Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole

Autore:
Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come organizzare un monolocale coniugando funzionalità e stile? Esistono regole e trucchi di arredamento che riescano a rendere questo appartamento così piccolo e compatto in un luogo accogliente e ricco di ogni comfort? Scopriamo insieme qualche idea da non lasciarsi sfuggire.

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Organizzare un monolocale

Che si tratti di una soluzione temporanea in attesa di un appartamento più grande o di una scelta di studenti o lavoratori fuori sede, il monolocale è una tipologia di appartamento molto diffusa.

Galleria foto ed immagini

Questo racchiude in un unico ambiente tutto ciò di cui si necessita, dalla cucina al living fino alla camera da letto e, proprio per questo motivo, non è raro che si necessiti complementi versatili e funzionali che abbiamo più di uno scopo.

Ciò che non si deve mai dimenticare è la personalizzazione. Infatti, anche se abbiamo a disposizione poco spazio, dobbiamo ricordare di rendere l’ambiente davvero nostro, in modo da sentirci protetti e accolti all’interno delle mura domestiche.

Piccoli oggetti che non siano d’intralcio aiuteranno in questo senso.

L’organizzazione di un monolocale appare in realtà più difficile di quanto non sia realmente. Rispettando poche semplici regole è possibile ottenere grandi risultati. In questo articolo abbiamo raccolto alcune idee da non perdere se vi trovate davanti a questa tipologia di appartamento.

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Monolocale funzionale

1. Organizzare un monolocale: i colori chiari

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Colori chiari per l’arredo del monolocale

Una delle prime regole da rispettare in un ambiente piccolo come il monolocale è quella di prestare grande attenzione ai colori che si utilizzano. Già quindi quando scegliamo lo stile di arredo accertiamoci di puntare su una tipologia che preveda una palette di tinte neutre e delicate.

Ciò permetterà di avere un luogo otticamente ampio e di conseguenza più accogliente e rilassante.

Dalle pareti ai complementi di arredo, la stanza assume un fascino luminoso, perfetto per non farci avvertire la sensazione di un ambiente troppo costipato. Se si desidera si può puntare su toni caldi, come ad esempio il tortora o l’avorio, che renderanno davvero confortevole l’appartamento e si adegueranno a diversi stili.

2. La minicucina per piccoli spazi

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
La praticità della minicucina

Ogni centimetro risparmiato è importante all’interno del monolocale e, anche se la cucina dei nostri sogni prevede grandi cassetti e ampi mobili, dobbiamo adattare i desideri alle esigenze. Ecco quindi che un modello mini e compatto si rivela essere la scelta più pratica e funzionale, ideale per avere in pochi metri tutto il necessario.

Possiamo puntare su modelli minimal o su cucine a scomparsa con ante e rivestimenti che ricordano quelli di un mobile. Questa seconda alternativa permette di rendere l’appartamento ancora più gradevole alla vista.

Inoltre, possiamo sempre sfruttare l’altezza per inserire tutti gli accessori fondamentali.

3. Puntare su arredi multifunzione

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Divano letto per il monolocale

Che si tratti di un divano letto o di un tavolo a scomparsa, la parola d’ordine è multifunzione. Se lo spazio a nostra disposizione è davvero limitato e abbiamo la necessità di avere più arredi all’interno della casa, la soluzione migliore è quella di optare per gli arredi che siano utili in ogni occasione.

Non possiamo quindi rinunciare a un divano letto, ottimo punto di appoggio durante la giornata, perfetto per il riposo notturno. Ricordiamo però di lasciare lo spazio necessario per l’apertura, o almeno che gli arredi circostanti si possano spostare con facilità.

Allo stesso modo un letto a scomparsa che diventi angolo studio è ideale per chi lavora spesso in casa. Possiamo anche optare per un tavolo a ribalta, che all’occorrenza sarà una pratica mensola da appoggio.

4. Organizzare un monolocale: la luce grande protagonista

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Sfruttare la luce naturale

Per organizzare un monolocale nel migliore dei modi non possiamo dimenticare la luminosità. In particolare se non abbiamo ampie finestre dobbiamo accertarci che gli arredi non interferiscono.

Optiamo quindi per librerie a giorno che dividono gli ambienti o per vetragè, più difficili da pulire ma senza dubbio più funzionali.

Incrementiamo anche con punti luce funzionali e di atmosfera. Le applique da parete sono valide alleate del monolocale, in quanto permettono di aggiungere più fonti luminose senza interferire con lo spazio calpestabile e soprattutto senza occupare i mobili.

5. Attenzione alle tende

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Utilizzare tende leggere

La voglia di privacy all’interno della casa potrebbe farci incorrere in un errore davvero grave per il monolocale, quello di utilizzare tende pesanti. Come abbiamo già detto, è improntate non bloccare la luce naturale, anche se si tratta di un unico ambiente in cui condividiamo zona giorno e zona notte.

Utilizziamo tende leggere e traspiranti, anche in questo caso con colori chiari e delicati. Possiamo scegliere la doppia tenda, in modo da avere durante il giorno un tessuto leggero che lasci filtrare la luce e per la sera una tenda più coprente e oscurante per la notte.

6. Decorare con stile

Come organizzare un monolocale: 6 nuove regole
Decorare il monolocale

Abbiamo già accennato all’importanza della decorazione all’interno del monolocale. Cuscini colorati, stampe alle pareti, souvenir di viaggio, sono fondamentali per rendere l’ambiente davvero personale. Fondamentale in questo caso è non esagerare e prestare attenzione allo stile adottato.

Poiché abbiamo utilizzato tinte chiare e delicate per tutte le superfici e gran parte dell’arredo, possiamo osare con tocchi di colore più deciso per un cuscino o una coperta che riscalda l’ambiente. Importante in questo caso è l’ordine.

È quello che permette di rendere davvero vivibile il monolocale.

Galleria idee e foto Come organizzare il monolocale

L’organizzazione di un monolocale diventa molto più facile se si conoscono le giuste regole. Ottimizzare gli spazi, rispettare le proporzioni e prestare attenzione agli arredi multifunzionali ci permette di rendere vivibile l’ambiente. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee.