Come pulire le ruote della sedia da scrivania

Polvere, capelli e sporco incrostato si depositano di continuo sotto le ruote della nostra sedia da scrivania. È sempre bene, allora, pulirle accuratamente. Vi servirà semplicemente acqua, sapone, bicarbonato e lubrificante. 

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-1

Spesso non ci facciamo caso, ma sotto le ruote della sedia da scrivania si accumula davvero tantissimo sporco. Soprattutto se ci spostiamo in continuazione con la sedia, tutta la polvere si andrà ad accumulare sotto le ruote, per cui periodicamente è bene pulirle.

Per pulire le ruote della sedia da scrivania, per prima cosa conviene smontarle. Il passaggio successivo è quello di rimuovere lo sporco incastrato e passare una pezza umida prima di immergerle in una bacinella con acqua e sapone e lavarle accuratamente. Infine non resta che asciugarle, lubrificarle e rimontarle.

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-2

Smontare le ruote

La prima cosa da fare per pulire per bene le ruote della sedia da scrivania, è quello di smontarle. Questa operazione, infatti, vi permetterà di effettuare una pulizia accurata e di non bagnare inutilmente il resto della sedia. Per smontare le ruote, poggiate la sedia capovolta su un tavolo o su una superficie rialzata abbastanza grande, in questo modo sarà più comodo lavorare.


Leggi anche: Dolore alla schiena da seduto? Ecco comodità e posa corretta insieme!

Ricordate che le ruote sono sporche, quindi una volta tolte non appoggiatele direttamente sulla tavola. Il consiglio è quello di stendere un panno e avvolgerle dentro, in alternativa potete anche metterle in una bacinella.

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-17

Togliere lo sporco e la polvere accumulata

Una volta tolte tutte le ruote, sicuramente salterà all’occhio che sono incredibilmente sporche. In particolare si troveranno accumuli di polvere e anche capelli, oltre che briciole varie. In questo caso, allora, munitevi di guanti per la pulizia e iniziate a rimuovere con le mani ciò che potete. Soprattutto se ci sono dei grandi accumuli di polvere, questo è il modo più semplice per toglierli.

Nonostante questo primo passaggio, sicuramente sarà rimasto dello sporco incastrato tra le varie fessure. La soluzione migliore, quindi, è quella di aiutarvi con un oggetto lungo e sottile, come ad esempio uno stuzzicadenti, un coltello o un taglierino e farlo passare negli spazi più stretti, proprio lì dove sono rimasti ancora incastrati polvere e capelli. Maneggiate questi oggetti con cura, facendo attenzione a non graffiarvi o pungervi. Questo lavoro potrebbe richiedere un po’ di tempo, ma fatelo con calma e pazienza.

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-4

Passare una pezza umida

Dopo aver tolto una buona parte di sporco e polvere, potete iniziare a passare una pezza umida attorno a tutte le ruote per rimuovere un ulteriore strato di sporco. Se vedete che restano delle macchie, come ad esempio qualche residuo che si è incrostato, munitevi di nuovo del vostro coltello e iniziate a grattarlo via delicatamente, facendo attenzione a non graffiare le ruote. In questo caso, potete anche usare una spazzola apposita.

A questo punto passate di nuovo la pezza. Se le ruote della vostra sedia da scrivania non erano molto sporche, probabilmente saranno già pulite a questo punto. Tuttavia, non preoccupatevi se non sono ancora pulite, ci sono ancora altre cose che potete fare per una perfetta pulizia.


Potrebbe interessarti: Appartamento in stile parigino

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-9

Lavare le ruote con acqua e sapone

Se le ruote della sedia da scrivania sono molto sporche, la soluzione migliore è quella di lavarle con acqua e sapone. Riempite una bacinella con acqua tiepida e un qualsiasi tipo di detergente ed immergeteci le ruote. Se vedete che le ruote sono particolarmente sporche, il consiglio è quello di lasciarle in acqua per almeno un paio d’ore, in modo che gran parte dello sporco inizia a scrostarsi.

Dopo aver aspettato il tempo necessario, munitevi di una spugna e iniziate a lavare le ruote della vostra sedia da scrivania. Se pensate che alcune macchie siano particolarmente difficili da rimuovere, in aggiunta al sapone potete sciogliere nell’acqua anche un po’ di bicarbonato. Infatti, è un ottimo alleato per combattere anche le macchie più difficili.

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-6

Asciugare e lubrificare le ruote

Una cosa molto importante da fare dopo aver lavato le ruote è quella di asciugarle. Per prima cosa, quando le togliete dall’acqua, fatele sgocciolare per bene, in modo da rimuovere l’acqua in eccesso. Poi tamponatele accuratamente con un panno pulito. Ricordate che è molto importante non lasciare le ruote bagnate perché potrebbe formarsi della ruggine che può essere molto dannosa, ad esempio potrebbe impedire alle ruote di girare correttamente.

Una volta lavate e asciugate, non vi resta che lubrificare le ruote con dei prodotti specifici o semplicemente con un po’ di olio d’oliva. Le ruote della vostra sedia da scrivania gireranno senza problemi e non sentirete più dei fastidiosi rumori quando vi spostate con la sedia.

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-14

Rimontare le ruote

L’ultima cosa da fare è semplicemente quella di rimettere le ruote della sedia al loro posto. Conviene adottare lo stesso procedimento di quando le avete smontate e cioè mettere la sedia capovolta su una superficie rialzata. Una volta montate, poi, assicuratevi che siano state montate correttamente.

come-pulire-le-ruote-della-sedia-da-scrivania-1

Come pulire le ruote della sedia da scrivania: foto e immagini

Di seguito, le immagini mostrano come appaiono le ruote sporche della sedia della scrivania. Nelle foto ci sono anche alcuni prodotti che si possono usare per pulirle.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter