Fotovoltaico: come proteggere i nostri pannelli durante l’inverno?

Autore:
Elisabetta Berra

Gli eventi atmosferici tipici della stagione fredda, potrebbero creare dei problemi ai pannelli fotovoltaici installati sul nostro tetto e incidere sulla loro efficienza e le loro prestazioni. Ecco cosa fare per proteggere i pannelli solari durante l’inverno.

Fotovoltaico: come proteggere i nostri pannelli durante l’inverno?
Photo by succo – Pixabay

Le stagioni non sono più quelle di una volta per cui, all’approssimarsi dell’inverno, potremmo assistere a fenomeni atmosferici imprevisti e imprevedibili. Dobbiamo quindi essere preparati e non dimenticare la presenza dei pannelli solari connessi al nostro impianto fotovoltaico domestico.

Galleria foto ed immagini

I moduli fotovoltaici presenti sul nostro tetto, infatti, sono i primi ad essere esposti alle intemperie provocate dalle stagioni fredde, come piogge, grandine e venti forti, gelate e nevicate. Ogni evento atmosferico pesante e di forte intensità, può compromettere i pannelli solari creando loro danni che si vanno a  ripercuotere sull’intero impianto, in termini di mal funzionamento e calo delle prestazioni.

E’ bene quindi pensare a come proteggere i nostri moduli fotovoltaici dato l’approssimarsi dell’inverno. Vediamo quali eventi siano da prendere maggiormente in considerazione e cosa fare per intervenire nel modo migliore.

Il fotovoltaico in inverno

Fotovoltaico: come proteggere i nostri pannelli durante l’inverno?
Photo by JillWellington – Pixabay

Sul finire dell’autunno le temperature iniziano a calare drasticamente segnando l’approssimarsi dell’inverno. E non solo. I mesi freddi, infatti, sono quelli che vedono la drastica riduzione delle ore di irraggiamento solare, tanto che il buio arriva già al pomeriggio.

Per prima cosa, dunque, è fondamentale verificare il funzionamento ottimale dei pannelli solari in condizioni di scarsità di luce e che avvenga la consueta conversione di questa in energia.

Successivamente, in inverno dovremo premunirci anticipando quello che potrebbe accadere ossia conoscere i principali eventi atmosferici da temere di più per l’incolumità dei nostri pannelli fotovoltaici.

In questo caso, si tratta delle gelate e delle nevicate. Cosa succede ai nostri pannelli quando la neve vi si accumula sopra? E quando il freddo intenso causa gelate?

Proteggere i pannelli da gelate e nevicate

Fotovoltaico: come proteggere i nostri pannelli durante l’inverno?
Photo by Energieatomique – Pixabay

Quando avanza l’inverno, a riguardo del nostro impianto fotovoltaico dobbiamo fare attenzione in modo particolare alla neve e al ghiaccio. Una forte nevicata può, infatti, creare una sorta di deposito sui moduli fotovoltaici installati sul tetto.

Ciò può diventare un vero problema poiché viene coperta la superficie dei pannelli, adibita alla raccolta dei raggi solari. Viene, inoltre, ostruita l’area di areazione tra tetto e pannelli. Possiamo dire che, normalmente, i moduli fotovoltaici sono inclinati e questa posizione favorisce la scivolata degli ammassi di neve dal tetto.

Se nevica tanto, però, la quantità potrebbe creare un accumulo tale addirittura da mettere fuori uso l’intero impianto fotovoltaico. Il problema si complica con l’ulteriore calo delle temperature che, dopo la neve, porta le gelate a peggiorare il tutto. Il ghiaccio, infatti, ostruisce ancora di più i moduli solari.

Cosa fare in questi casi?

Innanzitutto possiamo proteggere i nostri moduli fotovoltaici dalle intemperie invernali con un liquido antighiaccio. Per quanto riguarda invece il problema della neve, può essere utile rivolgersi a tecnici specializzati per l’installazione di un sistema apposito al riscaldamento dei moduli, che sciolga la neve evitando la formazione degli accumuli sovrastanti.

Come proteggere i pannelli fotovoltaici durante l’inverno: foto e immagini