Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare

Autore:
Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
04/01/2023

Il cozy non è solo uno stile, bensì quasi uno stile di vita che riassume la sensazione dei dolci abbracci con dettagli romantici, legno, lana, la morbidezza dei cuscini e soprattutto un buon profumo di casa. Ecco le novità dello stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare.

Galleria foto ed immagini

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Zona living stile cozy

Con il termine cozy si definisce tutto quello che serve per farci sentire a casa, con il massimo del comfort. Il freddo infatti induce a pensare a come avere calore, rendendo appunto l’ambiente decorato e arredato in modo da avere calore e comfort. Gli esperti di arredo e design da poco stanno studiando come meglio sfruttare ogni angolo di ciascuna stanza durante l’inverno.

Questo dà vita allo stile cozy, un design che sfrutta alcuni accorgimenti banali per riscaldare casa e decorarla per l’arrivo dell’inverno. Ecco come creare un ambiente accogliente, dall’arredo all’illuminazione d’atmosfera. Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare a rendere lo spazio abitativo invitante e confortevole.

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Camera da letto in stile cozy

1. Mantenere il calore nello spazio

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Caminetto acceso con postazione relax in stile cozy

Assicuratevi di avere un buon isolamento nei mesi invernali. Le finestre, la maggioranza delle volte, sono colpevoli delle dispersioni ed è meglio intervenire con interventi mirati e para spifferi. Inoltre, è bene aiutare a trattenere il calore evitando troppe correnti d’aria e poggiando tappeti, cuscini o coperte per terra, se ci si siede. Va bene arieggiare spesso le stanze, per prevenire condensa e umidità. In mancanza del camino, un trucco efficace è quello dei termostati singoli sui radiatori, utili per regolare la temperatura in ogni stanza e ridurre al minimo i costi.

2. Create una tavolozza di colori audace

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Colori audaci per zona living stile cozy

Per avere un immediato comfort, usate colori ricchi e profondi per dare l’impressione di calore. Tra i tanti, prediligete color carbone scuro o blu marino sulle pareti, anche come abbinamento. Accostateli all’arredo creando anche contrasti, usando le tonalità lampone, ribes e giallo senape. Il legno è eccellente se combinato con una tavolozza scura. La regola sarebbe optare per i colori tipici della terra o saturi, se volete un effetto audace. Se vi piacciono gli stili moderni e industriali come arredo, siete a metà dell’opera in quanto hanno già toni ricchi di default.

3. Aggiungete brillantezza

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Bagno in stile cozy con dettagli rame

Va bene toni saturi, ma bisogna anche aggiungere un po’ di brillantezza. Rame e ottone sono due toni metallizzati imperdibili e d’effetto con lo stile cozy. Basta veramente un dettaglio, come su coprifedere, su portacandele o cornici. Potete anche esagerare con una carta da parati o un tessuto per le tende, o anche decorare le tende con un ferma tenda metallizzato. O ancora, creare un gioco di colori tra paralumi e luce. Sarà fantastico e curioso scoprire i giochi con l’illuminazione artificiale e naturale. Oppure, impiegarli magari nell’arredo bagno.

4. Curate l’illuminazione

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Angolo zona living con luce soffusa e tende pesanti per filtrare luce

Consideriamo che in inverno ci saranno meno ore di luce diurna. Per questo ci si sente stanchi e non si ha molta energia. Ogni ambiente della casa deve essere adeguatamente illuminato con luce soffusa.

Ideale è la luce a soffitto regolabile abbinata a una luce extra, come una lampada da tavolo o da terra, nella zona relax per quanto ci prendiamo le nostre pause. Usate la luce gialla o calda, per rendere il tutto accogliente.

5. Create un angolo relax tutto vostro

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Angolo relax arredato in stile cozy

Se avete un angolo particolarmente buio ma in un luogo tranquillo, sarà lo spazio giusto per creare un angolo relax dove prendersi un caffè, riposarsi o leggere in santa pace. Che sia lontano da correnti d’aria, in un luogo riscaldato e con una seduta comoda. Si possono abbinare una poltrona e un tavolino, con una lampada da tavolo o da terra. Non servono grandi arredi, al massimo decoratelo con plaid e candele profumate.

