Arredare casa con il colore verde

Benedetta Giusto
  • Dott. in Comunicazione & Media Digitali

Arredare casa con le sfumature del verde è uno dei trend più in voga di quest’anno. Ma come possiamo abbinarlo nelle nostre case? Vediamo insieme qualche interessante soluzione.

cucina-verde-devol-kitchens-gucki-4

Galleria foto ed immagini

Il verde è uno dei colori più ricercati nell’arredo di quest’anno. Questo colore in linea generale ha la caratteristica di trasmettere positività, donando un senso di calma ed equilibrio ma soprattutto di innovazione e freschezza.

Decine di sfumature del verde possono arricchire la tua casa donandogli un tocco glamour e originale. Verde acqua, acido, petrolio, oliva, salvia, smeraldo e tante altre sono le variabili che questo colore offre. Per niente banale, è una tonalità versatile e facile da abbinare in tutta la casa. Vediamo come:

Arredare-casa-colore-verde-01

All’esterno

Arredare-casa-colore-verde-03

Se vi sentite creativi e audaci potreste partire con gli esterni della tua casa. Dipingere le pareti esterne con un tocco di verde farà risultare la tua casa più moderna ed elegante. Una bell’idea, se non si vuole esagerare, è quella di dipingere gli esterni di bianco o di grigio e le rifiniture di porte e finestre di un bel verde carico come il verde smeraldo.

Sulle pareti

Arredare-casa-colore-verde-05 OLIVA

Scegliere una tinta green per le pareti fa di voi persone sicure di se, capaci di gestire le emozioni e tendenti a controllare quelle degli altri. Oltre a far spiccare la vostra autostima il verde è tendenzialmente un colore che allontana lo stress della routine quotidiana.

Ottima la scelta di tinteggiare le pareti di verde intenso quando si tratta di un ambiente ampio e luminoso. Create contrasto con un arredo scuro dalle linee semplici e pulite e aggiungete un tocco di brillantezza con qualche dettaglio bianco di qua e di la. Quando, al contrario, lo spazio è piccolo e ridotto scegliete pitture chiare preferendo il verde solo per il dettaglio di una colonna o di una nicchia di cartongesso.

In cucina

Arredare-casa-colore-verde-05 SALVIA

Stanchi delle classiche cucine dai mobiletti bianchi? Scegliere il verde nella propria cucina la renderà più sofisticata e meno comune, qualcosa di diverso dalla solita impostazione a cui siamo abituati.

Per sistemare dei pensili in cucina di qualsiasi tonalità di verde, l’ideale sarebbe creare dei contrasti chiari con il paraschizzi e il piano di lavoro, magari usando piastrelle bianche e piani di lavoro in rovere naturale. Tra le sfumature nuove di tendenza classificate come “nuovi neutri” spiccano le tonalità green del salvia, più intenso e opaco e il color menta, più audace e brillante.

In soggiorno

Arredare-casa-colore-verde-08

Quello che a volte manca per completare un design è un tocco di energia alla stanza. Il soggiorno è una delle stanze dove più possiamo osare con un colore protagonista come il verde. Scegliere una poltrona o un divano delle tonalità di questo colore darebbe un forte carattere alla stanza.

Ma se non vogliamo esagerare con il verde possiamo arredare la zona living con colori neutri come il beige e il bianco e inserire dettagli delle varie sfumature di verde. Presto vi accorgerete di quanto sembrerà elegante e raffinato.

In bagno

Arredare-casa-colore-verde-10

Quando pensiamo a come inserire questa tonalità nei bagni la prima cosa che ci viene in mente è il tradizionale bagno in stile British. Piastrelle lucide in stile metropolitano di colore verde scuro sistemate fino a mezza altezza, sanitari in ceramica bianca e fontane in ottone.

Fantasie lineari e geometriche insieme possono, regalare uno splendido design nel nostro bagno. Attenzione però a non esagerare usando altri complementi d’arredo in verde: preferite tende, tappeti e asciugamani molto chiari per un contrasto di chiaroscuri.

Le tende

Arredare-casa-colore-verde-07

Anche la scelta delle tende presuppone tempo e ricerca.  La prima cosa è quella di assicurarsi una continuità di sfumature e tonalità tra i vari complementi d’arredo. Scegliere tende verdi è davvero sinonimo di avere stile.

Se vi piace cambiare spesso il colore delle tende preferite il verde in primavera. Abbinate tende in trasparenza e tende dal colore più carico per un risultato più decorativo. Le tende in trasparenza permetteranno di far filtrare più luce nella stanza.

La carta da parati

Arredare-casa-colore-verde-12

Un ottima alternativa alla pittura da interni è l’applicazione della carta da parati. Semplice da applicare, è un po’ come una tela bianca dove possiamo esprimere al massimo la nostra creatività. Bellissime sono quelle con rappresentazioni geometriche in stile anni 70. Ma carta da parati più di tendenza quest’anno è senza dubbio quella che raffigura grandi foglie verdi e rigogliose.

Angolo green

Arredare-casa-colore-verde-13A

Cosa c’è di più verde di un vero e proprio angolo green nella vostra casa? Sempre più di moda sono i giardini verticali all’interno delle abitazioni. Sostitutivi delle classiche piante da appartamento si radicano in verticale sulle pareti dei nostri salotti.

Un angolo green verticale in casa presenta numerosi benefici : oltre ad essere di arricchimento estetico è un ottimo purificatore dell’aria perché assorbe anidride carbonica, mantiene stabile l’umidità della stanza, protegge dall’inquinamento acustico e riduce gli effetti dei campi magnetici causati da cellulari e televisioni.

Arredare casa con il verde: abbinamenti ideali

arredare-casa-con-il-verde-10-idee-e-foto-03

Come abbiamo detto, il verde ha uno spirito neutro che permette di abbinarlo a colori accesi o anche a quelli più delicati. I connubi variano molto in base allo stile che prediligiamo e permettono di utilizzare le diverse sfumature di questo colore, anche quelle più brillanti.

Per gli stili moderni possiamo osare con dei verdi più intensi e particolari, come ad esempio un verde smeraldo che può essere abbinato ad un bianco o un nero con un arredo contemporaneo. Perfetto per questo stile anche un verde oliva se desideriamo qualcosa di più delicato o vogliamo virare verso uno stile scandinavo.

Per gli stili vintage, invece, i più indicati sono i verdi dalle sfumature chiare, come quello pastello o dai toni delle piante. Il verde salvia e il verde menta, infatti, si abbinano in uno stile shabby chic come in uno provenzale e sono indicati anche per un connubio con altre tinte dai toni chiari, come il rosa, il giallo o l’azzurro.

Galleria idee e foto per arredare casa con il colore verde

Tra tutti gli spunti che ti abbiamo proposto, qual è il tuo preferito? Fai un recap sfogliando la nostra galleria di foto.

Quando scegliamo l’arredo per la casa è importante selezionare anche un colore che sia quello portante. Il verde si rivela perfetto per questo compito e possiamo utilizzarlo in diversi modi come in quello raccolto in questa galleria di immagini.