Stile mediterraneo: ultime novità per avere l’estate in casa tutto l’anno

Se ami il sole, il mare e la luce lo stile mediterraneo è perfetto: scopriamo assieme 5 nuove regole fondamentali per arredare casa secondo la tendenza del momento.

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

Galleria foto ed immagini

Per gli amanti del sole, del mare e delle emozioni positive, arredare casa con lo stile mediterraneo è la soluzione ideale. Energia, positività e speranza si fonderanno a una tendenza estetica unica, leggera e fresca che trasformerà i tuoi locali in un mirabile sogno in riva al mare.

Ti sembrerà quasi di respirare aria iodata, baciato dalla brezza marina in un caldo e morbido abbraccio di sabbia. Che sia una villa o una casa di villeggiatura, poco importa: questa tendenza ha conquistato tutti con la sua semplicità e naturalezza. Ecco 5 nuove regole fondamentali per arredare i tuoi spazi in stile mediterraneo.

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

1. Stile mediterraneo: colori e materiali

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

Lo stile mediterraneo è l’ideale per tutti coloro che amano il sole, la luce e l’energia positiva e rilassante del mare: sfumature e tonalità estive e fresche vi trasporteranno in un’oasi di relax e benessere, anche restando seduti sul divano.

Uno degli elementi fondamentali di questa tendenza è l’uso dei colori, specialmente il blu e il bianco. Essi non solo sono le tinte proprie del mare e delle atmosfere pacifiche del mediterraneo, ma si prestano a sfumature e giochi di luce.

Celeste, turchese, azzurrino vi accompagneranno in un bagno inaspettato proprio al centro del vostro salotto. Pareti bianche con sfumature azzurrine pastello creeranno effetto natura, trasmettendovi calma e serenità. Bianco adatto anche a tendaggi, cuscini, divani e sedute.

Una leggerezza visiva ed estetica rimarcata anche da colori caldi come la sabbia e il legno, il cui contrasto con le varie tonalità di blu creerà un effetto unico. Prevedete questi colori per pavimenti in parquet e travi a vista, anch’esse in colore legno scuro.

Altri materiali suggeriti sono la pietra, il vimini e le ceramiche, immancabili in un arredo mediterraneo. Una cornice cromatica unica in cui è consigliabile restare leggeri, senza appesantire, per creare un effetto davvero naturale.

2. Stile mediterraneo: cucina

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

Nel creare in casa lo stile mediterraneo, partiamo dalla cucina. Piastrelle in maiolica, ceramiche dipinte a mano e decorazioni su tinte blu sono un vero e proprio must-have.

Le azulejos tipiche portoghesi trasmetteranno subito un senso di calma e calore tipici del sole e del mare. Esse possono essere sia nuove che di recupero, non temete: il loro fascino non accenna a calare.

Prevedi anche gli accessori per pranzi e cene allegre e spensierate: ceramiche, vasettini decorati, porta mestoli con maioliche sono elementi fondamentali. Un luogo di ritrovo fresco e dal profumo marino avvolgerà te e i tuoi cari!

3. Stile mediterraneo: zona giorno

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

Il living nello stile mediterraneo ricopre un ruolo centrale, vuoi per dimensioni vuoi per importanza del locale. La luce naturale qui gioca una parte unica, passando dalle grandi finestre e irraggiando di calore ogni angolo della casa.

Prevedete quindi dei tendaggi in lino o cotone, bianchi e leggeri, che permettano ai raggi di entrare facilmente. Dipingete le pareti di bianco o beige, che ben si sposa al blu e all’azzurro delle decorazioni e al legno dei pavimenti.

Come dicevamo, meglio l’essenzialità e la semplicità, anche nel mobilio: si a poltroncine e divani piccoli in vimini e a sedie a dondolo, veri elementi di unione tra vintage e moderno. Prevedete anche bottiglie e vasi colorati per fiori, che oltre ad arredare la stanza potranno ricreare l’atmosfera rilassante del mediterraneo.

Ottimo anche il legno e la ceramica, così come gli specchi: essi sono ben accetti, assieme alla presenza della terracotta per vasi e suppellettili. Un trionfo di sole e mare dal sapore di avventura!

4. Stile mediterraneo: camera da letto

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

La camera da letto in stile mediterraneo deve rispecchiare anch’essa le atmosfere naturali e calme del mare e del sole. Se lo spazio ve lo permette, prendete un bel letto a baldacchino con lenzuola in cotone bianco, per un trionfo vintage dell’epoca marinaresca.

Procurate specchi grandi per favorire l’illuminazione e le immancabili zanzariere, sia utili che decorative. Prendi cuscini e cesti di paglia per abbellire lo spazio, nel segno della leggerezza e della comodità.

Ampliare gli spazi e renderli unici, vivibili e rilassanti è il vero obiettivo dello stile mediterraneo, un connubio che in camera da letto esplode in tutta la sua accogliente e fascinosa eleganza!

5. Stile mediterraneo: terrazzo e giardino

Stile mediterraneo: 5 nuove regole fondamentali

Importanti in una casa in stile mediterraneo sono anche gli spazi outdoor come il terrazzo e il giardino. Ti suggeriamo di prevedere fioriere, vasi e recipienti di grandi dimensioni per accogliere fiori, piante grasse e perenni.

Tra i materiali più apprezzati nel giardino in stile mediterraneo senza dubbio la terracotta detiene ancora il primato di preferenze. Abbinala a rocce, ghiaia e piante da pieno solo come limoni e ulivi.

Pensa anche agli ospiti e agli amici: se hai la fortuna di disporre di spazio, pensa a una piscina attorno alla quale organizzare esclusivi drink party. Importante anche la presenza di un tavolo ampio e ospitale, corredato da sedie, poltroncine e divanetti.

Un’oasi di relax in pieno stile mare, baciata dal sole e dal fresco di grandi alberi sempreverdi: un perfetto connubio tra natura e stile, per riappacificarti con te stesso e con il mondo!

Galleria idee e foto di stile mediterraneo

Ecco alcune immagini di come arredare con stile e semplicità la tua casa in stile mediterraneo.