Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Il color blu cadetto si presta moltissimo per arredare casa, specialmente quando si tratta di dare risalto a una cucina. Pareti cucina blu cadetto: 10 idee e foto con dettagli su abbinamenti, errori da non commettere assolutamente e dritte da seguire per dare enfasi a una zona cottura.

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Galleria foto ed immagini

Il colore blu cadetto è una particolare sfumatura del turchese. Pantone lo definisce Blu Cadet, riprendendo il gergo militare che dal 1892 identifica questa particolare tinta dai toni spenti per le divise militari usate in eventi meno formali dagli allievi dell’Accademia. Questa nuance di fatto si contrappone al Blu Navy, in quanto è una tonalità di blu da usare negli incontri ufficiali.

Caratteristica maggiore del blu cadetto è sicuramente la sfumatura particolare, morbida ma anche rilassante, quasi neutra e che si presta a un risultato gradevole, soprattutto in stanze difficili come la cucina.

Ovviamente, si può giocare con le varie gradazioni, partendo da un tono quasi bianco, fino a una tonalità molto scura. Insomma, è adatta per una cucina nella casa delle vacanze al mare, soprattutto se è in stile coastal.

Se Van Gogh e Mirò lo hanno usato a piene mani per esprimere la propria arte e soprattutto negli sfondi, potete azzardarvi a usarla nei muri della zona cottura. Scopriamo insieme le pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto di abbinamenti, contrasti, idee ed ispirazioni interessanti.

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

1. Bicolore bianco e blu cadetto

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Un angolo cottura di piccole dimensioni ma perfettamente funzionale, decorato con pareti blu cadetto e soffitto bianco. La luce qui è artificiale, data da faretti a incasso al soffitto e un lampadario a sospensione.

Altri punti luce degni di nota sono la parte di soffitto bianco e il frigorifero in acciaio, mentre il contrasto tra le pareti e le due lavagne fa risaltare molto bene la zona cottura, la quale riprende i colori delle pareti.

2. Sfumature di blu e cucina gialla

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Voglia di cambiamenti drastici in vista dell’estate? Ecco come far risaltare una cucina gialla, ovvero con un paraschizzi a mattoncini con tante sfumature di blu. Partendo dall’azzurro, passando per il blu cadetto fino ad arrivare a un blu intenso.

Uniformano ed equilibrano il risultato il parquet color miele e il soffitto bianco. L’idea del top nero lucido e degli elettrodomestici cromati è un trucco notevole per portare ulteriore luce.

3. Paraschizzi blu cadetto e cucina blu navy

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Le due tonalità di blu che si contrappongono e che si esaltano a vicenda: il blu cadetto sulla parete dello schienale della cucina, mentre il blu navy con l’arduo compito di far risaltare basi, mensole o pensili della cucina.

Il top bianco e i dettagli dorati e cromati tra accessori, rubinetteria e maniglie, danno risalto al risultato. La finestra è ravvivata dalla tendina in stile Mandala che tocca le sfumature delicate di blu e viola.

4. Casa al mare vintage

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

I toni del bianco, dell’azzurro e del blu, tra cui anche il Cadet Blue, si mescolano sapientemente sulle pareti di questa cucina che ricorda una casa al mare. L’effetto vintage è dato dal motivo particolare del paraschizzi sulla parete e soprattutto dagli elettrodomestici colorati di un azzurro acceso.

5. Colore di accento

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Anche se si tratta solo di una porta dipinta, il blu cadetto si contraddistingue come colore di accento in mezzo ad azzurro e bianco. Il parquet in legno scuro e lo schienale cucina bianco con motivo a spina di pesce rendono dinamico l’ambiente, mentre l’acciaio degli elettrodomestici creano diversi punti luce per illuminare lo spazio.

6. Legno e blu cadetto chiaro

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Esistono diverse sfumature di blu cadetto, adattabili a ogni esigenza. Ad esempio, questo tono chiarissimo aiuta a dare più luminosità a una cucina color ciliegio, la quale potrebbe risultare buia senza questa accortezza.

