Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee per chi ama osare con gusto

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Come valorizzare una cucina usando un tono inusuale, ovvero il giallo segnale. Tutto quello che c’è da sapere su questa nuance e come abbinare pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto per far sposare determinati toni con altrettanti stili.

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Galleria foto ed immagini

Il giallo viene da sempre considerato il colore del sole per antonomasia. Mette di buon umore, trasmette ottimismo ed è anche per questo che è apprezzato nell’interior design. Tuttavia, dobbiamo fare qualche passo indietro e ricordarci di quando frequentavamo scuola guida per capire e apprezzare le potenzialità di una gradazione di giallo tutta particolare: il giallo segnale.

A onor del vero, esiste anche il giallo traffico, ma l’unica differenza tra i due è che il giallo traffico si pone nella segnaletica orizzontale (quindi si dipinge sull’asfalto scuro), mentre il giallo segnale è posto nei cartelli a sfondo bianco, nella segnaletica verticale. Il più famoso esempio è il segnale di diritto di precedenza. Si tratta di un tono di giallo quasi aranciato, mentre il giallo traffico si presenta più chiaro.

Il giallo segnale o Signal Yellow ha come codice esadecimale #e5be01 ed è considerato una sfumatura di giallo, con codice RGB 242, 169, 0.  Significa che avrà 0% di blu, 30% di rosso, 100% di giallo e 5% di nero. Nella segnaletica, questo tono è ideale perché l’occhio umano lo percepisce da lontano e quindi lo avvisa di una deviazione, in caso di segnaletica stradale provvisoria. Vediamo come decorare un ambiente cottura con pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto.

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

1. Grigio e giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Un grande classico è abbinare giallo e grigio. In questo caso, il giallo segnale è chiamato a dare luminosità in una zona cottura che potrebbe risultare troppo scura, vista la tonalità di grigio scelta su cappa, pareti e cassetti. Questa scelta di design evidenzia particolarmente le scaffalature e gli elementi a vista che diventano parte dell’arredo, essendo bianchi e quindi bilanciando l’equilibrio dell’ambiente.

2. Bianco e giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Altro abbinamento con il color giallo segnale è quello con il bianco: l’idea in più non è quella di dipingere le pareti, bensì di avere pensili giallo segnale e basi bianche, coordinati da un pavimento in marmo ed elementi cromati come rubinetteria e l’acciaio del frigorifero. Il paraschizzi particolare a piastrelle esagonali, molto classico, darà un ulteriore senso di brio e calore.

3. Legno, bianco e giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Una soluzione ottimale per chi ha poco spazio e vorrebbe valorizzare quel minuscolo angolo cottura, usando uno sfondo murale bianco e un legno chiaro nei mobili della cucina piccola, con qualche accento di giallo segnale per creare l’illusione di profondità e ambiente più grande. Oltre che per valorizzare determinate zone come la dispensa a vista, i cassetti delle basi e le scaffalature sopra la zona cottura.

4. Accento giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Schienale verde a mosaico, cucina bianca, pavimento in legno grezzo, pareti plissettate di bianco. Ci vuole un elemento che possa dare brio a questa monotonia e perché non pensare a un quadro o a una stampa che introduca il color giallo segnale sulla parete? Sarebbe molto meglio che sia a tema, ovvero che rappresenti cibo o qualcosa da bere, ma tutto è concesso e dipenderà molto anche dall’ambiente e dal contesto.

5. Nero, giallo segnale e blu Miami

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Una sfumatura tra il blu e il turchese intenso unita al nero che dà l’accento a questa cucina per separare degli ambienti distinti, ovvero la zona cottura e l’area colazione con la parete nei pressi della penisola in color giallo segnale. Si può optare per una pittura muraria come per una carta da parati con un effetto o un disegno unico, allo scopo di dare anche luminosità oltre che brio.

6. Giallo segnale e azzurro

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Per un effetto indimenticabile, scegliete di dipingere la parete color giallo segnale e optate per delle basi azzurre. Un colore freddo andrà perfettamente in contrasto e darà enfasi anche al top in marmo bianco con le sue venature in evidenza. Da provare se non avete pensili e volete riempire la parete in qualche modo, per non dare l’idea di spazio vuoto.

7. Design vintage e giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Una cucina nera è sempre difficile da abbinare per quanto riguarda le pitture e le rifiniture, perché è molto importante ed evidente. Il classico abbinamento sarebbe lo sfondo bianco, ma il giallo segnale potrebbe dare un tocco di vitalità se abbinato a un pavimento terracotta, colore ripreso dalle maniglie di ante e pensili.

L’idea di dipingere metà parete bianca e metà giallo segnale si rivela efficace per luminosità, spazi e soprattutto per valorizzare anche i lampadari da soffitto e l’isola nera in stile retrò. L’equilibrio viene dato anche dalle piante verdi, sparse per tutta la stanza, visto che il giallo vitale e il verde calmante stanno benissimo insieme.

8. Stile minimal e giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Per valorizzare un particolare angolo cottura mansardato, si è scelto di giocare con le profondità e le illusioni ottiche. Dipingendo le basi in giallo segnale e lo schienale plissettato, mantenendo il resto della parete bianca, si valorizzano le finestre che danno una luce naturale diretta. Il top in legno scuro dell’isola e degli altri mobiletti ridà l’idea di eleganza e soprattutto dà calore, pur essendo un ambiente con pochissime decorazioni e dalle linee essenziali. Tutto quello che vi serve è presente, tutto è funzionale ed è qui perché è utile.

9. Soffitto giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Come sfuggire dalla monotonia di una piccola e noiosa cucina bianca? Avete un vero e proprio angolo cottura, nel senso che è relegato a un angolo di pochi metri? Usate per il soffitto e i top il giallo segnale.

Il contrasto naturale darà luminosità a entrambi i toni, in quanto il giallo segnale adempie alle sue funzioni ovvero risvegliare l’attenzione della percezione umana. Vi accorgerete anche dei dettagli, come i fornelli, la rubinetteria e la cappa cromata.

10. Dipingere un dettaglio in giallo segnale

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Il giallo segnale aiuta a valorizzare degli elementi anche in cucina, ad esempio potete dipingere con questo colore una porta per dividere l’ambiente senza erigere muri o divisori. Ci potrebbe essere la necessità di distinguere la zona in cui si cuociono i cibi con la zona colazione, o la dispensa dagli elettrodomestici o, ancora, la zona lavaggio dal resto della cucina.

Funziona molto bene in contrasto con i toni del turchese e della gamma del bianco, ma l’effetto viene valorizzato anche usando alcuni toni del legno, dal miele al ciliegio.

Pareti cucina color giallo segnale: 10 nuovissime idee e foto

Galleria idee e foto di pareti cucina color giallo segnale

Nella nostra galleria immagini potete trovare ancora tanti esempi per usare il giallo segnale sulle pareti e decorare la vostra cucina. Come tutte le tonalità di giallo, potete usare qualche trucchetto e accostamento per stimolare l’appetito dei vostri commensali.

Ad esempio, col bianco vedranno il colore naturale del cibo, il verde stimolerà il senso di sazietà, mentre abbinato al rosso incoraggerà l’appetito. Al contrario, i toni del blu faranno passare la fame. Ma la caratteristica più importante del giallo segnale è quella di valorizzare l’ambiente rendendolo più luminoso, una vera manna se la luce scarseggia. Visionate le foto, chissà se non vi ispirino per un veloce make over!