Colori da abbinare alle pareti blu

Benedetta Giusto
  • Dott. in Comunicazione & Media Digitali

Il blu è il colore della tranquillità e della calma e sceglierlo per una parete è davvero per i coraggiosi. Ecco quali sono i colori migliori da abbinare per dare rilievo ad una parete blu: dalle tinte neutre come il grigio e il rosa antico, ai colori audaci come il giallo e l’arancione

Galleria foto ed immagini

Colori-da-abbinare-al-blu-01

Dipingere le pareti di un colore acceso e brillante come il blu pare sia uno dei trend più gettonati del momento. Il blu è di per se un colore che trasmette tranquillità e calma. Se ci fermiamo ad osservare una parete blu ci rendiamo subito conto che con la sua profondità ci trasporta in una sensazione di relax.

Un colore così esplicito dona energia alla tua casa, rendendola originale e innovativa. Prima si tendeva a preferire il blu brillante per le casa sulla spiaggia o in prossimità del mare in zone turistiche. Oggi invece il blu è una vera e propria rivoluzione della tinteggiatura delle pareti.

L’unico rischio che si corre è quello di arredare con colori che, se non scelti in maniera adeguata, potrebbero risultare anonimi rispetto ad una parete così estroversa. Abbiamo individuato in quest’articolo quali sono i colori che risaltano e si abbinano bene ad una parete blu.

Colori-da-abbinare-al-blu-00

Il bianco gesso

Il bianco gesso è uno di quei colori che facilmente si adatta ad un sacco di tinte e stili. Abbinato ad un blu scuro, come il blu di Prussia, è l’emblema dell’armonia in un’ambiente. Infatti l’accostamento di questi due colori dà un senso di pace grazie al blu e di pulizia e ordine grande al bianco.

Inoltre il bianco aiuta ad aumentare la luminosità della stanza dando quel tocco di lucentezza che un colore scuro come blu a volte non dà. Nella foto che segue abbiamo pensato di mostrarvi come, in una camera da letto con una parete color blu di Prussia, possiamo accostare una zoccolatura bianca per alleggerire i toni della parete. Anche la struttura del letto e gli accessori abbinati sono vicini alle tinte del bianco, con sfumature che vanno dal bianco gesso al perla.

June 2019 Color of the Month

Il celeste pastello

L’uso dei colori pastello negli arredi della casa è una nuova tendenza che sta spopolando. Li ritroviamo spesso nei complementi d’arredo e sulle pareti dei bagni e delle zone living. Un pastello che sta bene con il blu è proprio il celeste.

Utilizzare le sfumature più chiare del blu, come un celeste o un azzurro, va a dare un’impronta di continuità tra gli arredi e la parete, quasi come un tono su tono. Un esempio è riportato in questo living che presenta un sofà azzurro cielo a contrasto con una parete scura dipinta con il blu indaco.

Colori-da-abbinare-al-blu-02

Il giallo

Se invece avete una personalità vivace e pimpante, il colore che più starebbe bene abbinato ad una parete blu è il giallo intenso. Le nuance del giallo si collegano tutte ad un feeling solare, una sensazione di vitalità ed energia.

Questa tinta non solo dona un punto luce alla stanza ma ha anche caratteristiche che si riflettono sul fisico della persona che vive ambienti con questo colore. Infatti nella cromoterapia è utilizzato per regolare il battito cardiaco e la pressione arteriosa. Inoltre influisce positivamente sul sistema nervoso favorendo la concentrazione.

Colori-da-abbinare-al-blu-09

Il rosa antico

Ritornando sulle tinte tenui non possiamo non citare il rosa antico. Questo colore è l’emblema della gentilezza e della femminilità. Il suo abbinamento con il blu va a sottolineare il contrasto tra una tinta sottile e delicata e un’altra imponente che si manifesta nella sua magnificenza sulla parete.

Un colore femminile e intimo che non oltrepassa i toni del blu, anzi lascia spazio a questi ultimi di esporsi totalmente donando qualche punto rosa per rendere più raffinata la stanza. Questa camera da letto presenta dettagli in rosa antico che completano l’arredo su uno sfondo color blu mirtillo, con sfumature tendenti al viola.

Colori-da-abbinare-al-blu-07A

L’arancione

Un altro colore audace che si può accostare a pareti blu è l’arancione. Questo colore rappresenta la ricerca di un’armonia interiore, il desiderio di raggiungere un piacere fisico e mentale. Per questa ragione è spesso scelto da persone audaci, che hanno una forte vitalità e autostima.

Così come il giallo, da quel tocco di colore che dona energia alla stanza. L’accostamento blu-arancione è adatto a chi ha una spiccata creatività o a chi ha scelto un arredo in stile etnico per la propria casa. Questa tinta così accesa da una sensazione calore alla stanza e la rende più accogliente. Quindi perché non usarla per un divano nella zona living? Abbinate cuscini color cenere e il gioco è fatto!

Colori-da-abbinare-al-blu-08

Il grigio marmo

Il grigio marmo è un colore che presenta una tonalità di grigio chiaro con sfumature al suo interno che oscillano tra il bianco e il nero. E’ chiamato così proprio per l’effetto ottico simile alla pietra più pregiata dell’edilizia, il marmo. In contrasto con i colori sopra citati che si spingono verso i toni solari, il grigio marmo è quello che dona un punto di freddezza al blu di una parete.

Di solito tutti i colori influiscono sullo stato d’animo di una persona, ma il grigio in realtà è un colore immobile, neutro che non traspare molte sensazioni. Per la sua neutralità è adatto a tutte le stanze della casa: noi abbiamo preso in esempio questo rivestimento di un bagno. Piastrelle in gres color grigio marmo sono state applicate in posa diagonale a metà altezza, fino a superare la rubinetteria del lavello a contrasto con una parete altrettanto fredda color blu acciaio.

Colori-da-abbinare-al-blu-06

Colori da abbinare alle pareti blu: foto e immagini

Adesso in base al tuo arredo e alla tua personalità potrai preferire tra le tinte più chiare che danno risalto al blu della parete o ai contrasti più forti che rendono strong gli abbinamenti. In questa galleria troverai tutti gli accostamenti di colore di cui abbiamo parlato.