Travi a vista: 10 colori migliori per la tinteggiatura

Scopriamo insieme quali sono i colori migliori per tinteggiare delle travi a vista secondo vari fattori, che vanno dai materiali usati fino alle sfumature di colore e allo stile di arredo presenti nell’ambiente: 10 idee e foto di colori migliori per le travi a vista.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-3

Galleria foto ed immagini

Le travi a vista sono un elemento di arredo che di solito caratterizza uno stile rustico, ma che è determinante anche per definire un ambiente shabby chic, moderno o industrial. Tutto si gioca sui colori e soprattutto sugli abbinamenti con i toni delle pareti e del pavimento. Questo elemento architettonico dona senza dubbio una sorta di fascino alla propria casa ed è giusto valorizzarlo al meglio.

Ovviamente, il tutto dipenderà anche da se il soffitto ha delle travi a vista portanti e di quali materiali sono fatte. I più comuni sono legno, metallo o addirittura cartongesso, che possono essere realizzate anche appositamente, in modo da arricchire la stanza di un fascino rustico, senza però avere l’incombenza di curare il legno a cadenza regolare.


Leggi anche: Travi a soffitto: 6 idee per ambientazioni uniche

Ecco perché di seguito vogliamo aiutarvi a decidere il colore ideale con i 10 colori migliori per la tinteggiatura delle travi a vista.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-16

1. Bianco

Le travi a vista sbiancate sono il grande classico di un arredamento shabby chic o classico. Si tratta di una scelta dettata anche dal pavimento scuro, magari in cotto o legno scuro. Vi consigliamo di optare per il bianco anche in presenza di rivestimenti alle pareti o pittura a effetti particolari, come pietra o muratura.

In generale, la tonalità candida aiuta soprattutto ad avere una luminosità piena in tutta la stanza, specialmente se si tratta di un sottotetto in cui scarseggia la luce naturale. Avete un soffitto con troppe travi a vista? Il bianco è la nuance che aiuterà a mimetizzarle e alleggerire l’insieme.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-5

2. Nero

Per un ambiente di grandi dimensioni e allo scopo di spezzare un effetto total white, il nero per le travi a vista è in grado anche a valorizzare un soffitto molto alto, a patto di usarlo con parsimonia per non creare l’illusione opposta, compromettendo il risultato d’insieme.

Un abbinamento molto popolare è quello nero e bianco, soprattutto per dare l’impronta definitiva a un arredo in stile contemporaneo o moderno. Esso è utile per valorizzare una struttura di faretti incassati e un pavimento chiaro. L’idea in più per rendere la stanza perfetta? Riprendete il colore anche nell’arredo con un accenno, anche di grigio.


Potrebbe interessarti: Color corallo: i 10 migliori abbinamenti

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-4

3. Grigio

Dall’unione del nero col bianco, è ottimo se usato per contrastare e abbinare colori molto audaci per uno stile urban, ma anche per valorizzare pareti e pavimento dai colori neutri chiari e scuri, caldi e freddi, creando cromie e contrasti unici. In coppia con beige e greige, questo tono verrà valorizzato a dovere, senza togliere luce naturale e permettendo di inserire anche faretti e lampadari particolari.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-12


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

4. Viola pastello

Il soffitto color bianco vi ha stufato? Avete una stanza in stile etnico che non sapete come valorizzare? Un viola pastello freddo, quasi lilla, è ideale se nell’ambiente ci sono i toni caldi di uno stile etnico o con pareti colorate, magari con un rosso acceso.

In questo caso, l’abbinamento delle travi colorate, il soffitto tono su tono, il divano neutro, il tavolino in legno scuro e le nuance dei cuscini e dei muri creano un’atmosfera unica, ravvivata anche dal dettaglio dei fiori recisi.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-13

5. Blu

Per uno stile coastal e per avere la sensazione di essere sempre in vacanza, la sala da pranzo con le travi a vista dipinte di azzurro, in abbinamento con il soffitto bianco come le pareti, darà risalto al tavolo in legno chiaro.

Anche i dettagli delle mensole in legno scuro, le sedie rosse e soprattutto il mobilio dello stesso colore delle travi, troveranno una collocazione sensata grazie a questa idea di affiancare queste due tonalità. Per un effetto delicato, è bene usare un colore pastello o comunque desaturato.

Il blu può essere usato anche in tono più deciso, ma solo se non sovraccarica l’ambiente. Ottime le travi decorative blu in acciaio con il soffitto bianco, che contrastando una carta da parati o una pittura a effetto sulle pareti dai toni rosa pastello, ad esempio, valorizzano un arredo classico.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-11

6. Giallo

Travi a vista, pareti chiare con mattoni a vista, open space con cucina scura e angolo pranzo, valorizzato da una panca bianca e da un tavolo in legno chiaro, come il pavimento. Uno stile industrial con accenni di urban che necessita del giallo per far risaltare lampadari pendenti vintage e faretti neri.  La nota che armonizza tutto? Il soffitto bianco.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-1

7. Verde acquamarina

Il verde e il blu sono due nuance ideali in camera da letto, perché quindi non usare questi due toni particolari per una stanza padronale? Il verde acquamarina è una sfumatura pastello di verde con accenno di blu e tanto bianco, un colore discreto che può essere usato su pareti, travi a vista e soffitto senza problemi.

Unica accortezza: non sovraccaricare l’ambiente, preferire lampadari pendenti trasparenti, oppure delle lampade da terra in stile vintage. Questo verde si sposa benissimo con i colori neutri e crea contrasto quanto basta, se abbinato al rosso acceso.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-18

8. Legno scuro

Un grande classico per valorizzare un ampio soggiorno, specialmente con un pavimento particolare, color azzurro polvere o nei toni neutri freddi. Il soffitto rimane bianco come le pareti. Inoltre, si valorizza un arredo fatto di tavolini antichi, zona living bianca, area relax con poltrona retrò in pelle e divanetto a due posti con dietro una libreria a vista.

Una soluzione intelligente se avete grandi spazi, ma zero idee per non far sembrare l’ambiente troppo vuoto. Le travi in legno scuro danno una impronta rustica allo stile, valorizzando le sfumature naturali.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-17

9. Verde scuro con legno scuro

Un bagno con pareti bianche, rivestimenti come il pavimento in marmo e una luminosità eccellente potrebbe risultare anonimo. Il verde delle travi a vista, abbinato al soffitto color legno scuro, evidenzia il lampadario elegante in vetro e la plafoniera dal sapore industriale sopra il lavabo classico. Stampe e quadri incorniciati in oro definiscono uno stile retrò coi contrasti cromatici.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-14

10. Legno grezzo

Una cameretta total wood con il calore del legno chiaro dato da travi a vista, pareti e pavimento. Anche l’arredamento riprende il legno grezzo, mentre il divano così come il letto, sono gli unici elementi che hanno colori neutri come beige e bianco caldo.

Uno stile che è una fusion tra il romantico e il rustico, a tratti moderno grazie all’illuminazione a faretti direzionali rigorosamente neri. Il colore è un ottimo rimedio per chi non vuole rinunciare alla luminosità naturale, ma non gradisce il bianco.

travi-a-vista-colori-migliori-per-tinteggiatura-19

Galleria idee e foto di colori per la tinteggiatura delle travi a vista

Abbiamo elencato alcune idee e ispirazioni riguardo la tinteggiatura delle travi a vista: nella nostra galleria immagini, troverete nuovi spunti e idee per abbellire il vostro sottotetto senza rinunciare a spazio, armonia e soprattutto stile. Scommettiamo che troverete la soluzione giusta per voi?