Colori per il bagno scandinavo

Antonella Palumbo
  • Dott. in Scienze dell'amministrazione

Leggerezza, luminosità e minimalismo è il segreto dello stile nordico che arriva nella nostra casa. In bagno si riflette maggiormente con i materiali e le nuance luminose. Vediamo i colori ideali per il bagno scandinavo con cui ispirarti per valorizzare la tua stanza del benessere privato.

colori-bagno-scandinavo

Galleria foto ed immagini

Una stanza da bagno che diventa rifugio di relax, benessere e intimità: il bagno scandinavo richiede davvero pochi e semplici elementi per ricreare questa piacevole atmosfera. Si concentra su materiali naturali e colori chiari che si abbinano con estrema facilità.

Questo perché nei Paesi come Danimarca, Svezia e Norvegia la luce nei mesi invernali è davvero poca e per questo si cerca di farne entrare il più possibile in casa e di farla risaltare, con colori chiari e materiali naturali.

In particolare per gli arredi, la scelta non sarà difficile, poiché sono molto facili da reperire sul mercato e presentano costi convenienti a tutte le tasche. Vediamo insieme i colori per il bagno scandinavo.

colori-bagno-scandinavo 5

L’uso della luce

colori-bagno-scandinavo 3

In bagno, come in ogni stanza della casa da progettare, lo studio della luce è importante. Diventa, qui con lo stile nordico, fondamentale perché non solo andiamo a valorizzare le fonti di luce, ma ad amplificarle strategicamente con l’arredo. Si prediligono nuance chiare e luminose, che riflettono la sensazione di pulizia e ordine.

Il bianco è la tonalità perfetta per tinteggiare le pareti di un bagno in stile nordico. Non è, però, l’unico colore che puoi utilizzare. Se hai un bagno grande, puoi scegliere di dipingere una sola parete di grigio antracite, verde petrolio, tortora o rosa chiaro. L’accent wall, è così che si definisce questa tecnica, è un ottimo modo per dare un twist ad un bagno prevalentemente bianco.

Altrimenti, per pitturare tutte le pareti di una sola tinta, ti consigliamo di scegliere gli stessi colori ma più chiari: verde salvia, celeste o il grigio chiaro. Così non appesantirai l’ambiente e manterrai la luminosità della stanza.

In generale, per scegliere la vernice giusta, ti consigliamo di fare attenzione all’abbinamento con i pavimenti, i sanitari e gli altri mobili del bagno. La parola chiave dell’arredamento in stile scandinavo è: armonia.

I colori per il bagno scandinavo

I colori per il bagno scandinavo

Tutte quelle appena elencate sono tonalità chiare che si abbinano facilmente alle venature del legno, al metallo, alla pietra e agli elementi naturali. Ecco alcuni consigli per abbinare al meglio i colori del bagno scandinavo.

Bianco e legno

colori-bagno-scandinavo 12

Il bianco, evidentemente, è la tinta predominante. Si presta molto facilmente sia per il colore delle superfici, pareti e pavimenti, sia per gli arredi e per i sanitari, ma anche per gli accessori. Possiamo, infatti, immaginare anche un bagno total white. Consigliato, però, l’accostamento con il legno dalle tonalità più calde come:

  • acero europeo
  • acero canadese
  • faggio
  • larice
  • frassino.

Bianco e ottone

colori-bagno-scandinavo 16

Un altro tipo di accostamento che il bianco riesce a valorizzare molto bene è con l’ottone. Un metallo importante, che dà vibrazioni positive e un effetto vissuto. Luminosità ed elementi metallici a vista rendono il bagno scandinavo molto elegante.

Bianco e nero

colori-bagno-scandinavo 15

Un evergreen dell’arredo bagno: il bianco e il nero sono colori che ben si sposano a un ambiente minimalista come il bagno scandinavo. Possiamo creare questo contrasto destinando al nero elementi di rifiniture, le modanature e la rubinetteria, su uno sfondo total white che predomina l’ambiente dandogli molta luce.

Grigio e legno

colori-bagno-scandinavo 3

Il grigio chiaro è un grande classico dell’arredo moderno e minimalista. Però, se abbinato con il legno, riesce a ricreare la perfetta atmosfera hygge di cui il bagno scandinavo si pregia. Arredi in legno e dettagli dal color simil legno impreziosiscono l’ambiente dando una coerenza formale.

Bianco, nero e legno

colori-bagno-scandinavo 8

Una triade perfetta dove il legno si contrappone come elemento neutro tra i due colori opposti: bianco e nero, infatti, anche da soli riescono a dare quel tocco minimalista all’ambiente. Il legno nelle tonalità anche più scure, diventa l’ago della bilancia tra luci e ombre. Il bagno scandinavo diventa così elegante e rilassante.

