Come profumare un ambiente con le candele: 10 idee e foto

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Un accessorio poco valutato, ma importantissimo per la casa: le candele di ogni forma, colore, profumo e con o senza portacandele sono diventate il must have che serve a decorare ogni stanza della casa, oltre che profumare l’ambiente domestico con note legnose, orientali, floreali o fresche. Di seguito, ecco 10 idee e foto di come profumare un ambiente con le candele correttamente seguendo alcuni semplici consigli ed evitando errori imperdonabili.

Galleria foto ed immagini

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-5

Una decorazione per la casa valida tutto l’anno: le candele sono veri e propri elementi di arredo in grado di dare un tocco prezioso a una determinata stanza, che sia un bagno, una camera da letto o un caminetto in soggiorno.

E che dire dell’atmosfera romantica che emanano con la loro luce, specialmente durante una cena in giardino o semplicemente nella sala da pranzo, durante un momento romantico e intimo come una cena per due. Terrazzo e patio, specialmente in estate, non possono esimersi nell’ospitare lanterne e ceri.

Le candele da sempre vengono utilizzate per illuminare e dare calore a un ambiente, però si possono anche usare per profumare una determinata stanza, rendendo la casa molto più bella e piacevole. Se non sapete da che parte iniziare, ecco 10 idee e foto su come profumare un ambiente con le candele, seguendo semplici spunti.


Leggi anche: Profumare casa con le candele: 10 idee e foto

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-2

1. Candele di diverse forme e colori

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-20

Anche se lo scopo delle candele profumate è quello di dare un buon odore all’ambiente, bisogna anche accontentare la vista oltre che l’olfatto. Diventa sempre un piacere far cadere l’occhio su una composizione di candele ben strutturata, magari posizionata come centrotavola o nelle vicinanze del caminetto, o sul tavolino del salotto.

Per non sbagliare, occhio a scegliere i colori che si adattano meglio allo stile di arredo e le fragranze che possano rispecchiare i propri gusti. Le candele dentro contenitori di vetro daranno un tocco elegante e accogliente.

2. Combinazione di profumi

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-7

Varie fragranze di candele combinate tra di loro, sono utili per ottenere un profumo definitivo che regalerà una bellissima atmosfera. Attenzione a non scegliere profumi troppo stucchevoli.

Sarà possibile utilizzare le fragranze agli agrumi nella zona pranzo e cucina, mentre più lontano si possono collocare le candele con fragranze fiorite, in modo da dare un effetto rilassante dopo i pasti.

Da tenere presente che esistono delle combinazioni di profumi che sembrano dessert, utili magari quando si prende il caffè: le fragranze miele e vaniglia, ad esempio, sono quelle più adatte per una bellissima esperienza sensoriale.

3. Composizioni floreali

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-23

Volete fare una sorpresa romantica? Le candele profumate con composizioni floreali stimolano la passione e sono adatte per camera da letto e soggiorno. Se il profumo non convince, per intensificarlo si può accendere le candele vicino a un contenitore di vetro con acqua, foglie di menta e olio di rosa, oppure appoggiare in sicurezza la candela in un pot-pourri.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Le note olfattive floreali sono un’arma a doppio taglio: meglio riservare quelle decise per ambienti in cui serve energia, mentre quelle tenui e rilassanti come violetta, rosa e lavanda possono essere usate anche in camera da letto e cameretta.

4. Fragranze fresche

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-16

Limone, brezza marina, talco: sono queste le profumazioni fresche e frizzanti che possono essere usate in innumerevoli ambienti, come bagno e cameretta ad esempio. Non di rado, tante persone commettono l’errore di adoperare le candele profumate come deodoranti per ambienti e coprire cattivi odori.

Ricordate che accendendo la fiamma, l’effluvio sgradevole non se ne andrà come per magia, anzi, si potrebbero mischiare con un risultato pessimo.

5. Dare valore a un angolo della casa

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-1

Cosa c’è di meglio di una candela per rendere un angolo dimenticato molto più interessante e soprattutto profumato? A parte giocare con le profumazioni, si può giocare anche sulle decorazioni, come contenitori di vetro, candelabri e portacandele: esistono candelabri vintage, pomposi, eleganti, minimal, bizzarri e colorati, magari recuperati al mercato delle pulci.

Non abbiate paura di osare e soprattutto di variare con le dimensioni.

6. Le dimensioni dell’ambiente contano

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-19

Non è una regola assoluta, ma di certo non si può dire che non ci sia un fondo di verità per quanto riguarda le candele profumate. Le dimensioni dell’ambiente sono molto importanti. Soprattutto per capire quante candele posizionare, se si vuole un effetto temporaneo o a lungo termine.

