Soggiorno pareti color mandarino: 10 idee e foto

Tiziana Morganti
  • Giornalista Pubblicista

Nella cromoterapia il mandarino riporta a un senso di vitalità e positività. Una vera e propria iniezione di energia con cui potreste caratterizzare anche le pareti del vostro soggiorno. Basta saper scegliere il giusto tono di nuance da abbinare al design presente e non aver paura di sperimentare nuove possibilità di stile.

Galleria foto ed immagini

soggiorno-mandarino-1

Vivace, frizzante ed energetico, il color mandarino prende, com’è facile dedurre, ispirazione dalla buccia dell’omonimo frutto. Per quanto riguarda il design, però, è declinato in diverse sfumature che vanno dai toni più chiari del giallo fino a quelli più vicini all’arancione brillante.

In questo caso specifico, poi si parla di Tangerine Tango, una colorazione che riecheggia immediatamente i pomeriggi assolati di terre mediterranee come la Spagna e il Marocco.

Ma come è possibile riprodurre queste sensazioni di vivacità e calore sulle pareti del proprio salotto senza rischiare un effetto eccessivo o fuori contesto rispetto al resto della casa? In questo articolo proviamo a scoprire tutti i design che evidenziano i lati positivi del mandarino e i trucchi con cui aggiungere al salotto un tocco di Tangerine.

Scoprite anche tutti gli altri colori evergreen per il soggiorno.

1. Soggiorno pareti mandarino: significato cromatico

soggiorno-mandarino-2

Il mandarino, senza ombra di dubbio, è un colore dal gusto estivo. Ma qual è effettivamente il suo significato? Come spesso accade ogni tinta viene interpretata in modo diverso a seconda delle culture che lo applicano. Nel mondo indiano, ad esempio, il tangerine è presente in stoffe per l’abbigliamento e rivestimenti di arredo perché è abbinato all’energia vitale.

In Cina, invece, è un colore che si abbina con la fortuna. Anche nelle stampe africane il mandarino, nei toni più caldi, caratterizza pitture locali, traendo ispirazione dall’intensità bruciante dei tramonti locali.

In qualunque latitudine si viva, comunque, è chiaro che dipingere le pareti del proprio salotto con il color mandarino porta una nuova energia positiva sullo spirito di chi le abita.

2. Soggiorno parete mandarino: stile classico

soggiorno-mandarino-10

Stabiliti i benefici del color mandarino, adesso vediamo come adattarlo agli stili di design più utilizzati. Partiamo da un ambiente classico. In questo caso la nuance si abbina con molta facilità, soprattutto se si accosta a degli arredi lineari dai colori chiari.

Il consiglio è di osare anche con le tonalità più intense del mandarino. In questo modo, infatti, si garantisce un ambiente che gioca sul contrasto con il bianco delle rifiniture e del divano, donando armonia e un tocco di contemporaneità all’insieme.

Oltre a questo, poi, è preferibile utilizzare delle sedute classiche ma leggere, dove il legno non è preponderante per non appesantire l’effetto finale.

3. Soggiorno parete mandarino: stile moderno

soggiorno-mandarino-4

Anche per lo stile moderno vale la regola della leggerezza. Per gestire al meglio il color mandarino in un salotto con questo design, infatti, è opportuno definire una sola parete con la nuance ripresa, magari, da un elemento di arredo come una lampada. Il divano, invece, dovrebbe rappresentare un’isola bianca da riscaldare con dei cuscini dalle tinte più calde.

4. Soggiorno parete mandarino: stile asiatico

soggiorno-mandarino-5

Abbiamo già annunciato che il color mandarino è presente su molte stoffe indiane e cinesi. Questo vuol dire, dunque, che la nuance si sposa alla perfezione con degli accenni di stile etnico. Per ottenere un effetto elegante e sofisticato, però, è sempre bene non esagerare con gli elementi di questo design.

Il rischio, infatti, è quello di trovarsi in un attimo in una scenografia degna di un film di Bollywood. In sostanza, dunque, è sufficiente utilizzare dei cuscini a tema etnico all’interno di una stanza completamente caratterizzata dal color mandarino e arricchita da stampe e decori dal gusto asiatico.

5. Soggiorno parete mandarino: stile art deco

soggiorno-mandarino-8

In che modo il Tangerine può abbinarsi con gusto e raffinatezza allo stile art déco? Anche in questo caso è bene giocare su dei particolari per andare a definire un design molto riconoscibile.

