Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali

Autore:
Lorenzo Renzulli
  • Dott. in Conservazione dei Beni Culturali
25/12/2022

Lo stile bohemien non è adatto a tutti, ma può dare belle soddisfazioni a diverse tipologie di persona, in differenti ambienti domestici. Ci sono tante possibilità per personalizzarlo e renderlo proprio, ma ci sono anche importanti regole da conoscere e da seguire per evitare di andare fuori strada.

Galleria foto ed immagini

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Soggiorno in stile bohemien

Lo stile bohemien ha parecchi estimatori e si rivela un modo molto divertente ed originale per arredare la propria casa. Questo stile di arredo da una notevole libertà espressiva, ma come vedremo non è del tutto privo di regole.

Ci sono alcuni punti fondamentali che andrebbero rispettati e sempre previsti se si desidera dare un mood bohemien e al contempo trendy a una o più stanze della propria casa.

Non bisogna assolutamente avere paura di sperimentare e anche di osare un po’, ma bisognerà per prima cosa documentarsi a dovere e capire cosa effettivamente rientri a pieno titolo in questo stile e ne rispetti le regole fondamentali.

L’uso del colore, della luce, l’accostamento di elementi vintage ed etnici, lo spazio riservato a piante, elementi o materiali naturali, sono tutte caratteristiche importanti, da considerare per forza.

Come sempre dare uno sguardo ad un po’ di foto, attentamente selezionate, può essere un modo facile, veloce e divertente per capire parecchie cose di uno stile d’arredo, per poi eventualmente farlo proprio e magari personalizzarlo ed adattarlo a quello che effettivamente vogliamo ottenere e più ci piace.

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Decorazioni casa bohemien

1. Via libera al colore

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Colori per lo stile bohemien

Una delle caratteristiche che rendono apprezzato e al contempo molto riconoscibile lo stile bohemien è l’uso che fa del colore, spesso con accostamenti molto originali e davvero vivaci.

Coperte e altri elementi tessili, solitamente molto presenti in un arredo bohemien sono sovente caratterizzati da tanti colori e da fantasie geometriche a tratti quasi caleidoscopiche.

Se si arreda in questo stile si possono senza dubbio recuperare dalla soffitta cuscini e coperte della casa della nonna, per dargli una seconda vita.

2. Usare materiali naturali

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Arredare con materiali naturali

L’uso di materiali naturali, come il legno non trattato o il vimini è tipico in una casa arredata in stile bohemien. Che si tratti di sedie o di tavoli, così come anche di elementi meramente decorativi, usare fibre e materiali naturali, tra i quali spicca il legno, è sempre una buona idea per connotare fortemente lo stile.

Potremo dire che l’uso di questi elementi è a tutti gli effetti una regola di stile per chi arreda in mood bohemien, più o meno chic.

3. Prevedere un buon numero di oggetti eccentrici

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Casa bohemien eccentrica

Lo stile bohemien a tanti piace perché è informale, libero e spesso decisamente eccentrico. Questo stile consente molta libertà d’azione e anzi il fatto che vi si possano accostare elementi differenti e spesso distanti e stravaganti è una sua caratteristica distintiva, o se si preferisce una regola.

Che si tratti di oggetti strani trovarti in qualche mercatino dell’usato o che provengono da un viaggio in una meta esotica, potranno di certo ritagliarsi uno spazio in una stanza arredata seguendo il gusto di questo stile.

4. Un po’ di disordine non guasta

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Un po’ di disordine “creativo”

In genere tutti vogliono avere una casa ben pulita e ordinata, non sempre però un eccessivo e asettico rigore è una buona idea, si potrebbe rischiare un risultato finale troppo freddo.

Se si sceglie lo stile di arredo bohemien non si corre certo questo rischio, anzi una delle regole per allinearsi al meglio al mood è quello di non disdegnare troppo un certo disordine.

Elementi fané, come un vecchio divano, così come accumuli di libri, piante e soprammobili, magari perfino un po’ impolverati, non stonano affatto in una casa bohemien.

5. Il Vintage è più che mai attuale

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Elementi vintage per casa bohemien

Si può essere bohemien anche con mobili recenti, ma senza dubbio se si scelgono elementi d’arredo datati si potranno ottenere in molti casi effetti migliori.

Stile vintage e bohemien dialogano molto bene, anche se non sono assolutamente la stessa cosa. Questo non toglie che prevedere uno o più mobili o elementi decorativi che vengono da un mercatino o magari dalla soffitta o dal garage, potrà dare un tocco di fascino e personalità non da poco ad una stanza dal sapore bohemien.

6. Prevedere qualche candela

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Bagno bohemien con candele

Lo stile bohemien a molti piace perché viene percepito come caldo, informale, accogliente. Per potenziare al meglio questo aspetto si possono usare alcuni stratagemmi molto efficaci, come l’uso di candele.

In un salotto, ma anche in un bagno, qualche candela può creare un’atmosfera decisamente gradevole, originale e sognante.

Non c’è nulla di meglio che rilassarsi in un bella vasca vintage, circondati da piante e candele, un’esperienza decisamente bohemien.

7. Un po’ di verde è sempre ben accetto

Stile bohemien: 7 nuove regole fondamentali
Piante in casa stile bohemien

Una regola importante per arredare con successo in stile bohemien è quella di prevedere delle piante. Il verde si sposa molto bene con i materiali naturali, ma anche con i variopinti tessili, tipici di questo stile molto suggestivo.

Mettersi in casa varie piante, di tipi e dimensioni differenti, magari in vasi dal design originale e insolito è un ottimo modo per completare e valorizzare al meglio una casa bohemien.

Galleria idee e foto stile bohemien

Lo stile bohemien incuriosisce molti e a tanti piace. Non sempre però è facile arredare con coerenza seguendo le regole di questo stile, che offre grande libertà e ampi spazi di manovra. Per capire cosa effettivamente sia bohemien e funzioni al meglio in questo tipo di arredo, guardare qualche foto può essere un ottimo punto di partenza. Ne abbiamo quindi raccolte alcune che offrono spunti davvero interessanti.