10 idee e foto per riciclare l’abito da sposa

Come possiamo riciclare l’abito da sposa dopo aver pronunciato il fatidico “Sì”? Esiste un modo per non separaci da questo indumento che ricorda il giorno più bello? In questo articolo vi illustriamo 10 idee e foto da copiare.

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-01

Galleria foto ed immagini

Il giorno del matrimonio è uno dei più emozionanti e unici della vita di una donna. L’organizzazione inizia molto tempo prima e ogni cosa sembra dover essere perfetta, prima tra tutti l’abito da sposa. Questo è l’indumento per eccellenza, quello che si cerca per giorni e giorni fino a trovare l’unico che faccia dire sì.

Ma l’abito da sposa è anche l’indumento che, più di ogni altro, si indossa un solo giorno per poi lasciarlo nell’armadio e guardarlo di tanto in tanto ricordando quell’importante giorno. Elegante, raffinato e spesso principesco, è infatti impossibile indossarlo nella quotidianità, ma possiamo comunque trovare il modo di riciclarlo.


Leggi anche: Come riciclare abito da sposa: idee creative e originali

Esistono infatti diverse idee che ci consentono di avere il nostro abito da sposa sempre a portata di mano in modo da riutilizzarlo in diversi modi. Se quindi non volete lasciare questo indumento chiuso tra le ante di un armadio, non vi resta che leggere le 10 idee e foto per riciclare l’abito da sposa.

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-02

Riciclare l’abito da sposa: di madre in figlia

Dopo aver pronunciato il voto nuziale e aver passato il resto della giornata a festeggiare l’evento, è arrivato il momento di togliere il vestito. Consapevoli del fatto che non verrà riutilizzato per altre occasioni nell’immediato futuro, abbiamo una possibilità: conservarlo per le generazioni future.

Non è raro, anche al giorno d’oggi, che le figlie decidano di riadattare e modernizzare l’abito da sposa della madre o della nonna. Questa è infatti, una delle forme di riciclo più antico, pratico e al tempo stesso romantico che si possa fare dell’abito da sposa.

Affinché ciò avvenga è necessario conservare adeguatamente l’abito da sposa dopo il matrimonio. Per fare ciò è indicato un lavaggio a secco, soprattutto per i modelli dai tessuti più delicati, e la conservazione sottovuoto in una scatola dove non prenda luce. Al momento opportuno il nostro abito sarà pronto per essere riadattato e riutilizzato.


Potrebbe interessarti: Come organizzare le pulizie di giorno in giorno

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-03

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-04


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Riciclare l’abito da sposa: vestito elegante

Nella maggior parte dei casi il vestito da sposa è quell’abito lungo e delicato che fa sentire principesse per un giorno. Che si tratti di un modello voluminoso o di uno a sirena poco importa, l’effetto finale è quello che ricorderemo. Proprio la sua maestosità, però, lo rende poco adatto ad essere riutilizzato nel quotidiano.

Un’idea per riciclare l’abito da sposa consiste nel riadattarlo e trasformarlo in un abito elegante, lungo o corto che sia. Le possibilità in questo caso sono davvero tante, partendo dalla colorazione fino ad accorciare il nostro vestito, per consentirci di riutilizzarlo anche per altre cerimonie.

Il taglio proprio dell’abito nuziale è infatti marcato, motivo per cui sarebbe poco indicato riutilizzarlo per intero per un cocktail o da invitate ad un altro matrimonio. Possiamo però farlo tagliare sopra al ginocchio per renderlo elegante ma al tempo stesso sbarazzino, o anche solo accorciare lo strascico, che tanto ci era sembrato regale il giorno del nostro “sì”.

Se si è puntato per il classico bianco o avorio invece dei moderni colori, possiamo anche valutare di portare il nostro abito in lavanderia e cambiare il suo colore. Dai colori tenui ai più grintosi, questo sarà perfetto per essere riutilizzato nelle occasioni più importanti senza che nessuno sappia la storia che ci lega.

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-05

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-06

Riciclare l’abito da sposa: dividere il vestito

Dal corpetto in pizzo alla gonna in tulle, l’abito da sposa è spesso composto di materiali che, abbinati tra loro, sono adatti solo al grande giorno. Nel quotidiano risulta infatti difficile, utilizzare insieme il connubio di pizzo e tulle.

Una soluzione per riciclare l’abito da sposa è quello di dividerlo. Con un poco di pazienza quello che in origine era un unico pezzo, può trasformarsi in due capi di abbigliamento differenti.

In questo modo sarà quindi possibile utilizzare il corpetto in pizzo sotto le giacche per occasioni eleganti ma informali, o la gonna in tulle, anche accorciata e colorata, come indumento per un aperitivo.

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-07

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-08

Riciclare l’abito da sposa: il vestito battesimale

Dopo il giorno del matrimonio il secondo più importante è la nascita di un figlio. Anche in questo caso arriva il momento in cui il neonato indosserà un abito particolare e candido: il suo battesimo. Se quindi abbiamo intenzione di riadattare il nostro abito da sposa, un’idea è riciclarlo creando il vestito battesimale di nostro figlio.

Questa idea di riciclo ci permette di riutilizzare l’abito da sposa per diversi impieghi. Se infatti desideriamo accorciarlo e riadattarlo, possiamo conservare la stoffa in eccesso per far cucire, al momento opportuno, l’abito del neonato.

In questo modo, il giorno del suo battesimo, entrambi indosseremo il nostro vestito da sposa. Un modo romantico per suggellare la promessa d’amore fatta in precedenza.

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-09

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-10

Riciclare l’abito da sposa: accessori eleganti

Dopo aver adattato e accorciato il nostro abito da sposa avanza ancora diversa stoffa. Poiché non si butta via niente, soprattutto di un indumento che conserva tanti ricordi, un’idea di riciclo è quella di creare accessori eleganti da indossare per occasioni particolari.

Grazie agli avanzi dell’abito da sposa è infatti possibile creare pochette o borse più grandi, adatte alle occasioni eleganti in cui spesso non riusciamo a trovare i giusti accessori. Allo stesso modo, perline e decorazioni che arricchiscono l’abito da sposa possono essere riadattati per creare gioielli o accessori da indossare.

Possiamo creare un cerchietto romantico e delicato che si abbini agli orecchini da indossare. Anche in questo caso è possibile usare il colore naturale dell’abito oppure tingerlo della tonalità che preferiamo.

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-11

10-idee-e-foto-per-riciclare-l-abito-da-sposa-12

Galleria idee e foto per riciclare l’abito da sposa

L’abito da sposa è uno dei più eleganti che una donna indossa nella vita, ma anche adatto ad un solo giorno. È però possibile riutilizzarlo e in questa galleria di immagini abbiamo raccolto diverse idee.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica