Lo stile industrial batte tutti: le ultime 10 regole fanno davvero esplodere la mania!!

Marianna Feo
  • Dott. in Comunicazione Strategica

Dalle vecchie fabbriche e magazzini è nato uno stile d’arredo unico e distinguibile, lo stile industrial, elegante, moderno e autentico. Scopriamo le regole per crearlo e alcuni trucchi per ottenere un’atmosfera underground, con poco sforzo. 

cucina industrial stile e idee

Galleria foto ed immagini

Lo stile industrial nasce nell’America degli anni Cinquanta, dove nel dopoguerra le persone avevano bisogno di trovare abitazioni a basso costo e iniziarono così a riutilizzare spazi dimessi, dunque fabbriche, uffici, magazzini. Questa transizione ha portato alla creazione di abitazioni moderne uniche, dove il ferro, il legno grezzo e le pareti di mattoni a vista incorniciano perfettamente l’ambiente.

Oggi, ammiriamo gli eleganti loft contemporanei, dove il look industriale si unisce a un arredo minimalista, in modo perfetto ed equilibrato. Il minimalismo serve proprio per sfruttare al meglio lo spazio, per rendere ordinate e funzionali le diverse zone dell’abitazione. Nello stile industrial è importante lasciare in evidenza i pavimenti ed esaltare gli infissi. Scopriamo tutte le regole che, forse, non ti aspetti per creare uno stile industrial a casa tua, senza spendere troppo.

stile industrial studio parete con mattoncini

1. Punta su un armadio a giorno

armadio a giorno industrial soluzione low cost

Lo stile industrial è incentrato sull’utilità e sulla praticità e i guardaroba a giorno sposano perfettamente questa filosofia. Dai un tocco industrial con un armadio a giorno strutturato con due cassetti oppure con un guardaroba costruito ad hoc vicino alla parete. Bastano delle mensole robuste in legno, dei tubi in ferro, viti e una paziente manodopera per realizzare, anche con le tue mani, un armadio in puro stile industrial.

2. Crea un display fotografico o di immagini moderno

galleria fotografica o di immagini in una casa stile industrial

Una galleria fotografica oppure dei poster o dei quadri vintage, disposti uno accanto all’altro, sono idee perfette per arredare una parete di casa in stile industrial. Puoi creare un display di fotografie, utilizzando dei cavi e delle mollette per attaccare gli scatti, meglio se in bianco e nero, per rispettare anche la palette di colori che fa parte di questo stile d’arredo. Per quanto riguarda le immagini, sceglile colorate, per creare un bel punto focale, per esempio, sopra al divano.

3. Dai un’occhiata ai mercatini dell’usato o vai nei negozi vintage della tua città

stile industrial mobili vintage senza spendere troppo

Solitamente, nei negozi d’antiquariato, si trovano bellissimi oggetti, che potresti usare per l’arredo industrial di casa tua. Per esempio, potresti trovare bauli o piatti di latta, perfetti per abbellire la cucina. Le coperte di lana grezza sono resistenti e stanno benissimo in uno stile industrial, sui letti, sui divani o semplicemente impilate su uno scaffale. Anche le lampade antiche danno un tocco particolare all’ambiente così come i mobili di metallo industriali vintage o quelli per ufficio, che puoi usare come guardaroba in camera da letto o come archivio nel tuo studio.

5. Sistema le sedie di metallo

stile industrial le sedie in metallo

Le sedie in metallo o combinate in un must unico di metallo e legno possono conferire un’atmosfera industriale a qualsiasi stanza. Queste sedie sono perfette da abbinare a un tavolo di legno e se nella tua abitazione sono presenti anche i tubi sul soffitto a vista, saranno d’obbligo.

6. Tra tutti i colori, scegli il nero

stile industrial la regola del nero come arredare

Per aggiungere un tocco industrial alla tua casa, segui la regola del nero è meglio. Dipingi di nero, ad esempio, la base di una vecchia vasca da bagno con i piedi ad artiglio oppure i radiatori o le cornici dei quadri. Uno dei modi più semplici per padroneggiare il look industrial nella tua casa è limitare il tuo arredamento a una tavolozza di colori abbastanza rigida. Oltre al nero, vanno bene il grigio e bianco, così come tocchi di legno naturale. Gioca con la biancheria da letto, i cuscini e gli asciugamani, che devono essere rigorosamente nei toni del grigio, del nero e del bianco.

7. Appendi una bandiera americana

soggiorno industrial con bandiera americana

La bandiera americana è perfetta per arredare una parete del tuo soggiorno oppure dell’ingresso, in stile industriale. L’idea migliore sarebbe quella di appendere la bandiera su una parete bianca, completamente vuota, per ottenere il massimo impatto visivo e per farla risaltare subito rendendola uno dei punti focali della camera.

8. Crea un muro in mattoni con la carta da parati

muro con i mattoni con la carta da parati

La parete a vista con i mattoni è la perfetta decorazione dello stile industriale. Non tutte le abitazioni hanno però la fortuna di avere una parete come questa, perciò potresti provare con una carta da parati di buona qualità e ottenere l’effetto desiderato. L’applicazione, di solito, è semplicissima e potrai gestirla con il fai da te.

9. Scegli un tavolino con le ruote

tavolino con le ruote industrial

Per un aspetto industrial nel tuo soggiorno, potresti aggiungere un tavolino in legno con le ruote, che evoca le stazioni ferroviarie. Puoi anche creare un’estetica di disordine strutturato, dunque impilare libri o riviste, in modo da creare un tavolino particolare, da collocare in un angolo.

10. Dividi lo spazio con gli scaffali aperti

loft industrial e regole per creare questo stile

Il tipico loft in stile industriale è strutturato anche con divisori e scaffali in metallo nero, con ripiani aperti in legno. Ecco che per dividere gli spazi, potrai usare delle scaffalature modulari, che non appesantiscono l’ambiente e che ti permettono anche di far passare la luce.

Galleria idee e foto di stile industrial

Adesso è il momento di trarre ispirazione da questa galleria di foto. Ricordati che se vuoi ricreare questo stile, devi lasciare le finestre senza tende o comunque preferire tende a rullo o a pannello.