Come rinfrescare la mansarda d’estate

Le belle giornate iniziano ad avvicinarsi, ma per chi vive in una mansarda potrebbe non essere così gradevole. Come possiamo rinfrescare questa zona d’estate? Quali trucchi e soluzioni si possono adottare per godere dei giorni di sole? In questo articolo vi spiegheremo tutto.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-01

Galleria foto ed immagini

La mansarda è uno dei luoghi più difficili da gestire della casa: freddo d’inverno e caldo d’estate, questa può rivelarsi poco piacevole nel momento in cui deve essere vissuta. Sempre più palazzi, infatti, sfruttano questa zona come ulteriore appartamento, ma non sono rari i casi di villette con mansarde ad uso abitativo.

Per chi quindi, passa tutto il tempo in questo ambiente, il calore sprigionato dalle pareti e dal tetto nel periodo estivo può rivelarsi essere quasi fastidioso. Non significa però che possa essere invivibile. Esistono infatti diverse soluzioni che possono rendere ottimale la temperatura anche qui.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

In questo articolo vi illustreremo diversi trucchi e soluzioni da adottare se vivete in una mansarda e volete godere a pieno del vostro appartamento. Sono idee utili anche per mansarde ad uso deposito, magari per il cibo, per cui troppo calore potrebbe essere un danno.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-02

L’uso del climatizzatore in mansarda

Quando l’ambiente diventa troppo caldo una delle soluzioni più rapide ed efficienti risulta essere il climatizzatore. La sua potenza e la possibilità di scegliere la temperatura che si sprigionerà in poco tempo, lo rendono uno dei metodi più sfruttati.

Il suo utilizzo comporta però un peso considerevole sulle bollette, soprattutto se si tende ad abusarne. Se proprio non riusciamo a rinunciare a questa comodità possiamo cercare, quanto meno, di limitare l’utilizzo alle ore più calde, in cui il sole inevitabilmente colpisce il tetto dalla forma spiovente, e ricordarci di spegnerlo quando non siamo in casa.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-03

Aprire le finestre della mansarde nelle ore fresche

Il riciclo dell’aria esterna aiuta in modo notevole ad abbassare le temperature interne. Per questo motivo, una soluzione per mantenere fresca la mansarda anche in estate, è quella di aprire le finestre la mattina presto e la sera.

Queste sono infatti, le ore in cui la temperatura è più sostenibile e ci aiuta ad abbattere il troppo calore accumulato all’interno delle mura domestiche. Approfittiamo quanto più possibile di questa soluzione e, per evitare di essere infastiditi da zanzare e altri insetti, ricordiamoci di utilizzare delle zanzariere.


Potrebbe interessarti: Come insonorizzare una mansarda

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-04

Oscurare i raggi del sole

Se nelle ore più fresche è preferibile aprire il più possibile le finestre, in quelle più calde dovremo cercare di aprire quanto meno possibile. Il solo chiudere gli infissi però non basta, in quanto i raggi non solo colpiscono il tetto, ma penetrano anche dai vetri.

In questo caso possono essere davvero risolutive delle tende oscuranti, che filtrano la luce cercando di non far arrivare troppo calore. Se abbiamo un balcone o un terrazzo optiamo per tende da sole coprenti, per le finestre a lucernario invece, montiamo gli oscuranti appositi. In entrambi i casi cerchiamo di prediligere colori chiari che filtreranno i raggi, ma consentiranno comunque di avere luce in casa.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-05

Utilizzare le piante rampicanti sui muri della mansarda

La mansarda è l’ambiente maggiormente colpito dai raggi del sole, poiché questi colpiscono non solo le pareti dell’abitazione, sia esso un palazzo o una villetta, ma anche il tetto. Una soluzione è quella di cercare di bloccare questi almeno su una delle due superfici.

Per questo scopo possono tornarci utili le piante rampicanti, da posizionare sul balcone o sul terrazzo e far sviluppare sul muro dell’abitazione. Queste assorbiranno gran parte dei raggi e del calore, permettendo alla casa di mantenere una temperatura fresca anche nelle giornate più afose.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-06

Evitare di utilizzare troppa luce artificiale nella mansarda

La luce è importante in casa, ma non possiamo negare che questa porti molto calore che si aggiunge a quello già sprigionato dalle superfici. Per questo motivo è preferibile cercare di limitare l’utilizzo della luce artificiale almeno nelle ore più calde.

Non dobbiamo pensare di vivere completamente al buio, ma limitare l’accensione delle luci ai momenti necessari evitando, per esempio, di accendere le luci d’atmosfera. Anche se piccole, queste sprigionano ulteriore calore che potrebbe vanificare le soluzioni adottate.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-07

Evitare di creare umidità

La troppa umidità comporta una maggiore percezione del calore all’interno della casa. Per questo motivo è utile cercare di evitare di crearne ulteriore, rispetto a quella già presente. Per esempio, quando facciamo la doccia, cerchiamo di arieggiare subito l’ambiente, in modo da ottenere un ricircolo dell’aria. Anche per quanto riguarda il bucato evitiamo di stenderlo in casa in quanto asciugandosi lascerà umidità nella stanza.

Se notiamo che la nostra mansarda tende ad accumulare già normalmente più umidità, oltre a ricorrere alle soluzioni citate prima, potrebbe rivelarsi utile la presenza di un deumidificatore, che rinfreschi l’aria e ci aiuti nella percezione della temperatura.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-08

Coibentare la mansarda

Le soluzioni citate fin ora sono senza dubbio le più semplici e immediate, ma in alcuni casi potrebbero non essere sufficienti nella risoluzione del problema. Per evitare che la mansarda raccolga troppo calore in estate, ma anche troppo freddo in inverno, la soluzione definitiva è quella della coibentazione.

Anche se risulta essere la soluzione più dispendiosa, quella di isolare termicamente le superfici esposte della mansarda, permette di vivere serenamente tutto l’anno. Inoltre la spesa iniziale sarà ammortizzata nel tempo grazie al risparmio dell’impianto di raffreddamento e riscaldamento.

come-rinfrescare-la-mansarda-d-estate-09

Come rinfrescare la mansarda d’estate: immagini e foto

I raggi solari che d’estate colpiscono tutte le superfici della mansarda potrebbero creare un eccessivo calore. In questa galleria di immagini trovate diverse soluzioni da adottare per rinfrescare questo ambiente.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica