Come abbellire un ingresso piccolo: 10 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

L’ingresso di casa è sempre più spesso un piccolo spazio ricavato. Come possiamo rendere anche questo più belli ed elegante? Quali sono i trucchi da adottare per avere sempre uno spazio ampio e di stile? In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

L’ingresso è quell’angolo dell’abitazione che ci introduce nel calore familiare, prima ancora di entrare completamente in casa. In qualche modo può essere definito il biglietto da visita poiché è la prima zona che si nota, ma non è raro che, soprattutto nelle abitazioni più moderne, questo sia molto piccolo o comunque ricavato da una stanza.

Tutto ciò rende l’arredamento dell’ingresso ancora più complicato, in quanto qualsiasi elemento tipico venga aggiunto, sembra risultare sempre troppo ingombrante. Esistono però alcune idee di design che ci permettono di avere tutto ciò che caratterizza questa zona senza interferire con le dimensioni.

In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto che chi possiede un ingresso piccolo non può lasciarsi scappare per abbellire l’ambiente. Si tratta di piccole attenzioni che spesso passano inosservate, ma che ci consentono di ottenere una zona ricca e funzionale.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-02

Abbellire un ingresso piccolo: colori tenui

Il primo punto a cui dobbiamo porre attenzione quando arrediamo un ingresso piccolo è sui colori che utilizziamo per le pareti e l’arredo. Questi, infatti, influiscono in modo specifico sulla percezione della zona, aiutandoci a vederla più aggraziata. Perché ciò avvenga è ideale puntare su tinte tenui e delicate.

Anche nel caso l’ingresso fosse ricavato da un’altra stanza, utilizzare queste tonalità aiuta a rendere otticamente più bella la zona. Non implica però, non poter donare all’insieme un tocco di colore. Se per esempio l’ingresso è ricavato dal soggiorno possiamo anche decorare una parete o il divano con tinte più intense, purché queste non siano troppo vicino alla porta.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-03

Abbellire un ingresso piccolo: pouf contenitore

Uno degli elementi tipici dell’ingresso è la seduta sulla quale riporre le buste appena entriamo o anche cambiare le calzature. Quando questa zona ha dimensioni ridotte una panca potrebbe rivelarsi troppo ingombrante, ecco perché un’idea è quella di puntare su un pouf contenitore.

La doppia funzione di questo complemento, consente di nascondere al suo interno alcune calzature aiutandoci a mantenere un ordine in questa zona. Possiamo scegliere un modello con apertura dall’alto o anche uno con cassetto, a condizione che le calzature non siano visibili poiché, in uno spazio piccolo, il rischio sarebbe quello di renderlo disordinato.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-04

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-05

Abbellire un ingresso piccolo: scarpiera dietro alla porta

Oltre a nascondere le calzature di uso più comune all’interno del pouf, se necessitiamo di ulteriore spazio, possiamo optare per una scarpiera sottile a battente da riporre dietro la porta dell’ingresso. Questo elemento si presta ad una doppia soluzione: consentirà di avere le scarpe sempre ordinate e pronte per essere utilizzate e potrà rivelarsi una superficie di appoggio.

Non è raro, infatti, rientrare in casa con in mano anche piccoli oggetti oltre alle diverse borse. Questi, se non poggiati subito, rischiano di cadere o di essere collocati in luoghi diversi da quelli in cui andrebbero, mentre si cerca di liberarsene velocemente. Con la superficie di appoggio offerta dalla scarpiera sapremo sempre dove poggiarli.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-06

Abbellire un ingresso piccolo: ganci da parete

Insieme alle scarpe, ciò che togliamo subito dopo essere entrati in casa, è il cappotto o la giacca che indossiamo. Un appendiabiti di design arreda in poco tempo l’ingresso, ma quando questo è piccolo potrebbe risultare anche ingombrante.

La soluzione è optare per ganci appendiabiti da parete. Questi elementi, scelti di design e in linea con l’arredamento, consentono ugualmente di arredare l’ingresso di casa, ma sfruttano una superficie altrimenti inutilizzata.

Possiamo approfittare della funzionalità di questi per collocarli sopra il pouf e quindi ricavare ulteriore spazio sulla parete dell’ingresso per inserire altri elementi.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-07

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-08

Abbellire un ingresso piccolo: specchi di design

Lo specchio è un elemento importante nell’ingresso non solo per motivi di vanità, ma anche perché consente di percepire meglio lo spazio, soprattutto quando questo è piccolo. Questo elemento, infatti, riflette la luce che arriva nella zona aiutando a renderla più ariosa e illude l’occhio sulla grandezza dello spazio.

Non si deve temere di puntare su modelli di specchio grandi e decorati perchè questo elemento diventa il protagonista della zona, attirando tutta l’attenzione e raggiungendo l’obiettivo che ci eravamo preposti.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-09

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-10

Abbellire un ingresso piccolo: usare le mensole

Come abbiamo visto in precedenza avere una superficie di appoggio nell’ingresso si rivela molto utile, ma non è sempre facile ottenerla quando lo spazio è limitato. Proprio come i ganci possiamo sfruttare la parete e utilizzare una o più mensole per arricchire questa zona.

Possiamo decidere se collocare la mensola sotto lo specchio o anche sfruttare un angolo inutilizzato per renderlo più vivo. La praticità di questo elemento consiste non solo nell’occupare poca superficie, ma anche nel liberare quella del pavimento permettendo alla luce di diffondersi meglio nella zona.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-11

Abbellire un ingresso piccolo: una buona illuminazione

L’ingresso di casa è spesso la zona meno illuminata e ciò non contribuisce a renderlo accogliente quando è molto piccolo. Un’idea è quindi quella di incrementare i punti luce e rendere lo spazio più arioso e, otticamente, più grande.

Oltre alle luci funzionali, quindi, non bisogna temere di aggiungere qualche elemento più decorativo che consenta di incrementare la luminosità della zona. Possiamo collocare una lampada da appoggio sulla mensola sotto lo specchio, approfittando in questo modo anche della caratteristica riflessiva di quest’ultimo, o sfruttare idee di design come i battiscopa con retroilluminazione.

come-abbellire-un-ingresso-piccolo-10-idee-e-foto-12

Galleria idee e foto per abbellire un ingresso piccolo

Arredare l’ingresso di casa ci consente di avere un biglietto da visita accogliente anche quando questo non è molto grande. Esistono infatti diverse idee che consentono di abbellirlo con stile, come è possibile vedere da questa galleria di immagini.