratica. Ovviamente diventa molto più semplice con i frigoriferi di grandi dimensioni che ospitano con facilità un televisore anche di più pollici.

Posizionare il televisore sul frigorifero consente molto spesso di poter seguire i programmi da ogni angolo della stanza ma, proprio la sua posizione sopraelevata, potrebbe risultare a lungo scomoda. Vi consigliamo quindi di ricorrere a questa opzione soltanto se siete in possesso di un frigorifero non troppo alto.

dove-mettere-tv-in-cucina-11

Tv in cucina su un carrello mobile

Una soluzione perfetta, soprattutto nelle cucine più spaziose, è rappresentata dalla scelta di posizionare il televisore su un carrello in modo da rendere molto semplice il suo spostamento.

Altrettanto intelligente è la scelta di posizionare il televisore su un carrello con più ripiani, con la possibilità di sfruttarli per riporre oggetti di uso comune in cucina.

dove-mettere-tv-in-cucina-10

Dove mettere la tv in cucina: foto e immagini

Avere una tv in cucina è dunque fondamentale per chiunque. Dopo aver vagliato con attenzione tutte le opzioni possibili per il suo posizionamento ecco una gallery con alcuni esempi da cui trarre ispirazione.