Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Ci può essere divertimento tra le mura domestiche organizzando il Carnevale in casa: 7 step indispensabili come avere decorazioni e materiali giusti per i bambini, organizzare giochi e attività adatti a tutte le età e creare uno spazio idoneo dove mangiare, ballare, giocare e anche rilassarsi, creando dei lavoretti a tema.

Galleria foto ed immagini

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Visto il periodo storico in cui stiamo vivendo tutti, molti genitori potranno decidere di organizzare una festa di Carnevale in casa. Non è certo un party qualsiasi, soprattutto per i bambini e se non siete molto esperti, potreste cadere in tranelli e soprattutto farvi prendere dal panico al pensiero di dover gestire bambini e soprattutto adulti.

Per questo esistono trucchi e soluzioni perfette per rendere il Carnevale in casa a prova di fallimento, anche per non ritrovarsi con coriandoli e stelle filanti in giro per casa e bambini, oltre che adulti, annoiati e delusi.

A Carnevale ogni scherzo vale, ma questo detto popolare non vale se si vuole organizzare una festa coi fiocchi. Ecco di seguito 7 step indispensabili per organizzare il Carnevale in casa senza fatica.

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

1. Spazio idoneo

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Il primo passo per la buona riuscita del party di Carnevale è quello di verificare se gli spazi siano idonei per tutte le attività. Dovete tenere presente che i bambini necessitano di uno spazio sufficiente per muoversi in modo disinvolto, senza che creino pericoli a sé stessi o agli altri. Inoltre, bambini e adulti devono avere i loro spazi ma senza barriere.

Un open space o un salotto grande sono le location ideali, come magari un giardino se il tempo lo permette. Magari, si può optare per un gazebo in modo da proteggere buffet e creare un luogo riparato, in caso di festa all’aperto. Volendo, potete porre dei segnali per delimitare le diverse aree della festa.

2. Eliminare il superfluo

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Una volta individuato lo spazio idoneo, a parte delle decorazioni, deve essere vuoto. Infatti, bisogna eliminare i potenziali pericoli. Spostate i mobili lungo la parete, anche per creare spazio in più.

Inoltre, dovete eliminare vasi e altri oggetti fragili che sono a rischio rottura. A questo proposito, non cercate di fare bella figura e scegliete piatti e bicchieri di carta invece di quelli di vetro e porcellana.

3. Decorazioni e regole

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Un party a casa impone decorazioni sbarazzine e d’effetto, anche semplici. Però, è anche vero che i piccoli hanno bisogno di determinate regole da seguire. Farsi ubbidire è difficile in condizioni normali, ci rendiamo conto, ma potete decorare la stanza con simpatici cartelli di divieto da appendere, in modo che i bimbi la prendano come un gioco divertente.

Per la perfetta festa di Carnevale in casa non possono mancare le decorazioni a tema: palloncini, stelle filanti che si appendono dal soffitto, festoni a forma di mascherine e così via. Evitate se potete stelle filanti in spray e i coriandoli dentro casa, perché sono molto insidiosi da raccogliere e sarebbe una impresa titanica pulire casa.

4. Curare il buffet

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Molti genitori pensano a tutto, tranne che al buffet dal punto di vista della presentazione, né delle pietanze e delle bibite da servire. Informatevi se qualche bambino sia intollerante o allergico a qualche alimento e comportatevi di conseguenza. Potete anche chiedere ai genitori che accompagnano i bambini di portare qualche cosa, in modo da alleggerire il lavoro e le responsabilità del caso.

Le ricette devono essere varie: optate per i dolci di Carnevale tipici e ricette salate come semplici panini farciti, ma cogliete l’occasione di presentare la frutta in modo goloso. Macedonia, spiedini di frutta, frutta coperta di cioccolato: ci sono tante opzioni per i bambini e alcune possono anche essere consumate in piedi!

Inoltre, ricavate un angolo della sala in cui ci si può servire ed eventualmente sedersi a mangiare in pace. Le bevande sono da scegliere preferibilmente prive di teina e caffeina. Abbondate con spremute, succhi di frutta e soprattutto acqua.

5. Regalo perfetto

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Anche se non è una occasione particolare, i bambini sono sempre felici di avere un regalino, un ricordino della festa. Potete optare per un sacco di soluzioni a tema, come le maschere fai da te, o gli origami, con dentro magari delle caramelle, oppure un lavoretto col DAS o con la pasta al sale, da fare tutti insieme.

6. Pensate ai giochi

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Costumi e travestimenti sono il fulcro del Carnevale, ma bisogna ricordarsi che si tratta di una occasione per i pargoli di stare insieme in compagnia. Per questo, la noia deve essere lasciata fuori casa: dovete organizzare dei giochi idonei all’età dei bambini, magari coinvolgendo anche i genitori.

Disegni, lavoretti con la carta, pasta al sale, DAS e quant’altro, caccia al tesoro: le proposte possono essere innumerevoli! Però, studiate anche alternative se i bambini volessero essere liberi di organizzare il loro pomeriggio e il loro divertimento, mettendo a disposizione giochi da tavolo e puzzle.

7. Musica e luci

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Per creare l’atmosfera giusta, le luci devono essere curate, come la musica. Scegliete musiche festose per l’occasione, che faranno da sottofondo per le attività che avete organizzato. Inoltre, che sia un party in giardino o in casa, le lucine a LED sono molto indicate per decorare una parete o per creare l’atmosfera giusta per ballare e giocare. Ottimi i palloncini a LED, che creano atmosfera.

Carnevale in casa: 7 step indispensabili

Galleria idee e foto Carnevale in casa

Abbiamo suggerito qualche trucco e suggerimento per il Carnevale in casa: 7 step indispensabili per un party che possa far felici i propri bambini. La nostra galleria immagini potrebbe darvi l’ispirazione per definire gli spazi, per decorare e soprattutto per presentare al meglio la merenda. Non avete paura di sbagliare e temere che la noia prenda il sopravvento: qualsiasi attività ludica sarà comunque ben apprezzata dai bambini se percepiranno che sia ben organizzata e se è divertente. Del resto, i bambini amano il Carnevale perché è una festa ricca di gioia e divertimento, grazie a maschere e travestimenti che stimolano la loro fantasia e li fanno trasformare, per un giorno, nel loro beniamino immaginario.

L’idea in più: se siete patiti di fotografia, perché non allestire una postazione selfie in modo da avere delle foto ricordo? Procuratevi una macchina fotografica istantanea o, in mancanza di essa, va bene anche un tablet o lo smartphone. Sarà divertente condividere i vari scatti!