Altri accorgimenti, oltre all’illuminazione naturale, sono stati il mantenere il pavimento bianco e la scelta dei banconi in granito chiaro lucido, una pietra naturale molto versatile e soprattutto più resistente del marmo.

7. Pareti monocolore

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Il blu cadetto non è un colore qualunque, bisogna saperlo dosare e soprattutto sfumare. Quando si ha un angolo cottura di piccole dimensioni, è bene puntare sui toni chiari. Se volete stupire, potete anche dipingere le pareti e soffitto di una shade media di Cadet Blue, però sarete obbligati a mantenere top e mobilio bianchi o di un colore neutro desaturato.

Come contrasto, il pavimento potrebbe essere l’eccezione e dare il tocco chiaro scuro, ma solo se necessario e con un grigio freddo, mai usare il nero.

8. Cucina blu cadetto e pareti legno

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Basi e pensili possono essere considerati veri e propri accessori per le pareti di una cucina, pertanto perché non dipingerli di blu cadetto? Soprattutto se avete un rivestimento in legno, il contrasto sarà davvero stupefacente.

Un pavimento in cotto o terracotta, unito a top in pietra naturale, donerà un risultato molto vicino ai colori che si trovano in natura. Soprattutto se, oltre a curare i punti luce artificiali, saprete donare all’ambiente la luce naturale che merita.

9. Grigio scuro e blu cadetto

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Paraschizzi geometrico grigio scuro, quasi antracite, in contrasto con una gradazione blu cadetto nel resto della parete. Un ottimo modo per enfatizzare uno stile minimalista o dare forza a uno stile nordico, fatto soprattutto di legno abbinato a colori chiari e neutri. Questo è un modo intelligente di usare il blu cadetto per risaltare uno stile che fa parte della gamma dei moderni.

10. Contrasto blu cadetto e porpora

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Abbinare il rosso con il blu per creare un contrasto molto interessante: blu cadetto in basi e pensili della cucina, soffitto bianco che fa da bilanciatore e isola color porpora.

L’insieme svecchia ulteriormente l’ambiente senza risultare troppo disturbante, anzi: il fervore di questo rosso viene calmato dalla delicatezza del Cadet Blue. Tanto che c’è bisogno del paraschizzi particolare per rendere dinamica questa cucina.

Pareti cucina color blu cadetto: 10 idee e foto

Galleria idee e foto color blu cadetto in cucina

Nella nostra galleria immagini potrete vedere con i vostri occhi le combinazioni e i contrasti che si possono osare con il blu cadetto. Si presta molto bene per valorizzare le pareti delle cucine classiche, come per dare una impronta di stile a una zona cottura moderna. Versatile e utilizzabile anche in altre zone della casa, è indicata sia per ambienti eleganti, sia per zone informali. Un colore adatto a una cucina in stile vintage, provenzale o shabby chic, per dare accenti e rinforzare l’idea di antico, senza essere vetusto.

Del resto, questa particolare sfumatura di turchese viene impiegata con successo e soddisfazione per tinteggiare le pareti di casa, trovando posto in tutte le stanze, senza preclusioni di sorta, e potendo essere utilizzata sia per ambienti dai toni eleganti che informali.

Parlando di abbinamenti, il blu cadetto si affianca molto bene a tutte le tonalità del blu e del verde, turchese compreso. Il bianco lo farà spiccare e donerà più luce, così come il grigio. Giallo, rosso, rosa e tutte le gamme del viola saranno adatti per contrasti più spiccati e per enfatizzare un effetto vintage e retrò. Inoltre, le nuance metallizzate come oro, argento e acciaio doneranno i punti luce necessari per ravvivare l’ambiente. Infine, il marrone e tutti i toni legnosi, così come le sfumature della terra, regaleranno un contrasto delicato e dall’effetto naturale.