Come organizzare la cucina: alcuni consigli e trucchi

Francesca Siani
  • Dott. in Comunicazione d’impresa

Non è facile capire come organizzare la cucina, soprattutto se la stanza è di piccole dimensioni e ci sono pochi piani di appoggio. Per farlo può essere necessario adoperare alcuni trucchetti e seguire semplici consigli in grado di rendere l’organizzazione di questo spazio un gioco da ragazzi. Non perderti i nostri consigli per organizzare la cucina nel miglior modo, senza modificare la disposizione degli arredamenti!

Galleria foto ed immagini

organizzare-cucina

Organizzare la cucina richiede notevole impegno. In questo spazio di casa sono presenti moltissimi oggetti indispensabili e di uso comune, che non è semplice disporre in modo da mantenere ordine.

Elettrodomestici, piatti, stoviglie, tovaglie, accessori, pentolame e alimenti sono solo alcuni degli elementi da dover organizzare per un utilizzo quotidiano ordinato e pratico.

Per sapere come organizzare la cucina di casa potrebbe essere utile seguire alcuni semplici consigli. Grazie a questi facili suggerimenti è ancora più semplice ottenere uno spazio funzionale senza rinunciare all’estetica e a un tocco di design. Scoprili ora!

organizzare cucina 01

La pulizia è il primo modo per organizzare la dispensa

Il primo passo per rendere uno spazio ben strutturato è la pulizia. Questa fase è fondamentale per avere maggiore igiene nella stanza, ma soprattutto per capire come organizzare la cucina.

Per fare una pulizia profonda è consigliabile rimuovere tutti gli oggetti dal top e dai cassetti: in questo modo si potrà avere una panoramica generale degli spazi a disposizione e di come disporre pentole, piccoli elettrodomestici e stoviglie.

Lo step fondamentale è quindi, svuotare la cucina e pulirla a fondo. Dopo aver svolto questa operazione sarà possibile avere a disposizione tutti gli spazi vuoti. Inoltre la cucina pulita è pronta così per essere riorganizzata e ri-arredata dando sfogo alla creatività!

organizzare cucina pulizia

Come organizzare una cucina funzionale: la separazione dei prodotti

Certamente in cucina diventa di fondamentale importanza anche la divisione dei singoli prodotti. Non solo le pentole dalle stoviglie, bensì anche i singoli alimenti e piccoli elettrodomestici devono essere separati e organizzati correttamente.

Per capire come strutturare la cucina bisogna pensare a come si utilizzano i singoli articoli, la frequenza con cui sono necessari e il modo in cui vengono usati.

Ad esempio mestoli e posate dovrebbero essere vicini al piano cottura, in quanto sono gli strumenti che vengono utilizzati maggiormente.

Allo stesso modo, all’interno dei cassetti i prodotti dolci dovrebbero essere disposti nel medesimo luogo asciutto, così come quelli salati.

organizzazione cucina prodotti separati

Come organizzare la cucina piccola: utilizza i contenitori

I contenitori possono essere un valido alleato quando si cerca di sistemare la cucina. Questi oggetti sono l’ideale, non solo da un punto di vista del design, in quanto eliminano le confezioni sparse con pubblicità e marchi a vista.

Infatti, i contenitori possono essere utili anche per eliminare il senso di disordine causato da tanti prodotti ravvicinati, come ad esempio i diversi pacchi di pasta.

Infine, i contenitori possono essere utilizzati anche per creare delle sezioni e raggruppare oggetti che al contrario sarebbero dispersi nei cassetti e nei pensili.

organizzare cucina conteitori

Come organizzare la cucina nuova: crea delle postazioni

Soprattutto nelle zone a vista, come sulle mensole o sul top della cucina, creare delle postazioni può essere una scelta molto furba. Raggruppare gli oggetti rende lo spazio meno confusionario e più ordinato.

Ad esempio sempre più comune è l’area colazione, dove spesso è presente una macchina del caffè, accessori come il montalatte e altri piccoli oggetti, come cucchiaini e bustine di zucchero o miele, raggruppati in pratici contenitori.

organizzare cucina postazioni

Come sistemare i piccoli elettrodomestici in cucina

I piccoli elettrodomestici in cucina possono essere tantissimi: microonde, macchine del caffè, montalatte, frullatori e sbattitori sono solo alcuni di questi! Sistemare i piccoli elettrodomestici in cucina è spesso uno degli aspetti più complessi dell’organizzare questo spazio in quanto sono spesso necessari e ingombranti.

Il trucco è certamente riporre in dispensa o infondo al pensile quei prodotti che vengono utilizzati più raramente, come la macchina del pane o il frullatore.

Allo stesso modo gli elettrodomestici più utilizzati, come il microonde, possono essere inseriti a vista sul top o su mensole in grado di supportarne il peso.

Scegliere articoli di design, soprattutto nelle soluzioni aperte o a vetro, è la soluzione per utilizzare i piccoli elettrodomestici per abbellire lo spazio.

organizzare cucina elettrodoemstici

Utilizza mensole e accessori per organizzare la cucina

Infine un trucco per organizzare la cucina nel migliore dei modi è aiutarsi con gli accessori. Mensole, ceppi per coltelli, organizzatori, contenitori di diverse forme e dimensioni e portaspezie, sono solo alcuni degli accessori in grado di rendere ancora più semplice organizzare la dispensa o la cucina. Grazie a questi oggetti è possibile anche sfruttare la verticalità delle pareti per creare maggiore spazio contenitore.

organizzazione cucian accessori

Come organizzare la cucina: foto e immagini

Hai scoperto quali sono i trucchi e i consigli su come organizzare la cucina al meglio? Adesso sfoglia la gallery fotografica, ottieni ancora più chiarimenti su questo argomento e lasciati ispirare dalle idee di design!