Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo realizzare la nostra zona relax per la primavera? In che modo è possibile arredare lo spazio in cui ricaricarci nel periodo dell’anno in cui ci si sente più sonnolenti? Senza bisogno di apportare grandi modifiche al nostro arredo, vediamo insieme qualche idea facile da realizzare.

Galleria foto ed immagini

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

La primavera è la stagione della rinascita, ma anche quella in cui ci sentiamo più stanchi e appesantiti. Colpa senza dubbio del polline a cui quasi tutti siamo allergici, ma anche al cambio di temperature e di orari che siamo soggetti ad affrontare.

Il nostro corpo impiega più tempo per abituarsi al cambiamento e ciò, sommato al continuo stress quotidiano che non ci abbandona in nessun periodo dell’anno, comporta la necessità di dedicarci ancora di più a noi stessi. Realizzare una zona relax per la primavera può essere un’ottima soluzione per incentivarci con quella carica in più di cui abbiamo bisogno.

L’errore che spesso si commette è di pensare che per realizzare una zona relax in casa sia necessario rivoluzionare tutto l’arredo o preventivare la creazione della stessa sin dal primo momento.

Ciò può essere utile, ma è possibile anche adottare piccole soluzioni facili che ci permetteranno di rendere speciale un angolo o un luogo della casa da dedicare solo a noi stessi. Vediamo insieme 7 esempi.

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

1. Angolo pausa relax con piante e fiori

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

Se desideriamo realizzare un angolo pausa relax non possiamo che utilizzare anche le piante, le stesse che riescono a trasmettere energia purificando l’ambiente. Molte di queste possono essere utilizzate in ogni periodo dell’anno, ma in primavera, per arricchire la nostra zona relax, possiamo aggiungere anche i fiori.

Inserire accanto ad una poltrona o un divano un vaso con fiori freschi e profumati ci aiuta a distendere e rilassare la nostra mente. Scegliamo quindi le fragranze che preferiamo e che sappiamo ci fanno sentire in pace con noi stessi.

2. La zona lettura

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

Avere una zona relax per la primavera implica dedicare un angolo della casa a una nostra passione e quindi arredare quello spazio con tutto ciò che ci fa stare bene e ci permette di concentrarci solo su noi stessi. Un’idea è quindi quella di creare una zona lettura, perfetta per chi ama rilassarsi con in mano un buon libro.

Questa dovrà essere in linea con il periodo primaverile e soprattutto essere dotata di tutti i comfort. Scegliamo quindi una sedia o una poltrona che ci permetta di essere comodi anche quando assumiamo posizioni strane. Vanno bene pouf morbidi, sedie a dondolo o anche a uovo.

Ricordiamoci di arricchire con qualche cuscino dalla fantasia floreale e soprattutto con una coperta leggera. È vero che le temperature tendono a salire, ma stare fermi tanto tempo per leggere potrebbe farci avvertire più freddo.

Non dimentichiamo di arricchire la zona relax per la lettura con una lampada calda che crea la giusta atmosfera e al tempo stesso consente di leggere senza sforzo. Immancabile è poi la libreria, anche piccola e un tavolino su cui poter poggiare le nostre bevande.

3. La zona musica

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

Per chi ama la musica realizzare una zona relax per la primavera tutta dedicata a questa passione, è l’occasione giusta per ricaricarsi. In questo caso scegliamo di arredare la zona sulla base del nostro interesse. Se infatti siamo musicisti sarà necessario considerare lo spazio utile per il posizionamento degli strumenti.

Se invece amiamo solo ascoltare la musica attrezziamo un tavolino con un giradischi vintage proprio accanto alla poltrona. Arricchiamo con quadri e stampe dai colori sgargianti che tanto richiamano la primavera.

Collochiamo una cassa per ascoltare la nostra musica, magari una di quelle domotiche comprensive di luci, e un contenitore dalle fantasie primaverili all’interno del quale inserire le cuffie per i momenti in cui desideriamo isolarci completamente dal mondo.

4. Zona relax per la primavera con coperte e cuscini

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

In inverno le temperature più basse influiscono anche sulle superfici della casa e lo stesso pavimento risulta molto più freddo e impraticabile. In primavera, però, è possibile sfruttare questa superficie per creare una piccola zona relax in qualsiasi ambiente della casa e in qualsiasi momento.

Possiamo infatti utilizzare una coperta calda dai colori tipici della primavera, raccogliere cuscini morbidi con fantasie floreali e posizionare il tutto sul pavimento per dedicarci qualche minuto di relax. In questo modo non sarà necessario avere uno spazio fisso come zona di riposo, ma potremmo in ogni momento scegliere la stanza che preferiamo.

5. Una poltrona vicino la finestra

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

Con l’aumento delle temperature anche il sole inizia a riscaldare e passare del tempo in sua compagnia non può che farci piacere. Un’idea semplice da realizzare per creare una zona relax per la primavera è quella di collocare una poltrona accanto alla finestra più soleggiata.

In questo modo potremmo godere del calore dei raggi solari anche nelle ore più tarde, proprio quelle in cui non sempre è piacevole passare del tempo all’aperto a causa di una leggera brezza fredda.

6. La zona relax in balcone

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

La primavera è il momento in cui iniziamo a vivere di più gli ambienti esterni della casa e proprio per questo motivo possiamo realizzare la nostra zona relax in balcone. Non è necessario avere tanto spazio, poiché possiamo adottare pochi semplici trucchi.

Ad esempio attrezzare la zona con un tavolino da ringhiera e utilizzare dei pouf come seduta. In questo modo sarà possibile godere del calore delle giornate più belle e magari condividere la pausa relax con qualcuno. Non dimentichiamo di attrezzare la ringhiera con fiori profumati che sbocciano proprio in questa stagione.

7. La zona relax in giardino

Zona relax per la primavera: 7 idee facili da realizzare

Anche con un giardino più piccolo è possibile creare una zona relax per la primavera. Attrezziamo una parte dell’ambiente con una panchina, in cemento o ferro rivestito con vernice impermeabile e circondiamola con i fiori tipici primaverili.

L’ideale è creare questa zona proprio nel periodo caldo, in modo da scegliere un punto del giardino ben soleggiato che potremo sfruttare come angolo relax già all’inizio della bella stagione. Se lo desideriamo possiamo anche arricchirlo con un arco su cui far ramificare fiori come il gelsomino o il ciclamino.

Galleria di idee facili da realizzare per la zona relax per la primavera

Con l’arrivo della primavera aumenta anche il desiderio di trovare dei piccoli momenti per se stessi. Realizzare delle aree relax in casa può essere davvero semplice come dimostrano gli esempi in questa galleria di immagini.