Color bianco Titanio: E’ boom mondiale per il colore delle case di lusso 2022!

Lorenzo Renzulli
  • Dott. in Conservazione dei Beni Culturali

Il bianco di titanio è una scelta classica, elegante, ma al contempo anche moderna e minimale. Per questo è un’opzione frequente per le pareti della casa anche se non sempre il bianco viene valorizzato a dovere e rischia di dar vita ad un risultato un po’ freddo o peggio banale. Per evitarlo bisogna puntare sui giusti abbinamenti.

Galleria foto ed immagini

Color bianco di titanio

La palette dei bianchi è molto vasta e non esiste, quindi, un solo tipo di bianco. Tra i più eleganti ed interessanti figura senza dubbio il bianco di titanio. Vediamo come abbinarlo al meglio con elementi di arredo di vari colori, per ottenere un risultato degno di una rivista di design, anche se non si è degli esperti arredatori. Faremo un ottimo lavoro e la nostra casa acquisirà ancor più bellezza e valore.

Color bianco di titanio

1. Camera da letto color bianco titanio: migliori abbinamenti

Color bianco di titanio

Il color bianco di titanio può essere una buona scelta per la camera da letto, e questo vale sia per le pareti che per mobili e complementi. Quasi indispensabile per una stanza dal mood classico che viene, invece, caratterizzata da uno stile moderno.

In ogni caso, l’importante sarà non appiattirsi mai su un total white veramente difficile, se non impossibile, da gestire e valorizzare.

Pareti e, magari, anche mobili bianchi possono essere una buona opzione in una camera con un pavimento molto scuro, ma non bisogna neanche correre il rischio di giocare tutto su contrasti troppo netti. Dei tappeti bianchi, così come un copriletto scuro, potranno far dialogare meglio le varie campiture e prevedere anche un elemento con un tono medio, ad esempio grigio o marrone, farà il resto. Il bianco resterà grande protagonista, ma la stanza non apparirà eccessivamente fredda e impersonale.

2. Soggiorno color bianco titanio: migliori abbinamenti

Color bianco di titanio

Il bianco per pareti e arredo del soggiorno è una scelta che andrebbe attentamente ragionata, si rivela piuttosto impegnativa, ma con alcuni accorgimenti potrà dare belle soddisfazioni, contribuendo molto alla creazione di uno spazio bello, accogliente e funzionale, come un salotto dovrebbe sempre essere.

Un soggiorno nel quale il color bianco sia grande e indiscusso protagonista, può diventare uno spazio caratterizzato da una notevole eleganza, ma per non farlo sembrare pretenzioso e non correre il rischio che risulti freddo, impersonale e banale, bisognerà prevedere dei piccoli tocchi di colore, naturalmente senza esagerare.

Il pavimento, ad esempio, potrà essere chiaro, ma sarà meglio che non sia bianco; in caso contrario si potrà intervenire con dei tappeti, magari usandoli anche per andare a sottolineare le diverse aree funzionali della stanza.

Piccoli tocchi di colore potranno poi essere affidati a dei quadri, dei cuscini e qualche pianta, magari in vasi bianchi, per non andare troppo fuori tema.

3. Cucina color bianco titanio: migliori abbinamenti

Color bianco di titanio

In una cucina con una forte predominanza di bianco, un abbinamento che può risultare efficace è con elementi in legno, ad esempio sgabelli dal look industriale, che possono dare un tocco di personalità e un’aria un po’ vissuta anche alla più moderna e curata delle cucine, rendendole ancor più affascinanti.

Altri elementi che si possono abbinare bene a mensole, pareti o pensili bianchi sono delle piccole piante. Ad esempio, visto che parliamo di una cucina, potremmo tenere a portata di mano delle erbe aromatiche, come salvia, basilico o rosmarino; ne guadagneranno i nostri piatti, ma anche l’estetica della cucina.

Abbinare differenti bianchi è un rischio, il risultato finale potrebbe apparire poco curato, ma in una cucina, si potrebbe optare per alcune superfici in marmo, non totalmente bianco, ma con venature grigie o di altro colore. Queste texture si abbineranno bene ad altri elementi, come dei pensili, che saranno invece assolutamente candidi.

4. Bagno color bianco titanio: migliori abbinamenti

Color bianco di titanio

Il color bianco titanio può essere ampiamente utilizzato anche in bagno, anzi è piuttosto comune che proprio questa stanza della casa sia prevalentemente bianca, sia per le pareti, per i sanitari e spesso anche per accessori e complementi, non ultimi gli asciugamani.

Come per le altre stanze però, un bagno totalmente bianco non è consigliabile, risulterebbe eccessivamente freddo e perfino abbagliante.

Chi pensa al bagno come ad una piccola oasi domestica di relax, potrà dare ampio spazio a questo colore, ma non dovrà comunque fermarsi a questo. Bisognerà andare alla ricerca di abbinamenti che lo valorizzino e diano vita ad un insieme equilibrato e gradevole.

Prevedere abbinamenti con tinte pastello o un crema chiaro può essere una buona idea, inoltre, se a colori differenti faremo coincidere altrettante diverse superfici, ad esempio piastrelle o mosaici. L’effetto sarà ancora migliore! Anche in questa stanza poi, non sottovalutiamo il ruolo che possono avere delle piccole piante.

5. Studio color bianco titanio: migliori abbinamenti

Color bianco di titanio

Sempre più persone lavorano da casa. In alcuni casi per poche ore o qualche giorno la settimana, in altri stabilmente. Per questo è una scelta sempre più diffusa quella di ritagliarsi in casa un piccolo spazio per l’home working.

Un ufficio o un piccolo studio non necessitano di particolari accorgimenti, ma se oltre che funzionali saranno anche belli tanto meglio. Usare il bianco di titanio permetterà, anche in presenza di uno spazio di piccole dimensioni, di avere una sensazione di luce, ariosità, pulizia e ordine, molto apprezzabili sempre, ma forse ancor di più in un ambiente di lavoro, benché domestico.

Qualche foto, un oggetto vintage, una sedia colorata di design, potranno essere elementi che si abbinano molto bene a pareti e mobili bianchi e daranno allo studio un tocco di carattere e originalità.

Galleria idee e foto di color bianco di titanio

Il color bianco di titanio può essere una scelta interessante sia per le pareti che per mobili e altri elementi d’arredo. Per valorizzare il bianco bisognerà però in genere abbinarlo ad altri colori, altrimenti il rischio sarà quello di ottenere un effetto eccessivamente abbagliante e impersonale. Nella nostra fotogallery diverse idee da cui prendere spunto.