Tende per lo stile scandinavo: idee e spunti

Colori chiari, materiali naturali e linee pulite: le tende per lo stile scandinavo presentano queste caratteristiche, all’insegna della funzionalità e della semplicità. Ecco tante idee e altrettanti spunti ispirazionali per scegliere le tende perfette.

Le tende per lo stile scandinavo rispecchiano pienamente il mood pulito, lineare ed essenziale che caratterizza l’arredamento nordico che, negli ultimi anni, sta spopolando ovunque anche grazie al successo esplosivo di Ikea.

Proprio come accade per la scelta dell’arredamento scandinavo, anche la selezione delle tende adatte per una casa arredata in questo stile comporta degli accorgimenti da seguire, in modo molto attento e oculato onde evitare di commettere strafalcioni o creare incongruenze stilistiche che risulterebbero stonate.

L’importanza delle tende in casa, infatti, non è da sottovalutare: sono proprio le tende a creare l’atmosfera, a filtrare la luce naturale e a rendere la casa più o meno luminosa. Questo aspetto è fondamentale per quanto riguarda le tende in stile nordico, che si distinguono per i loro colori chiari e per i materiali naturali.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

Le caratteristiche dello stile scandinavo

Sono sempre di più, e in ogni parte del mondo, le case arredate in stile nordico o scandinavo. Come il nome stesso suggerisce, questo stile di arredamento si rifa’ alla tradizione e all’estetica dei paesi nordici e della penisola scandinava. La principale ispirazione è la Svezia, che negli anni si è imposta nel mondo dell’arredamento e del design con il suo colosso low cost Ikea.

Ma quali sono le caratteristiche del design scandinavo? Nascendo in zone come la Svezia, dove le ore di luce sono nettamente inferiori rispetto a quelle di buio, lo stile scandinavo punta a rendere la casa quanto più possibile luminosa e, per farlo, predilige mobili e complementi d’arredo dai colori chiari, che siano in grado di riflettere la luce e di non incupire ulteriormente l’ambiente facendolo anzi sembrare più spazioso ma al contempo raccolto e accogliente.

Il grande protagonista dell’arredamento in stile nordico è senza ombra di dubbio il legno, a cui si affiancano materiali metallici specialmente per quanto riguarda sedie, lampade o altri suppellettili. La parola chiave è funzionalità: tutto è studiato nel dettaglio con lo scopo di essere quanto più possibile pratico e performante. L’essenzialità è anch’essa fondamentale; quindi niente è sopra le righe in una casa arredata in stile nordico, neppure le tende.

I materiali e i colori da preferire

Parlando di tende per lo stile scandinavo – lo stile svedese di Ikea, per intenderci, e più in generale quello che accomuna i paesi nordici – è inevitabile parlare di materiali e colori. Sono proprio questi due parametri a fare la differenza e a pesare nella scelta dei tendaggi perfetti.


Potrebbe interessarti: I colori per il bagno scandinavo

Cominciamo dai materiali, rigorosamente naturali. Sono da preferire cotone, lino, mussola e rasatello. Il vantaggio dei tessuti naturali è di veicolare al meglio la luce esterna, creando un’illuminazione morbida, avvolgente e calda in ogni stanza, come se fosse baciata dal sole.

Per quanto riguarda, invece, i colori, via libera alle tonalità chiare e neutre, come il bianco, l’avorio, il grigio tenue e il sabbia. Gli altri colori non sono banditi, purché ci si mantenga nella palette cromatica dei blu e dei verdi.

Le tonalità più intense, tuttavia, sono indicate esclusivamente per alcuni ambienti della casa e alcuni tipi di tendaggi, come le tende per cameretta in stile nordico o della cucina. Per quelle del soggiorno e della camera da letto, invece, meglio attenersi a una palette cromatica soft, che renda l’atmosfera distesa e rilassante.

Se si preferiscono trame a fantasia, meglio limitarsi alle stampe grafiche (come le righe e i grafismi astratti ) o che rievocano la natura, ispirate per esempio al fogliame dei boschi nordici.

Tipi di tende, bastoni e altri accessori in stile scandinavo

Le possibilità tra cui scegliere sono tante anche circa i tipi di tende per lo stile scandinavo con cui completare l’arredo della casa. Le classiche tende lunghe, dritte e che toccano il pavimento, per esempio, sono perfette per ricreare atmosfera in soggiorno.

Per altre stanze, come cucina e bagno, è possibile optare per tende a pacchetto, pratiche e funzionali. Passando, invece, agli accessori per le tende è doveroso precisare che lo stile scandinavo non ama quelli puramente decorativi ed estetici, come frange, orpelli vari e perfino i fermatende. Se non potete proprio farne a meno, sceglieteli metallici e dalle forme semplici.

Infine, soffermiamoci per un attimo sui bastoni per le tende in stile scandinavo. Sono da evitare i bastoni pesanti, con estremità eccessivamente lavorate e decorate. Meglio preferirli puliti ed essenziali, in metallo oppure in legno.

Tende per lo stile scandinavo: immagini e foto

Se i nostri consigli sulle tende per lo stile scandinavo vi sono sembrati utili e interessanti, non perdetevi la galleria di immagini di seguito: troverete spunti e ispirazioni per tende in perfetto stile nordico con cui impreziosire l’arredamento della vostra casa!

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter.