Migliori docce per il bagno: 5 ultimissime tipologie in arrivo dall’Europa

Se stai cercando la doccia che fa per te, ecco le 5 migliori tipologie di docce per il tuo bagno: eleganza e intimità non sono mai state così vicine.

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia rettangolare in vetro

Galleria foto ed immagini

Quando ci si trova a dover arredare il bagno, la scelta della doccia é uno dei momenti più controversi e, al tempo stesso, stimolanti. Poter scegliere tra le migliori tipologie di docce potrà aiutarti nella decisione, perché ricordiamoci sempre che questo é il luogo dell’intimità, della riscoperta di noi stessi.

In commercio puoi trovare diversi e vari modelli di docce che, in base alle tue esigenze di spazio e gusto, andranno a dare il tocco finale al tuo arredo bagno. Dalle combinazioni con la vasca alle walk-in, scopriamo le 5 migliori tipologie di docce per il bagno, che potranno finalmente immergerti in un fresco e rilassante momento di piacere!

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia a livello

1. Migliori tipologie di docce: walk-in

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia wak-in

Una delle migliori tipologie di docce per il bagno é senza dubbio il modello walk-in, vera regina di eleganza, stile e raffinatezza, affermatasi con prepotenza e velocità tra le migliori tendenze del design in fatto di arredo bagno.

Essa é aperta su uno o più lati ed é caratterizzata da pareti in vetro trasparente, dando l’impressione di camminare letteralmente sotto la pioggia (da lì il termine “walk-in“).

Vi sentirete liberi di muovervi a destra e sinistra, accarezzati dal getto dolce e rilassante della vostra doccia di tendenza.

Adatte in particolar modo a spazi angusti e bagni stretti, potete abbinare e installare alla struttura meravigliosi giochi di luce, vere e proprie esplosioni di colore. La doccia diventa così un trionfo cromatico, in linea con le tendenze più vintage di cromoterapia.

Unica pecca: gli schizzi, che non avendo pareti saranno maggiori rispetto ad altre tipologie di docce. Ma, vista l’esperienza unica, possiamo dire che ne vale davvero la pena.

2. Migliori tipologie di docce: con finestra

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia con finestra a muro

Una delle docce più amate in fatto di design ed eleganza é senza dubbio la doccia con finestra, adatta a un ambiente raffinato. Nasce da una necessità, quella di economizzare al massimo spazi angusti e renderli unici.

Come spesso accade nella moda e nel design, proprio da un bisogno nasce una grande opportunità, ed ecco qui la doccia con finestra: complemento d’arredo che sfrutterà la luce naturale. Il vostro bagno splenderà in un’aura luminosa senza pari, donando fascino e sensualità a tutto il locale.

Ideale per ambienti chic, moderni e raffinati che strizzano l’occhio a venature vintage e naturalistiche, grazie alla vista su giardino o sul terrazzo che solo una doccia così piò regalarvi.

3. Migliori tipologie di docce: modello spa

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia modello SPA

Tra le migliori tipologie di docce non poteva di certo mancare la doccia modello spa, simile a una piccola oasi di benessere nel cuore del tuo appartamento. Un perfetto e mirabile connubio di tecnologia e relax che ti trasporterà tra sogni ovattati e respiri calmi.

I ritmi sempre più frenetici della vita quotidiana, basati su fretta, velocità e arrivismo, non fanno bene allo stress, anzi lo fomentano sempre di più. Per riportare il livello di ossigenazione e calma su livelli accettabili, concedetevi un quarto d’ora per voi.

Un’esperienza unica e rigenerante, tra pareti in legno stile sauna e vapori soavi al sapor di fieno. Vi consigliamo di installare anche un effetto doccia hammam, un vero e proprio generatore di vapore. La vostra pelle non sarà mai stata così lucida, depurata e brillante!

4. Migliori tipologie di docce: filo pavimento

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia filo pavimento

Un classico, mai fuori moda, é il modello doccia a filo pavimento, mirabile unione di eleganza e praticità. Proprio la sua versatilità l’ha eletta a prodotto gettonatissimo e amato da molti designers di ultima generazione.

Ideale in bagni dalle dimensioni ampie e spaziose, si adatta perfettamente a uno stile moderno e contemporaneo. Dotata di una perfetta impermeabilizzazione, si sposa alla grande con pavimenti a scacchi, bianco e nero, sfumati.

Vero e pregevole elemento di decoro, può adattarsi anche a spazi relativamente angusti, grazie alla continuità di materiali e all’assenza di stacco: valore e spazio aggiunto sono i suoi pregi maggiori.

Modello di doccia libero da forme standard, versatile e adattabile a ogni esigenza, lasciando a ognuno libertà nella progettazione e nel disegno. Un consiglio: studiare e realizzare in modo impeccabile le pendenze di scarico per evitare ristagni.

5. Migliori tipologie di docce: stile industriale

5 migliori tipologie di docce per il bagno
Box doccia in stile industriale

Una scelta differente, di altissima resa estetica, é la doccia in stile industriale, dotata di profili in ferro e lastre a tutta parete in vetro. Di natura prorompente, donerà carattere e vigore al vostro bagno.

Si adatta sia ad elementi di arredo in ferro sia ad altri materiali, su tutti il vetro: é proprio la contrapposizione tra la leggerezza e pesantezza dei materiali uno dei cardini dello stile industrial.

Una particolare attenzione alla manutenzione: essendo il ferro un materiale per natura inadatto ad ambienti umidi, sarà necessario un trattamento anticorrosivo.

In alternativa, per le parti a più stretto contatto con l’acqua, potrete prevedere l’utilizzo dell’alluminio, meno soggetto a corrosione.

Galleria idee e foto tipologie di docce bagno

Ecco alcune proposte eleganti e di tendenza per le migliori tipologie di docce presenti oggi sul mercato, per trasformare in un’oasi chic e rilassante il vostro bagno!