6. Fiamme che scaldano il cuore

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Stile cozy composizione semplice con candele

Il fuoco evoca la terra ma anche calore. No, tranquilli, non parliamo di incendiare casa assolutamente! Solamente di evidenziare un camino o una stufa a legna con decorazioni e perché no, trasformarla nella principale fonte di calore. L’atmosfera con una stufa accesa e il fuoco scoppiettante sarà davvero magica. Ma se non si hanno né l’una, né l’altro? Le candele sono la salvezza: con la loro luce calda possono creare davvero un ambiente accogliente. Il trucco in più? Abbinate camino, decori, candele con degli specchi posizionati in modo da avere l’illusione che la stanza sia più grande per avere un effetto sbalorditivo e confortevole.

7. Profuma la tua casa

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Decorazione stile cozy profumatore per ambiente a bastoncino sopra un libro

Chi se lo dimentica il profumo di casa? L’atmosfera è dettata proprio da esso, pertanto è fondamentale scegliere in modo accurato. Non deve necessariamente seguire la stagione, basta anche che si abbini all’arredo ovvero avere note calde, ricche e che abbiano bergamotto, incenso e ambra tra le note di testa. Questo perché sono quelle che stanno benissimo abbinate al caminetto.

8. Riscalda con il legno

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Zona pranzo stile cozy con travi in legno al soffitto e tavolo in legno

Il calore e la sensazione di ambiente rustico è data anche dai materiali nello stile cozy. Studiate uno schema specifico e abbondate con tavolini, credenze e sedie. Rovere, mango e frassino sono quelle più gettonate che si fondono benissimo con toni naturali e caldi. Prediligete mobili di finitura grezza, in modo da poter mostrare tutte le imperfezioni. Potete fare una eccezione se avete un ambiente moderno, utilizzando arredi con gambe e sagome sottili stanno benissimo con lo stile rendendolo cozy.

9. Superfici dure? Tappeti e coperture a volontà!

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Zona cucina in stile cozy con tappeto e seduta coperta da finta pelliccia

Se avete un pavimento duro potrebbe essere freddo con gli sbalzi di temperatura. Per questo è meglio coprire con tappeti di varie dimensioni per risolvere il problema e perché no, camminare scalzi! Si migliora il fascino e il design, soprattutto sotto i tavolini da caffè e le gambe anteriori del divano, o sotto il tavolo da pranzo. Scegliete un tono neutro o un tappeto astratto, con colori vivaci. I materiali sono lana a maglia grossa o pelliccia sintetica, per un tocco di stile nordico. Grigio e avorio stanno bene con finiture contemporanee, mentre il marrone dà un effetto naturale. Verde bosco, beige, crema e caramello sono molto cozy come tonalità abbinati a rossi o aranci bruciati.

10. Stratificate

Stile cozy: 10 nuove regole fondamentali e come fare
Camera da letto in stile cozy con tappeto, cuscini, plaid e coperte

Il segreto per sopravvivere all’inverno e avere ambienti accoglienti e caldi? Stratificate! Usate trame morbide e calde tra copridivani, copriletti, plaid e cuscini extra. Morbidezza e comfort sono utili per avere immediato relax. Optate per un mix a maglia grossa, tessuto infeltrito e pelliccia sintetica anche in camera da letto. Lana e seta daranno il tocco elegante, mentre il velluto sarà presente in sfumature speziate e sarà il vero jolly, visto che sta benissimo con altre trame e pattern.

Galleria idee e foto Stile cozy

Nella nostra galleria immagini potrete trovare altri ulteriori esempi di stile cozy non solo per la zona living, bensì anche in cucina, in camera da letto, nel bagno e anche nella vostra area studio o nell’outdoor. Non lasciatevi scappare queste idee imperdibili!