Color bianco perla: l’eccezionale nuova fantasia del semplice

Amate il colore bianco perla? Vorreste usarlo per migliorare i locali della vostra abitazione? Esistono numerosi abbinamenti cromatici con i quali sfruttare al meglio la lucentezza del bianco perla, un colore considerato da molti quasi scontato, ma assolutamente affascinante!

Color bianco perla: 4 migliori abbinamenti pareti e arredo

Galleria foto ed immagini

Il colore bianco perla è un colore affascinante, usato in ogni tipo di arredamento e mai messo da parte nonostante l’innovazione faccia passi da gigante. È usato ovunque e senza limiti: essendo un colore neutro il bianco si adatta ad ogni tipo di superfice e si sprecano i modi con il quale può essere valorizzato appieno.

Ad esempio, una scelta intelligente che i designer prendono spesso in considerazione è quella di usare il bianco perla per le pareti, optando così per una pittura che sarà in grado anche di essere accompagnata da disegni e da caratterizzazioni particolari. Insomma, parlare del bianco ci appare molto semplice, perché è il modo più facile ed economico di rifare il look alle nostre stanze, donando loro un aspetto fresco e dinamico.

Il color bianco è una scelta quasi scontata, ma rimane sempre consigliata, soprattutto se si combina alla perfezione con colori anche distanti dal punto di vista cromatico (viola e blu in primis). L’importante è capire come sfruttare al meglio la combinazione di colori in luoghi fondamentali come ad esempio le pareti.

Nel pezzo di oggi andremo a vedere almeno quattro idee e abbinamenti da mettere in pratica se si vuole trasformare e rendere ancora affascinante il proprio arredamento su base bianco perla.

Color bianco perla: 4 migliori abbinamenti pareti e arredo

1. Color bianco perla: pareti color bianco in soggiorno

Color bianco perla: 4 migliori abbinamenti pareti e arredo

Usare il bianco perla per il proprio soggiorno ci appare come la soluzione propedeutica a tutto il resto dell’abitazione. Il bianco è una scelta in un certo senso considerata troppo “classica” per il soggiorno, tuttavia, rimane fortemente consigliata dai migliori designer, poichè riesce a sposarsi a meraviglia con lampade e cornici, ossia tutti quegli elementi che in superficie presentano una patina di argento.

Se da un lato quindi il bianco perla si unisce alla perfezione con gli elementi colorati di tonalità simili, dall’altro riesce anche ad integrarsi con colori come turchese e giallo: si crea in questo modo un mix coinvolgente e perfetto per fare da sfondo.

2. Color bianco perla: abbinamenti con il grigio

Color bianco perla: 4 migliori abbinamenti pareti e arredo

Il grigio è senza alcun dubbio il colore che più si abbina col bianco perla. La sua tonalità, infatti, è perfetta perchè crea contrasti adatti a riflettere la luce: unendo grigio e bianco si andrà a creare un’atmosfera d’altri tempi, a tratti quasi industriale.

Dall’altro canto ci appare chiaro che unendo questi due colori, molto simili dal punto di vista cromatico, si potranno combinare più facilmente anche gli oggetti dell’arredamento. Basti pensare al soggiorno o alla cucina: unire oggetti bianchi e grigi è a tutti gli effetti una soluzione certamente moderna, ma anche attenta alla tradizione.

3. Color bianco perla: abbinamenti col viola

Color bianco perla: 4 migliori abbinamenti pareti e arredo

La soluzione viola più bianco perla è fortemente consigliata per gli amanti del viola stesso, in quanto proprio quest’ultima tonalità è molto valorizzata se messa accanto a questo tipo di bianco. Tipicamente usato per il soggiorno, il color viola tuttavia viene considerato ad hoc anche per la propria camera da letto. Il motivo è molto semplice: il viola accanto al bianco dà una sensazione di pace e tranquillità.

La combinazione bianco e viola non è infatti un mix molto popolare ma è un accostamento di colori che molti prendono in considerazione per le caratteristiche di cui sopra. Il viola combinato al bianco crea i presupposti per un ambiente solido e calmo, in grado di accogliere magnificamente noi e i membri della nostra famiglia e favorire il meritato riposo. Già soltanto questo dovrebbe bastare per scegliere questo tipo di abbinamento!

4. Color bianco perla: abbinamenti con il grès porcellanato

Color bianco perla: 4 migliori abbinamenti pareti e arredo

Il bianco perla è sinonimo di eleganza, ha la capacità di trasformare tutte le superfici in un modo del tutto particolare. Uno degli abbinamenti che ci sembra più indicato per valorizzare il nostro arredamento è quello che unisce il bianco perla con il grès porcellanato, tipicamente usato per la pavimentazione del bagno. Il grès, infatti, donerà all’ambiente un aspetto elegante, e assieme al bianco, riuscirà a rendere chic elementi apparentemente “anonimi” come mensole o mobili.

Insomma, l’unione grès porcellanato e bianco perla ci appare come una soluzione meravigliosa per il nostro arredamento, perché è impossibile non sottolineare quanto questi due colori siano nati per essere combinati e per donare a tutto l’ambiente domestico, soprattutto al salotto, un fascino del tutto particolare.

Galleria idee e foto di color bianco perla

Nel pezzo di oggi abbiamo visto qualche abbinamento con protagonista il bianco perla da tenere in considerazione. Parliamo di un colore che praticamente si sposa con tutto, soprattutto con grigio e viola, perché con questi riesce a creare un’alchimia unica. Insomma, consigliamo di usare questo colore se si vuole rendere più affascinanti luoghi importanti quali soggiorno o stanza da letto.

Date un’occhiata alla nostra fotogallery per trovare gli spunti migliori.