Stagione invernale a Bormio: via ai preparativi delle Olimpiadi 2026

Autore:

La stagione sciistica è iniziata così come le prime nevi stanno accompagnando le giornate di numerose città italiane e dei comprensori sciistici più noti. Tra questi Bormio che ha inaugurato lo scorso 1 dicembre le sue attività, preparandosi al meglio non solo per i prossimi mesi ma anche per le incombenti Olimpiadi 2026. Tra vallate, terme, grande storia, tradizione e paesaggi naturalistici da sogno, la stagione invernale a Bormio è tra le più amate dai turisti e dagli sciatori di tutto il mondo, pronta ad annunciare tantissime novità per grandi e piccini.

L’attuale stagione invernale a Bormio si preannuncia essere tra le più belle e divertenti, comprendendo tantissime novità in vista non solo degli imperdibili appuntamenti del comprensorio ma anche delle Olimpiadi 2026. Si tratta di più di 180 chilometri di piste da sci alpino, nordico e snowboard, nella splendida cornice incontaminata del Parco nazionale dello Stelvio. La neve rende il paesaggio ancora più da favola, perfetto non solo per gli sport invernali ma anche per un soggiorno in totale relax. Fiore all’occhiello è il vertical drop più adrenalinico d’Europa, che da 3000 metri scende in picchiata a 1800 metri. Per rendere l’offerta ancora più competitiva sono state annunciate tantissime novità, disponibili sin da subito.

Nella consueta offerta sciistica del comprensorio di Bormio, la più grande novità riguarda i prezzi flessibili degli skipass che in un momento di grandissimi rincari, cerca di incontrare le esigenze di tutti, anche di grandi gruppi e famiglie. Per l’acquisto online il risparmio è considerevole, potendo usufruire di numerose agevolazioni e convenzioni anche in ristoranti, shop e snack bar. Disponibile anche la formula 3 skii aree – un unico pass che permette di girare tutte le aree del comprensorio con un unico ticket di ingresso.

Per i più piccoli è stata completamente rinnovata l’area del campo scuola Bormio 2000 con la possibilità di lezioni di sci per i più piccoli e numerosi punti ristoro. Per chi è a caccia di adrenalina c’è invece la grande novità dello snowpark The Jungle ampliato con nuove strutture per trick da urlo e grandi salti. Percorsi ad ostacoli e di ogni difficoltà aspetteranno gli sciatori e snowboarder più esperti per una giornata di puro divertimento.

Nell’offerta invernale del comprensorio di Bormio sono incluse anche le note terme, che regalano momenti di grande relax immerse in un paesaggio da incanto. Si tratta del parco termale naturale più grande d’Europa, con nove fonti che emergono dal sottosuolo diventando piscine di acqua caldissima.