Una domenica alla Grande Jatte (1884-86) Georges Seurat

a_sunday_on_la_grande_jatte,_georges_seurat,_1884

Una domenica pomeriggio sull’isola della Grande-Jatte o semplicemente la Grande Jatte è un’opera ad olio su tela (207,6 x 308 cm) realizzata tra il 1884 ed il 1886 dal pittore francese Georges-Pierre Seurat.

Critica dell’opera

L’opera viene proposta per la prima volta nel 1886 al Salon des Indépendants a Parigi destando molto scalpore,  differentemente dalla critica attuale che finalmente ne riconosce l’importanza, infatti oggi è considerata tra le più note del movimento pittorico del puntinismo.

Iniziato nel 1884, il dipinto subisce nel tempo diversi ritocchi e studi apportati nel periodo della sua realizzazione, infatti sarà preceduto da una vasta serie di bozzetti e studi preparatori. Nel 1924 viene acquistato da Federic Clay Barlett che lo prestò al The Arte Institute di Chicago dov’è tuttora esposto.

Descrizione dell’opera

L’impianto compositivo è costruito secondo una precisione quasi architettonica. La tela infatti risulta essere tagliata perfettamente a metà dalla donna con il parasole rosso, e le figure attorno, immobili e fissate nelle loro diverse attitudini, sono ridotte a figure geometriche, modulate sul cilindro e sul cono. Il quadro rappresenta una tipica scena di vita urbana presso la Grande Jatte, un’isola di Parigi che sorge in mezzo al fiume Senna, fonte d’ispirazione e di studio per Seurat.

Lo spazio è nitidamente messo a fuoco e perfettamente proporzionato come la distanza tra le varie figure, la prospettiva è completamente abbandonata. I personaggi, studiati separatamente, sono poi calati a popolare questo palcoscenico: i gesti casuali di una domenica pomeriggio della borghesia parigina sono raggelati nelle pose bloccate di manichini anatomici. Il tempo all’interno del dipinto scorre immobile, nonostante i personaggi siano ritratti in atteggiamenti diversi, questo rende il dipinto irreale.

L’artista utilizza una vasta gamma cromatica, caratterizzata dall’elemento luminoso predominante, risultato che evidenza la tecnica puntinista sviluppata da Seurat in maniera alquanto personale e originale.

Immagine sotto dominio pubblico. Per approfondimenti sul copyright, visualizzare la pagina Wikipedia.


Suggerisci una modifica Commenta
Nicola Spisso
Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
G News Pin It
Commenti Espandi