Arredare camera da letto in stile tropicale: 5 idee e foto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

In che modo possiamo arredare la camera da letto in stile tropicale? Quali sono i colori, i materiali e i decori caratteristici di questa tipologia di arredamento che consente di vivere l’ambiente con una sensazione di freschezza e libertà? Scopriamolo insieme attraverso alcune idee e foto.

All’interno della propria abitazione si ricerca sempre un’atmosfera rilassante e appagante. Qui cerchiamo di riprodurre tutto ciò che non è possibile trovare all’esterno, spesso andando in contrasto con le temperature tipiche della stagione. Per esempio cerchiamo di riportare calore in inverno e freschezza in estate.

Questo aspetto si enfatizza all’interno della camera da letto, l’ambiente che per eccellenza, all’interno delle mura domestiche, rappresenta il riposo e il relax. Questo è anche il più personale in quanto è uno dei pochi che non dovrà essere condiviso con nessun ospite. Proprio per questo motivo possiamo osare con stili e caratteristiche che rappresentino la nostra personalità.

Molto suggestivo all’interno della camera da letto è lo stile tropicale, perfetto per combattere il caldo e l’afa che si presentano al di fuori delle mura domestiche durante la stagione estiva.

Questo è ideale per riportare in ogni momento dell’anno, il clima rilassante e pacifico tipico delle isole caraibiche in cui l’aria di vacanza si percepisce ad ogni angolo. Vediamo quindi insieme, attraverso qualche idea e qualche foto, come arredare correttamente il nostro ambiente.

1. Materiali di origine naturale

Una delle caratteristiche dello stile tropicale, anche all’interno della camera da letto, è l’utilizzo di materiali naturali per riportare un clima fresco e sereno. Sono infatti perfetti, per questa tipologia di arredo, il rattan, il bambù, il vimini ma anche tessuti leggeri e traspiranti come il lino o il cotone.

Molti di questi materiali sono tra i preferiti anche per i complementi di arredo da inserire all’interno della stanza. Un esempio è la testiera del letto che può essere riproposta in rattan o in vimini. Anche il mobilio come comodini, armadio o qualche seduta possono trarre vantaggio dall’uso di questi materiali, adeguandosi correttamente allo stile tropicale.

Per le decorazioni interne alla stanza, possiamo utilizzare materiali come il lino o il cotone, ideali per i tendaggi ma anche per la biancheria da letto traspirante. Questi infatti si prestano sia l’utilizzo di colori tenui e delicati sia di fantasie in linea con questa tipologia di arredo.

Possiamo anche aggiungere una coperta leggera, che abbellisca il letto e ci copra durante un riposo pomeridiano, con qualche cuscino abbinato.

2. Colori vivaci ma rilassanti

Per arredare la camera da letto in stile tropicale l’utilizzo dei colori è fondamentale, qui sono da prediligere tinte vivaci ma non troppo. Dobbiamo sempre avere a mente la funzionalità della stanza che ci apprestiamo ad arredare. In camera da letto infatti, dobbiamo ricreare un clima sereno e rilassato, tale da favorire il riposo notturno ma anche diurno.

Lo stile tropicale si divide in tanti sottogeneri che consentono di adeguare ogni stanza alla funzionalità prevista. In camera da letto possiamo prediligere poche piccole decorazioni nelle tonalità del giallo, del rosso e dell’arancione, colori che ci ricordano il calore e la vivacità tipica delle zone a cui si ispira lo stile.

Per gran parte dell’arredo prediligiamo invece tonalità più neutre e delicate, come ad esempio il beige, facile da utilizzare con il rattan, il vimini, il bamboo o anche con tappeti in juta, ma anche il verde e l’azzurro, perfetti per rilassarci.

3. Fantasie che esaltano la natura

Introdurre le fantasie adatte nella camera da letto consente di riportare subito tridimensionalità e vivacità all’interno della stessa. Per lo stile tropicale dobbiamo prediligere decorazioni che esaltino ogni caratteristica di questo genere, come ad esempio fantasie a tema naturale.

Queste possono essere riproposte su diverse superfici della stanza, dal letto con la sua biancheria fino alle pareti. Molto particolare infatti l’utilizzo della carta da parati su una parete alla quale vogliamo donare maggiore risalto.

Qui possiamo infatti utilizzare stampe che rappresentino grandi foglie verdi o fiori colorati, tali da permetterci quasi di sentire il profumo anche attraverso la carta. Sui tessuti, come ad esempio le tende, i cuscini la biancheria da letto, possiamo riproporre le stesse decorazioni.

Ricordiamoci però di bilanciare le stesse, quindi se le utilizziamo sulla parete evitiamo di adoperarle anche sui tessuti e viceversa.

4. L’illuminazione

Una caratteristica delle zone tropicali è la luce naturale del sole che ci fa avvertire una sensazione di calore e di vacanza perenne. Per riproporre questo concetto all’interno della nostra camera da letto, l’illuminazione rappresenta un punto fondamentale al quale dobbiamo prestare massima attenzione.

Cerchiamo di enfatizzare quanto più possibile la luce naturale proveniente dalle finestre. A tale scopo l’utilizzo di tessuti come il lino e il cotone per le tende favorisce il filtraggio della luce naturale. Ricordiamoci di non interromperla con i complementi di arredo, ma anzi di favorirne il suo ingresso.

Qualora questo non dovesse essere sufficiente aiutiamoci con la luce artificiale. Possiamo infatti adoperare lampade funzionali, come ad esempio quella del soffitto o le lampade da appoggio in prossimità dei comodini, da abbinare a quelle di atmosfera, come fili di luci che decorino con eleganza la testiera del letto.

5. Le piante

Come già abbiamo accennato nelle decorazioni, le piante sono una prerogativa fondamentale dello stile tropicale. Molte di quelle tipiche di questo stile si adattano anche all’interno della camera da letto in quanto purificano l’aria che respiriamo e favoriscono un clima davvero rilassato.

Selezioniamo con cura quindi le specie da inserire, assicurandoci che non rilascino anidride carbonica durante la notte. Arricchiamo l’ambiente inserendole all’interno di vasi adatti all’arredo. Molto particolare è l’utilizzo di cestini in vimini che contengono vasi in plastica.

Galleria idee e foto per arredare la camera da letto in stile tropicale

Che si tratti una sensazione di freschezza in funzione della stagione estiva o della voglia di sentirsi sempre in vacanza, lo stile tropicale trova la sua espressione nella camera da letto. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee.

Galleria foto ed immagini