Partendo dalle pareti, ad esempio, sarebbe consigliabile creare un po’ di movimento che vada ad alleggerire l’insieme. Per questo è opportuno giocare sull’alternanza di due colori: il mandarino e il rosa antico.

Queste due nuance, poi, devono essere riprodotte nella stoffa del divano e nell’alternanza dei cuscini. Un altro elemento fondamentale per definire un soggiorno dalle pareti mandarino in stile art déco, poi, sono i punti luce. Le lampade da tavolo, infatti, devono avere un corpo lineare e leggero realizzato in un ottone che vira sull’oro rosa.

6. Soggiorno parete mandarino: stile country

soggiorno.mandarino-6

Se avete una casa in campagna il mandarino potrebbe essere il colore giusto per il vostro salotto. Una nuance così intensa e vitale, infatti, si abbina bene con pavimentazioni rustiche o con la presenza di tappeti di fronte ad un camino.

Il tocco di classe, però, potrebbe essere rappresentato dalla presenza di una seduta dal classico rivestimento scozzese, questa volta declinato nelle sfumature del mandarino. Ovviamente irrinunciabili sono gli elementi di decoro, come i cuscini e i quadri che riprendono la sfumatura dominante nei toni di colore più leggeri e luminosi.

7. Soggiorno parete mandarino: stile futuribile

soggiorno-mandarino-7

Come immaginate un salotto dalle pareti mandarino nel futuro? Sicuramente avrebbe dei divani dalle linee particolari, quasi spaziali, e, soprattutto, uno sfondo caratterizzato da una fantasia realizzata come una sorta di passaggio stellare, uno stargate.

Per ottenere questo effetto in cui si avverte in modo dominante la mano di designer professionisti, basta ornare una parete  con cornici degradanti dalle sfumature tangerine, mentre il soffitto diventa un cielo color mandarino intenso.

Delle sedute bianche e tendaggi che giocano sulle stesse sfumature di colore completano un insieme degno di una navicella spaziale in grande stile.

8. Soggiorno parete mandarino: rosa e blu

soggiorno-mandarino-9

Fino ad ora gli abbinamenti di colore presi in considerazione per esaltare un soggiorno dalle pareti mandarino hanno utilizzato tinte chiare, se non completamente bianche. Il tangerine, però, può accogliere e abbracciare anche altre nuance, soprattutto se si cerca un effetto meno quotidiano e più particolare.

Se, ad esempio, si desidera realizzare uno spazio semiaperto di una casa al mare con un design insolito ma dal gusto medio orientale, l’abbinamento tra mandarino, rosa e azzurro può essere particolarmente efficace.

Ovviamente il primo caratterizza in modo evidente e dominante l’ambiente, mentre le altre due sono presenti in alcuni elementi particolari, come i cuscini delle sedute esterne e delle grate decorative.

9. Soggiorno parete mandarino: carte da parati

soggiorno-mandarino-11

Quanto si riflette sulla possibilità di realizzare un soggiorno con le pareti mandarino si teme di eccedere o di scadere in un effetto che sia poco elegante, soprattutto se messo in relazione con l’arredamento scelto. Per ovviare questi timori, una soluzione efficace è rappresentata dalle carte da parati.

Grazie a questo elemento decorativo, infatti, è possibile scegliere delle fantasie dove il mandarino può essere stemperato da altre nuance e ornare una sola parete. In questo modo, dunque, non si rinuncia ad imprimere un tocco di originalità al proprio ambiente senza esagerare.

10. Soggiorno parete mandarino: sticker

soggiorno-mandarino-12

Altra soluzione particolarmente utilizzata negli ultimi tempi, soprattutto per le abitazioni dei più giovani, sono gli sticker per muri. In questo caso si può intervenire su di un ambiente già completamente tinteggiato di mandarino, andando ad imprimere un po’ di movimento o un effetto particolare.

Si consiglia, ad esempio, di utilizzare un disegno stilizzato a contrasto sulla parete dove viene poggiato il divano. In questo modo, infatti, si contribuisce a definire la zona conversazione con un elemento decorativo forte ma non invasivo.

Galleria idee e foto di soggiorno pareti color mandarino

Il color mandarino è una nuance vitale e legata alla stagione estiva, eppure può diventare un’inaspettata alleata per dare una forte personalità alle pareti del proprio soggiorno. Provate a farvi ispirare dalle proposte nella nostra galleria.