Giuseppe Abbati pittore paesaggista napoletano

boldini-giuseppe-abbati

Giuseppe Abbati (Napoli 1836-Firenze 1868) è stato un pittore paesaggista napoletano, uno dei rappresentanti dei Macchiaioli, movimento che si sviluppa tra il 1850 e il 1860, questo ha lo scopo di promuovere il rinnovamento politico e la cultura pittorica d’Italia.

Di origini realisti, i macchiaioli sostengono che la realtà non è altro che un contrasto tra macchie di colore e chiaroscuro, quindi i colori diventano sia luce che colore dell’immagine stessa, trasmettendo così all’osservatore una sensazione di immediato confronto con l’opera.

Immagine sotto dominio pubblico. Per approfondimenti sul copyright, visualizzare la pagina Wikipedia.


Suggerisci una modifica Commenta
Nicola Spisso
Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
G News Pin It
Commenti Espandi

Lascia una risposta