Ad esempio, per il tempo di un bagno caldo o di una cena in terrazzo, si possono utilizzare semplici lumini profumati con oli essenziali rilassanti o repellenti per insetti molesti, mentre se si vuole soggiornare in un ambiente a lungo, magari in camera da letto a leggere un libro o in salotto per conversare, le candele in barattolo grande possono fare al caso vostro.

7. Profumi caldi

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-8

Sandalo e altre note calde e speziate sono considerati profumi caldi, proprio perché danno proprio una sensazione di calore che ti avvolge i sensi.

I profumi possono influenzare l’umore in positivo e negativo, pertanto è meglio riservare queste note avvolgenti nella zona giorno, quindi ingresso, living, cucina e sala da pranzo. Non è indicato invece per la zona notte, mentre nel bagno dipende dai propri gusti.

8. Candele con note rilassanti

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-21

Alla sera, quando si torna stanchi dal lavoro, niente è meglio che rilassarsi a letto prima di addormentarsi. La camera da letto è ideale per note olfattive che inducono il corpo e la mente a staccare la spina e prendersi un momento di pausa.

La lavanda è un profumo moto gettonato, ma anche la rosa aiuta, poiché ha un effetto calmante e antistress. Altre candele profumate per deodorare la camera da letto e dare una nota rilassante sono zenzero e gelsomino.

9. Fragranze particolari preferite

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-17

Non tutti siamo uguali e, diciamocelo pure, in commercio esistono talmente tante combinazioni di candele profumate da andare verso profumazioni tropicali, odore di bucato pulito o addirittura profumo di caffè e di dessert, se non pure il proprio profumo preferito di tutti i giorni.

In questo caso, ci sono pochissime regole e le dettate voi. Già, se è il vostro profumo preferito, perché non mettere la candela in mostra invece che nasconderla? Tuttavia, se temete di fare danni e rendere l’ambiente troppo stucchevole, il bagno è la stanza della casa in cui si possono fare esperimenti anche con gli odori.

10. Candele profumate in cucina

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-9

In cucina, gli odori la fanno da padrone: avendo cibo e cucinando in continuazione, è normale la presenza di cattivi odori dati anche dalla spazzatura e da altri elementi, come scarichi e frigorifero.

Intanto, per non alterare la profumazione delle candele, è bene eliminare la fonte del cattivo odore, per poi optare per candele con spiccate note aromatiche e agrumate. Provate una candela aromatica tipo salvia, rosmarino, coriandolo, basilico e timo, in combinazione col limone: sentirete la potenza!

Profumare un ambiente con le candele: scelta fragranze

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-18

Bisogna tenere a mente che tutte le fragranze appartengono a una famiglia di profumi, in base a determinate caratteristiche proprie del profumo in questione. Pertanto, esistono profumi:

  • Freschi.
  • Orientali o speziati.
  • Floreali.
  • Legnosi.

Esistono anche dei sottogruppi, come le note fruttate che sono esattamente a metà tra il floreale e le note fresche, o i profumi agrumati che fanno parte del gruppo delle note olfattive fresche.

Questo perché ogni arredo, ma anche ogni stagione ha bisogno del suo profumo. Autunno e inverno evocano le festività, pertanto sì alle fragranze speziate, legnose e che ricordano un dolce da forno appena sfornato. Nel periodo natalizio, abbonderanno le candele con profumi agrumati, balsamici, muschiati, legnosi e speziati.

In primavera invece, abbonderanno le note floreali e verdi, come l’odore dell’erba appena tagliata, mentre in estate c’è bisogno di freschezza con profumo di lino e cotone stesi al sole, di agrumi, frutta nostrana e tropicale.

come-profumare-ambiente-candele-idee-foto-11

Galleria idee e foto per profumare un ambiente con le candele

Avete capito come profumare un ambiente con le candele? Trovare la giusta collocazione sarà un gioco da ragazzi. Non deve essere vicino a oggetti infiammabili e in un luogo in cui potrebbe dare fastidio. Si può liberare spazio sopra la cassettiera o sulla scrivania per una candela rilassante, da spegnere prima di andare a letto. Nella zona living, si può posizionare una composizione o una candela unica su un tavolino o su qualche mensola, avendo cura di tenere il tutto lontano da tende e tessuti infiammabili. Se volete altre idee su come profumare un ambiente con le candele, soffermatevi a visionare la nostra galleria immagini!