Bianco o grigio e rosa antico

colori-bagno-scandinavo 7

Le nuance più chiare come il rosa antico, rosa cipria tendenti alle sfumature più calde del bianco, regalano un tocco di femminilità all’ambiente bagno. Possiamo optare per arredi chiari impreziositi da modanature tendenti al rosa, in una scenografia che rimandi al bianco o al grigio chiaro. In questo stile d’arredo nessun contrasto risulta mai acceso, tutto è molto avvolgente e rilassante.

Pareti di mattoni e bianco

colori-bagno-scandinavo 27

Materiali naturali a faccia vista, come il cemento, il legno e, perché no, anche le pareti di mattoni. Tutto crea un design rustico, ecosostenibile ed essenziale. Niente fronzoli o eccessive decorazioni preimpostate. Naturalezza delle forme, delle finiture, degli arredi e degli accessori, aiutano a conferire un aspetto rilassato e accogliente.

Verde ottanio o blu e bianco

Processed with VSCO with c1 preset

Colori derivanti dalla natura: verde e blu nelle loro tante sfumature sono gli unici colori più vivaci che questo stile riesce ad accettare, anche se con le dovute limitazioni. I colori che andiamo a inserire possono caratterizzare una parete, il pavimento o un singolo elemento d’arredo.

Altresì, potremmo dedicare il verde alle piante da collocare sui mobili o sulle mensole, ai lati della vasca o sul davanzale. Insomma, tutto ciò che renderebbe accogliente e rilassante il bagno scandinavo.

Piastrelle e pavimenti bagno: scegli il bianco o il colore?

I colori per il bagno scandinavo

Anche per le piastrelle del bagno, torna il bianco. Se vuoi dare comunque un tocco di colore, puoi abbracciare una delle ultime tendenze dell’interior design, che vede la creazione di vie di fuga molto scure. L’effetto finale sarà ordinato e pulito.

Oltre al total white, puoi optare per il marmo in colori chiari, elegante e senza tempo. Oppure scegliere di applicare piastrelle in celeste o anche in grigio. Essendo queste ultime in ceramica, saranno molto luminose e riflettenti. Cerca comunque di bilanciare questa scelta utilizzando il bianco per le pareti e per i sanitari. Così, non perderai nemmeno un raggio di sole.

Come dicevamo all’inizio dell’articolo, il legno è l’elemento fondamentale dell’arredamento in stile nordico. Perciò, ti consigliamo di scegliere un parquet molto chiaro per i pavimenti del bagno. O per un’alternativa più economica e pratica, puoi scegliere il gres porcellanato.

Altre soluzioni molto valide sono le resine per i pavimenti, perfette nelle tonalità del tortora o grigio chiaro, e le mattonelle bianche, magari di forme diverse: a mosaico, a fiori, con le guide scure come le piastrelle. Nei negozi specializzati e su internet troverai davvero tante opzioni.

Colora il bagno scandinavo con gli accessori

I colori per il bagno scandinavo

Se per i sanitari, le pareti e gli altri elementi del bagno dovrai scegliere prevalentemente il bianco, per gli accessori come gli asciugamani e i tappeti, porta sapone, spazzolino e vasi, puoi scegliere di aggiungere dei colori: l’importante è mantenersi nella sfera delle tinte naturali e rispettare la palette creata con gli elementi principali.

Opta per l’ocra e il terracotta per un effetto più caldo, il rosa e il celeste per un tocco delicato e il nero e il grigio per un effetto più deciso. Una soluzione diversa, invece, può essere quella di acquistare gli accessori di materiali naturali come il legno e la terracotta. Quale opzione ti ispira di più?

Il colore che non può mancare: il verde

I colori per il bagno scandinavo

Un altro modo per colorare il tuo bagno in stile nordico è quello di aggiungere delle piante. È infatti dai Paesi scandinavi che arriva la tendenza super replicata di creare delle piccole grandi “jungle” in casa.

Scegli piantine come l’aloe vera, la sansevieria, o la felce per dare un tocco di verde. Oppure la lavanda per aggiungere più brio. Per il colore dei vasi, rimani sulla palette colori predominante nel tuo bagno.

Galleria idee e foto di colori per il bagno scandinavo

Dopo aver visto tutti i colori migliori e gli abbinamenti adatti, lasciati ispirare da altre immagini di meravigliosi bagni scandinavi nella nostra gallery.