Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo decorare la camera da letto per l’estate? Quali sono le idee più particolari che rendono subito più fresco questo ambiente della casa? Scopriamolo insieme con l’aiuto di qualche foto che potrà esserci d’ispirazione.

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

Galleria foto ed immagini

Già dai primi caldi si ha la voglia di modificare le decorazioni all’interno della casa. Queste infatti rispecchiano l’andamento della stagione e con l’arrivo dell’estate tendono ad essere più fresche, chiare e delicate.

Anche la camera da letto non è esente da questa trasformazione non soltanto per il cambio di stagione dell’armadio, spesso collocato in questo ambiente. Decorazioni, biancheria ed altri elementi cambiano l’aspetto o quantomeno si adeguano alle temperature consentendoci di vivere ogni volta un ambiente sano e confortevole.

Sono diverse le soluzioni che possiamo adottare per riportare queste caratteristiche all’interno della nostra camera da letto e vivere l’estate in modo più sereno.

In questo modo sentiremo di meno il peso dell’aumento delle temperature e in particolare riusciremo a riposare molto meglio avvertendo tutta la freschezza e la serenità che questo ambiente è capace di trasmettere. Scopriamo quindi cosa dobbiamo modificare in questa zona della casa per stare meglio.

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

1. Prediligere colori freddi e tenui

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

Per combattere il caldo e l’intensità dei colori presenti al di fuori della casa, un’idea davvero particolare per arredare la camera da letto per l’estate è quella di optare per colori freddi e tenui. Questi possono essere utilizzati su diverse superfici, dalle pareti fino ai complementi di arredo e tessuti.

L’estate è, infatti, la stagione ideale per rinfrescare le pareti e l’utilizzo di tinte dai toni freddi è utile non soltanto in questa stagione, ma anche durante il periodo invernale in quanto si tratta di tonalità che spesso conciliano il sonno e il riposo.

Se, invece, non intendiamo modificare l’aspetto dell’arredamento possiamo sempre aggiungere qualche decorazione o cambiare alcuni tessuti, come vedremo tra poco.

2. Cambiare la biancheria

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

Tra le prime cose che cambiamo nella camera da letto per l’estate troviamo la biancheria del nostro letto. Infatti è il momento di riporre piumini pesanti che ci hanno accompagnato durante la stagione più fredda per riscaldarci durante le nottate e di dare libero sfogo alla nostra fantasia con copriletti e lenzuola dai toni molto più delicati e dalla texture più leggera.

Come già anticipato, possiamo utilizzare colori freddi e tenui che trasmetteranno da subito un’idea di freschezza. Partendo dal classico bianco possiamo virare verso un azzurro cielo o un carta da zucchero, molto apprezzato in quanto ricorda le tonalità del mare. Anche toni color sabbia sono ben graditi e si accostano perfettamente alla stagione che stiamo vivendo.

3. Optare per tessuti naturali

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

Oltre a modificare i colori della camera da letto per l’estate è fondamentale prestare attenzione ai tessuti che vi si trovano. Tende, cuscini, biancheria ma anche il tappeto devono essere in linea con la stagione e trasmetterci una sensazione di libertà e di freschezza che spesso non ritroviamo neanche al di fuori delle mura domestiche.

Optiamo quindi per tessuti naturali come il lino o il cotone, molto indicati per la biancheria da letto, le decorazioni o le tende. Per il tappeto possiamo scegliere un modello intrecciato in juta, molto resistente ma al tempo stesso fresco e leggero ideale da utilizzare come scendiletto. Modificare questi tessuti ci consentirà di percepire un’aria differente all’interno della camera da letto.

4. Fare decluttering

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

Oltre al calore proveniente dall’esterno, potremmo sentire un senso di oppressione derivante dagli elementi posizionati all’interno della camera da letto. Ecco perché l’estate è il momento perfetto per fare decluttering, ovvero eliminare tutto ciò che, per noia o per negligenza, abbiamo sempre conservato su librerie, mensole e comodini.

Attrezziamoci quindi con contenitori e buste della spazzatura e liberiamo la nostra camera da letto da tutto ciò che non è necessario tenere. Scegliere poche decorazioni mirate ci aiuterà a percepire meglio l’intera stanza e in particolare ad avvertire già un senso di freschezza e leggerezza utile per il corretto riposo.

5. Modificare le decorazioni

Camera da letto per l’estate: 5 idee e foto

La camera da letto non è composta soltanto da elementi di arredo o da tessuti, ma anche e soprattutto da decorazioni, anche piccole, che influiscono in modo particolare sulla percezione della stessa. Se nel periodo più freddo ci eravamo circondati di elementi che ci trasmettevano calore, come ad esempio candele, cuscini pelosi, coperte in pile, adesso è il momento di modificare tutto.

Per chi ama la luce soffusa delle candele può continuare a conservare questi elementi, ma prediligere modelli non profumati o quantomeno che abbiano una profumazione fresca come ad esempio di cotone o di brezza marina che aiuterà a favorire anche il riposo. Sostituiamo poi i cuscini pelosi con elementi in cotone naturale che presentano delle frange.

Molto interessanti sono anche i modelli decorati tono su tono sempre in cotone. Le coperte possono poi restare appoggiate sul letto per coprirci durante un riposino, ma sono da prediligere, anche in questo caso, elementi in tessuti più leggeri e traspiranti.

Galleria idee e foto di camera da letto per l’estate

In estate anche la camera da letto cambia look per accoglierci in un ambiente fresco e confortevole. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee da riproporre nelle nostre case.