10 segnaposti pasquali facili da realizzare

Francesca Siani
  • Dott. in Comunicazione d’impresa

Gli addobbi pasquali sono in grado di rendere più gioiosa e festosa la casa e la tavola. Grazie ai nostri suggerimenti per creare 10 segnaposti pasquali, potrai realizzare queste decorazioni comodamente a casa. Scoprile ora!

segnaposti pasquali 01

Galleria foto ed immagini

Anche a Pasqua decorare la tavola e la casa può essere indispensabile per creare un’atmosfera di felicità. Utilizzando oggetti presenti in casa si ha la possibilità di donare loro nuova vita, riciclare, viaggiare con la fantasia ed evitare gli sprechi. Scopri quali sono i 10 segnaposti pasquali facili da realizzare comodamente a casa e dai sfogo alla tua creatività!

segnaposti pasquali 02

1. Segnaposti pasquali fai da te: le uova colorate

Tra i segnaposti pasquali fai da te più classici, tradizionali e semplici da realizzare, le uova colorate sono i più amati. La facilità nel realizzare questo tipo di segnaposto è certamente uno dei motivi per cui è il più scelto ogni anno. Inoltre, le uova pasquali colorate permettono di dare sfogo alla creatività di grandi e piccini grazie ai colori, ai glitter, agli smalti, agli effetti speciali e alle decorazioni che possono essere applicati. Un solo uovo colorato può trasformare la tavola!

sehnaposti pasquali uova con nome

2. Segnaposti pasquali per bambini: le posate in plastica

Un modo molto facile per stupire e riutilizzare prodotti già presenti in casa è quello di creare segnaposti pasquali con posate e stoviglie di plastica. Ad esempio pitturare i cucchiai di plastica, con apposite vernici permette di creare dei personaggi con capelli, occhi e bocca.

Per renderli dei segnaposti ancora più simpatici, è sufficiente inserire un biglietto o arricchirli con un’etichetta con il nome dell’invitato e porlo a tavola accanto ai bicchieri o sul piatto.

segnaposto-pasquali

3. Segnaposti pasquali con tovaglioli, fiori secchi e fiocchi

Tra i più ricercati ed eleganti segnaposti pasquali con tovaglioli, quelli che utilizzano fiocchi e fiori secchi sono i più facili da realizzare in casa. Gli oggetti sufficienti per crearli sono: tovaglioli di carta o di stoffa, fiori del proprio giardino da far seccare nei libri o sotto un grosso peso alcuni giorni prima e fiocchi per donare un dettaglio finale ancora più colorato. Combinando questi elementi con un po’ di fantasia, è possibile ottenere un segnaposto pasquale fai da te semplice ma di design, in grado di rendere la tavola più accogliente.

segnaposti pasquali fiocco fiore piatto

4. Addobbi pasquali con oggetti riciclati

Le tendenze più recenti dei segnaposti pasquali fai da te vedono il riciclo come base non solo per la facilità di reperire gli oggetti in casa, ma anche per dar loro nuova vita, evitando gli sprechi.

Per realizzarli è possibile creare ad esempio, dei pulcini con del cotone o dei tessuti vecchi, impiegando delle cannucce ben lavate e dei fogli di giornale per creare la struttura dove apporre il nome e il giaciglio del nido.

segnaposti pasquali pulcini di cotone

5. Segnaposti pasquali da stampare: biglietti di carta

Per i più pratici stampare i segnaposti è l’opzione più adatta. Nonostante ciò però, i segnaposti pasquali fai da te non dovrebbero essere troppo semplici o banali, ad esempio in questo caso il foglio con il nome può essere attaccato a un pratico cestino in cartoncino. In più questa idea, può essere arricchita da dettagli in carta e decorazioni.

segnaposti pasquali con carta

6. Segnaposti pasquali con uova e addobbi

Le uova pasquali possono essere utilizzate in molti modi per abbellire la tavola o la casa durante questa festività. Ad esempio inserire le uova in cestini, combinate con festoni e scatole è un modo per renderle ancora più originali.

segnaposti pasquali – uova in cestino

7. Dolci e decorazioni per la tavola di Pasqua

Per i più golosi, tra le decorazioni pasquali da utilizzare come segnaposto, non possono mancare alternative zuccherose! Utilizzare gli stampi per i cupcake colorati, inserendo cioccolatini, caramelle e prelibatezze dolci è un modo per rendere la tavola più accogliente. Inoltre, in questo modo alla fine del pasto è possibile consumare i dolcetti tra adulti e bambini, divertendosi a scoprire quali sorprese sono incluse nei propri stampi per muffin.

segnaposti pasquali muffin 2

8. Segnaposti pasquali fai da te: i cestini

I cestini sono un’ottima idea per riutilizzare prodotti presenti in casa o decorazioni vegetali di bouquet e piante. Combinare questi dettagli con legni e fiori fa sì che venga aggiunto un tocco green alla propria tavola, anche nel girono di Pasqua. In particolare, può essere un’ottima idea optare per rami di ulivo che sono da sempre simbolo della Pasqua.

segnaposti pasua cestini

9. Matite e festoni

Tra i prodotti che si possono riutilizzare per creare segnaposti fai da te ci sono anche articoli di cancelleria, come le matite che possono essere utilizzate anche come souvenir da lasciare ai propri ospiti a fine pasto.

segnaposti pasquali matite

10. Un tocco di dolcezza con gli addobbi pasquali

Un’altra idea originale per creare i segnaposti pasquali fai da te? È quella di apporre stuzzicadenti con nomi e decorazioni su dolcetti come i muffin, scegliendo ad esempio coniglietti e pulcini!

segnaposti pasquali con dolce

10 segnaposti pasquali facili da realizzare: foto e immagini

Hai scoperto quali sono i 10 segnaposti pasquali facili da realizzare comodamente a casa? Adesso sfoglia anche la gallery fotografica e lasciati ispirare dalle creazioni fai da te!