Come disporre il tavolo in una cucina piccola: 10 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Che sia per due persone o per tutta la famiglia, un tavolo può risultare difficile da collocare quando lo spazio è piccolo. Come disporre il tavolo in una cucina piccola? Possiamo inserirlo senza compromettere la mobilità dello spazio? Risponderemo con 10 idee e foto.

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-02

Galleria foto ed immagini

Un luogo come la cucina merita di essere vissuto completamente, gestendo al meglio ogni spazio per godere del calore che riesce ad offrire. Dedicarsi un momento di pausa in questa stanza non è raro, che si tratti di cucinare un dolce o di sorseggiare una bevanda in serenità.

Non sempre però le sue dimensioni lo rendono possibile. In una cucina piccola, come quelle che si vedono sempre più spesso, aggiungere un tavolo che ci permetta di mangiare o anche di preparare, risulta davvero molto complicato. Ma non per questo impossibile.

Abbiamo quindi deciso di raccogliere 10 idee e foto su come disporre il tavolo in una cucina piccola. Vi aiuteremo a scegliere la collocazione adatta all’ambiente e alle vostre esigenze per avere quell’appoggio che avete sempre desiderato ma a cui pensavate di dover rinunciare.

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-08

1. Come disporre il tavolo nella cucina piccola: sfruttiamo l’angolo

Come disporre il tavolo in una cucina piccola: 10 idee e foto

Di qualsiasi stanza si tratti lo spazio meno utilizzato è sempre l’angolo. Anche in cucina questo non viene sfruttato a dovere ma possiamo dargli una funzione diversa quando le dimensioni della stanza sono davvero piccole e desideriamo collocare al suo interno un tavolo.

Le alternative sono diverse, da un elemento rotondo con due sedie tipo bistrot parigino alle panche con cuscini effetto pub. Questa soluzione ci permette di rendere la stanza più particolare e di sorvolare sulla piccola dimensione grazie alla particolarità del tavolo.

2. Posizioniamo un tavolo a scomparsa sotto la finestra

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-04

Non è raro dover rinunciare al balcone in una cucina piccola, ma una finestra è sempre disponibile. Spesso si evita di usare questa zona della stanza per collocare qualche elemento come il piano da cottura o anche lavandino, soprattutto quando la cucina è piccola poiché ci permette di avere maggiore luce.

Un’idea è quella di sfruttare la zona per inserire il tavolo e, se proprio sembra che non riusciamo a trovare spazio, puntiamo su un elemento a scomparsa. Che si tratti di un tavolo semicircolare o rettangolare, questa soluzione ci permette di avere tutto: lo spazio per muoverci e una base per mangiare.

3. Una mensola per sostituire il tavolo

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-05

Quando la cucina piccola è stretta e lunga la sfida diventa ardua. Disporre un tavolo in una cucina piccola di questa forma sembra quasi impossibile, ma una parte di noi non vuole rinunciare alla comodità.

È possibile utilizzare una mensola sulla parete di fronte all’arredo e utilizzarla come tavolo. Si tratta di una soluzione ottimale soprattutto quando si è solo in due e non si necessitano di tanti posti a sedere. In questo modo avremo un piccolo spazio dove consumare pasti e bevande in modo raccolto.

4. Sfruttare il tavolo a scomparsa nella cucina

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-06

Il tavolo non è un elemento che serve in ogni momento della giornata, per questo motivo, quando lo spazio è poco, è la prima cosa a cui rinunciamo. Disporre un tavolo in una cucina piccola può però, essere possibile se adottiamo le soluzioni a scomparsa.

Un’idea è quella di puntare su una cucina con un tavolo estraibile che possiamo utilizzare solo al momento del bisogno. Può essere aperto per consumare un pasto o per avere maggiore spazio mentre cuciniamo, ma dopo il suo utilizzo scompare e ci permette di muoverci liberamente nella stanza.

5. Come disporre un tavolo in una cucina piccola: sfruttiamo la parete vuota

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-07

Anche se la cucina è di piccole dimensioni non è raro che ci troviamo con una parete vuota che non sappiamo come arricchire. Posizionare qui un tavolo è la soluzione ideale per avere tutto.

Sulla base delle necessità e delle dimensioni della stanza scegliamo la grandezza del tavolo. Possiamo usare un elemento quadrato o rettangolare e posizionarlo proprio vicino alla parete. Se usiamo questa alternativa perderemo un posto che però, possiamo recupere al momento del bisogno spostando leggermente il tavolo più al centro.

6. Il tavolo al centro della cucina

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-01

Nelle cucina piccole si tende spesso a sfruttare tutte le pareti per collocare i mobili importanti e in questo modo sembra non ci sia spazio per aggiungere un tavolo.

Una soluzione è invece quella di disporre il tavolo proprio al centro della cucina. L’importante, in questo caso, è lasciare dei corridoi: spazi in cui sia possibile muoversi per raggiungere i diversi punti. Se ci sembra che questo elemento occupi troppo spazio puntiamo su un modello quadrato.

7. Usare la penisola come bancone

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-09

Come disporre un tavolo in una cucina piccola è un problema frequente, ma che non ci vieta di puntare su un arredo con penisola. La dimensione della stanza si presta infatti a questa soluzione, che può essere sfruttata anche per collocare il tavolo.

L’idea è quella di utilizzare la stessa penisola come tavolo usando sgabelli più alti al posto delle sedie. In questo modo non avremo aggiunto altri elementi ma riusciremo a massimizzare a pieno ogni singolo spazio.

8. Estendere l’isola

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-10

Anche l’isola è molto ambita nelle cucina piccole, soprattutto quando si tratta di ambienti ricavati da open space in cui vogliamo creare una suddivisione visiva degli spazi. A differenza della penisola può però essere difficile utilizzare questo elemento come tavolo e quindi sfruttiamo altre soluzioni.

Tra le tante quella dell’elemento a estensione è la più utilizzata per disporre il tavolo in una cucina piccola. Possiamo considerare un elemento a scomparsa scorrevole o a ribalto per ottenere, al momento opportuno, i posti necessari.

9. Tavolo rotondo con piantana

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-11

Quando dobbiamo disporre il tavolo in una cucina piccola il problema non è solo l’elemento in sé, ma anche le sedie che vanno inserite intorno.

Utilizzare un tavolo rotondo con piantana ci permette di recuperare maggiore spazio e di posizionare il tavolo dove riteniamo sia più opportuno, all’angolo o al centro della stanza.

La sua forma rende infatti otticamente più aggraziata la cucina, ci permette di muoverci senza temere di farci male urtando gli angoli e la base è ideale per accostare le sedie in modo che non occupino troppo spazio.

10. Il tavolo con le rotelle per la cucina piccola

come-disporre-il-tavolo-in-una-cucina-piccola-10-idee-e-foto-12

Proprio quando abbiamo trovato la soluzione per disporre il tavolo nella cucina piccola ecco che ci rendiamo conto che in alcuni momenti è solo di troppo. Possiamo ovviare a questo problema con un tavolo con rotelle.

Si tratta di un elemento che possiamo utilizzare come bancone, magari puntando su un modello con cassetti e ripiano per disporre strumenti da lavoro, e arricchire con sgabelli. Quando ci occorre spazio non dovremo far altro che sbloccare le rotelle e muoverlo a piacere vicino alla parete o al centro della stanza a seconda delle necessità.

Galleria idee e foto per come disporre il tavolo in una cucina piccola

Trovare una collocazione al tavolo in una cucina piccolo può sembrare difficile, ma ci sono parecchie idee che lo rendono anche divertente. Abbiamo raccolto le migliori in questa galleria di immagini.