Apparecchiare la tavola di Natale in modo elegante

Benedetta Giusto
  • Dott. in Comunicazione & Media Digitali

Per chi ama curare ogni dettaglio e rendere speciale la tavola per il pranzo di Natale, lo stile da adottare è sicuramente propenso all’eleganza e alla raffinatezza. Ecco colori, tessuti, dettagli e regole di bon ton per apparecchiare la tavola in modo elegante. 

apparecchiare-tavola-natale-elegante-08

Galleria foto ed immagini

Il pranzo di Natale è il momento più bello dell’intero periodo delle festività natalizie. Il 25 Dicembre ci si ritrova per scambiarsi gli auguri, scartare i regali tutti insieme vicino all’albero, ci si accomoda a tavola per gustare l’ottimo pranzo preparato dallo chef della casa.

Proprio per questa ragione è importante apparecchiare in modo elegante la tavola per il pranzo di Natale. Ogni dettaglio dovrà essere scelto con cura. Potreste scegliere uno stile che più vi piace e renderlo quanto più elegante possibile, aggiungendo candele e tessuti di buona qualità. Oppure potreste rimanere sul semplice e apparecchiare la tavola in maniera raffinata e sobria.

Per fare ciò non è necessario utilizzare decorazioni pompose e ingombranti, ma bastano davvero poche regole da conoscere e mettere in pratica. Per aiutarvi ad apparecchiare con classe e finezza abbiamo pensato di raccogliere qualche consiglio su cosa mettere sulla tavola a Natale.

apparecchiare-tavola-natale-elegante-00

Atmosfera accogliente

Per far si che la vostra tavola sia elegante e raffinata è necessario apparecchiarla con gusto e scegliere elementi che la valorizzino. Ma attenzione! Una tavola ben apparecchiata in una stanza senza decori perde il suo fascino. E’ per questa ragione che è importante creare un’atmosfera accogliente, che sia da abbellimento alla tavola stessa.

In poche parole l’area pranzo deve essere collocata in un contesto altrettanto accurato e a tema natalizio. Posizionate la tavola accanto all’albero di Natale per accrescere lo spirito natalizio. Utilizzate ghirlande sia sulla tavola che su piani d’appoggio che tenete disponibili accanto alla stessa, come ad esempio su un caminetto.

Riempite di candele accese sia la tavola che gli spazi circostanti per dare una sensazione di calore ed accoglienza, ma vi consigliamo di equilibrare gli elementi decorativi e di sistemarli solo dove serve, senza esagerare.

apparecchiare-tavola-natale-elegante-0

Scelta dei colori

Il segreto per una bella tavola natalizia sta nello scegliere i colori più adatti. La scelta dipende sicuramente da che tipo di effetto finale vorrete dare alla zona pranzo. Ad esempio, se vi piace un elegante tradizionale, optate per il bianco e rosso che sono i colori intramontabili del Natale.

Se vi piace invece ricreare un effetto di raffinatezza composta, dovrete assolutamente abbinare il blu con l’argento. L’unione di queste due tinte presuppone l’utilizzo di stoviglie e elementi decorativi in stile minimal. Il blu infatti, è adatto come sfondo di una tavola composta e regale, ma grazie al tocco di freddezza dell’argento ci descrive appieno il periodo invernale che sta trascorrendo.

Per una tavola elegante, lussuosa ed eccentrica potreste pensare di apparecchiare in total gold. Tovaglie, tovaglioli, piatti, bicchieri e posate, tutto color oro. E se vi sembra troppo, potreste abbinarci qualcosa di bianco che andrà ad alleggerire l’effetto finale.

apparecchiare-tavola-natale-elegante-03

Stoviglie e tovaglie

L’utilizzo di piatti di plastica e tovaglioli di carta è assolutamente vietato se dobbiamo dare un’impronta ricercata alla nostra tavola. Via anche le tovaglie in carta che spesso si usano per i compleanni! La magia di una tavola natalizia sta nella scelta di stoviglie e tovaglie preziose e adatte all’occasione.

Come prima cosa vi consigliamo di scegliere una tovaglia in cotone o in lino. Sarà ancora più bella se ne trovate una con ricami e merletti delicati. Anche i tovaglioli dovranno essere rigorosamente di stoffa. Potremmo però abbellirli con dettagli di raso, come ad esempio un nastro che chiude un tovagliolo con un fiocco finale posto al centro di ogni piatto.

Tutti abbiamo a casa almeno un servizio di piatti e bicchieri che ci è stato regalato e che teniamo da parte più riservato. Quindi abbandonate l’idea di usare il servizio giornaliero che usate quotidianamente: è l’ora di utilizzare un po’ quel servizio di porcellana che abbiamo in credenza.

Anche l’acqua dovrà essere servita dentro la giusta caraffa e non nella bottiglia di plastica. Utilizzate bicchieri in vetro e calici per il vino in cristallo. Le posate più eleganti sono quelle d’argento, ma per chi non le ha potremmo anche concedervi di utilizzare quelle giornaliere in acciaio.

apparecchiare-tavola-natale-elegante-01

Dettagli a tema

Chiarita la questione sulle stoviglie perfette, c’è da dire però che una tavola elegante è impreziosita da dettagli delicati. Scegliere un tema natalizio è logicamente adatto, ma invece dei soliti personaggi e figure di Natale potreste scegliere temi più raffinati. Ad esempio, curate nel dettaglio il tovagliolo: piegatelo con una forma particolare o semplicemente arrotolata.

Usate dei fermatovaglioli originali per abbellire la tavola, magari fatti a mano da voi stessi utilizzando aghi di abete e biancospino. Un’idea potrebbe essere quella di creare segnaposti personalizzati, in modo tale che ogni ospite potrà portare a casa il proprio come ricordo della giornata trascorsa insieme.

Decorate la tavola con elementi in verticale, ad esempio candelabri, caraffe di verto e alzate per il cibo. Abbellite con pigne, mele, rametti di vischio e bacche, nocciole e fiori secchi. Utilizzate anche il melograno, sia per decorare sia per la preparazione dei cibi, come simbolo di prosperità e di buon auspicio.

apparecchiare-tavola-natale-elegante-07

Regole di bon ton

Un pranzo formale come quello natalizio prevede un minimo di conoscenza delle linee guida del bon ton. Il galateo, infatti, impone che tra gli invitati a tavola ci sia una distanza di almeno 50 cm l’uno dall’altro, in modo tale da potersi muovere facilmente.

Sotto i piatti va messo sempre un sottopiatto a tema natalizio, il piattino del pane va in alto a destra mentre i bicchieri vanno sistemati tutti sul lato sinistro. A destra vanno sistemati anche il coltello, con la lama rivolta verso il piatto e gli eventuali cucchiai da minestra se il menù lo dispone.

A sinistra invece vengono messe due forchette, una più piccola per l’antipasto e una più grande per le altre portate, con i lembi rivolti verso l’altro. Il tovagliolo infine non va mai messo sotto le posate ma o a destra o a sinistra del piatto. Ecco di seguito uno schema che vi farà capire meglio la posizione di ogni elemento per apparecchiare il tavolo in maniera elegante.

apparecchiare-tavola-natale-elegante-09

 

Apparecchiare la tavola di Natale in modo elegante: foto e immagini

Ecco una galleria di foto e immagini che meglio descrivono le qualità di raffinatezza ed eleganza che deve necessariamente avere una tavola a Natale. Prendete spunto da qui per apparecchiare la vostra tavola e abbellire la zona pranzo.