La differenza tra affresco e murales

murales2

La differenza tra affresco e murales

Murales ed affresco differiscono oltre che per la tecnica di realizzazione, per la direzione della comunicazione. Nelle pitture ufficiali infatti la comunicazione avviene in senso verticale, ossia dal potere alla gente.

affresco

Nei murales invece è orizzontale, di comunicazione fra uguali, o verticale, ma di senso opposto, ossia di protesta del popolo contro il malgoverno.

Come esempio basta pensare all’affresco del giudizio universale, che solitamente in alcune cattedrali era posto verso l’uscita, questo presenta un messaggio molto forte ed evocativo, che lascia nella coscienza di chi usciva il terrore del giudizio divino.

Murales – origini e significato

Oggi si riscontra il contrario, ossia è il giudizio del popolo a presentarsi come minaccia per gli uomini di potere. Oltre a questo aspetto vi è anche un uso semplicmente decorativo di tale mezzo di espressione, come ad esempio le pitture murali presenti nelle architetture dell’antica Roma.

E negli ultimi decenni si è diffusa la cultura tra i giovani, di fare “graffiti” ovvero decorazioni e scritte in caratteri fantasiosi sui muri, vagoni di metropolitane e quant’altro.

Immagini create da  dalbera e  Fiore S. Barbato


Suggerisci una modifica Commenta
Nicola Spisso
Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
G News Pin It
Commenti Espandi
  • babba - - Rispondi

    meglio le scritte sui muri

Lascia una risposta