Soggiorno parete in cartongesso: 4 consigli per cambiare spendendo poco

Il cartongesso è un materiale di indiscutibile valore che sta diventando la prima scelta nel campo dell’arredamento. Il solo fatto che resiste alla muffa e al calore lo rende sempre più gettonato. Nell’articolo di oggi andremo a vedere almeno quattro idee su come utilizzare questo materiale per le pareti del proprio soggiorno

Galleria foto ed immagini

Soggiorno parete in cartongesso: 4 idee, foto e consigli

Il cartongesso, date le sue qualità, sta diventando il protagonista assoluto in gran parte dei progetti di arredamento. E’ un materiale molto versatile e duttile, oltre che economico. Tutti parametri fortemente vantaggiosi che appunto lo rendono sempre più scelto dalle famiglie italiane per migliorare il proprio ambiente domestico. Insomma, essendo un materiale dinamico e pronto ad ogni uso esistono decine e decine di applicazioni in cui è il protagonista.

Ma l’applicazione che è i designer indicano come impossibile da non conoscere è quella per la pareti del proprio soggiorno. Soprattutto se integrato con una corretta illuminazione riesce ad offrire soluzioni importanti e funzionali e, grazie al suo prezzo molto contenuto, viene usato anche nei soggiorni non proprio grandi. Non è un caso che siano proprio i possessori di questi appartamenti ad adottare strutture di questo genere.

Nell’articolo di oggi andremo a vedere almeno quattro idee e consigli interessanti per modulare il cartongesso nel proprio soggiorno a seconda delle proprie esigenze. Infatti, la caratteristica importante che rende questo materiale tanto gettonato, è il fatto che si può sia aggiungere che rimuovere: è come se fosse una sorta di “muratura portatile”, con l’aggiunta che resiste all’acqua, all’umidità, al calore e, soprattutto, al tempo che scorre. Un vantaggio non da poco.

Soggiorno parete in cartongesso: 4 idee, foto e consigli

1. Soggiorno parete in cartongesso: pareti con mensole

Soggiorno parete in cartongesso: 4 idee, foto e consigli

La prima idea che vorremmo evidenziare è quella di usare il cartongesso per costruire una parete dotata di mensole. Queste ultime non sono solamente importanti dal punto di vista dell’ottimizzazione dello spazio, ma riescono a dare all’ambiente un aspetto molto più dinamico e vivo: infatti la sola presenza di oggetti sulle mensole riesce praticamente a riempire i vuoti in maniera intelligente.

L’inserimento delle mensole consente al soggiorno di guadagnarne in termini di profondità e al contempo diventa un modo corretto per riempire lo spazio all’interno del nostro salotto. Le mensole infatti, potrebbero essere realizzate in diverse forme a seconda dei gusti e posizionate in ogni angolo del soggiorno.

2. Soggiorno parete in cartongesso: realizzare una libreria

Soggiorno parete in cartongesso: 4 idee, foto e consigli

Una parete contraddistinta dalla presenza di una libreria è una idea entusiasmante, soprattutto per coloro i quali adorano leggere o riempire il loro soggiorno di libri, manuali o quaderni.

Il cartongesso è infatti un materiale di arredamento in grado di sopportare magnificamente oggetti di grande peso, come appunto i libri.

Ma non solo: la costruzione di una libreria all’interno del cartongesso, soprattutto nei soggiorni di piccole dimensioni, potrebbe essere una idea funzionale anche dal punto di vista spaziale. Un sistema di arredamento che si poggia su una grande libreria, infatti, gioca molto sulla possibilità di personalizzare gli spazi.

3. Soggiorno parete in cartongesso: illuminazione del controsoffitto

Soggiorno parete in cartongesso: 4 idee, foto e consigli

Una parte dei controsoffitto in cartongesso dovrebbe essere contraddistinto da un buon sistema di illuminazione.  Permette di migliorare esteticamente il soffitto, rendendo al contempo la stanza più spaziosa e luminosa. Per il design del soggiorno i professionisti del settore (principalmente designer e architetti) applicano varie idee.

Ad esempio, scelgono come fonte luminosa quella offerta dai lampadari: l‘importante però è che siano integrati con dei faretti LED interni. In questo modo l’illuminazione sarà distribuita uniformemente in tutto lo spazio del soggiorno, creando effetti di luce che irradiano tutti gli angoli.

4. Soggiorno parete in cartongesso: nicchie nella parete

Soggiorno parete in cartongesso: 4 idee, foto e consigli

Per migliorare ancora di più l’appeal del soggiorno bisognerebbe ricavare nella parete delle nicchie che possano dare alla stanza il giusto dinamismo. Infatti, il ruolo delle nicchie è proprio quello di creare degli spazi lì dove non dovrebbero esserci. Si tratta insomma di una soluzione molto interessante perché va quasi a “modellare” lo spazio del soggiorno che si ha a disposizione.

Attenzione, quando si parla di nicchie nella parete parliamo non di semplici vuoti, ma di una struttura da ricavare grazie alla malleabilità del cartongesso.

Essendo dunque frutto di un lavoro non facile, il prezzo relativo all’inserimento delle niccihe si aggira attorno ai 150 euro; tuttavia, esistono anche nicchie in cartongesso prefabbricate che hanno un costo che varia dai 200 ai 300 euro (in genere il costo della manodopera di un cartongessista dipende dai metri quadri del proprio soggiorno).

Galleria idee e foto delle pareti del soggiorno in cartongesso

Come visto nell’articolo, le idee per il proprio soggiorno in cartongesso non finiscono mai: è il materiale adatto per trasformare un soggiorno anonimo, in un luogo all’avanguardia e al passo con i tempi. La possibilità di modularlo a proprio piacere, o di cambiarlo quando si vuole, lo porta ad essere preferito rispetto ad altri tipi di materiali.

Tutte le idee viste sopra le riproponiamo grazie ad alcune immagini che potrebbero darvi una mano!