Sedie vintage: 10 foto e idee

Stai cercando idee originali per arredare in stile vintage la tua casa? Abbiamo selezionato 10 tipi di sedie vintage per dare colore al tuo appartamento in modo originale e chic. Scopri quali sedie e poltrone utilizzare in cucina, nell’ingresso o nel soggiorno di casa.

sedie-vintage-10-idee-foto-1

Galleria foto ed immagini

Lo stile vintage è un termine francese che significa letteralmente “d’annata” e nel caso specifico dell’arredamento, fa riferimento ai mobili dell’ultimo ventennio. In realtà il termine comprende spesso un arco temporale che va dagli anni 30 agli anni 80.

Una tipologia di arredamento che può conferire un mood vintage sono le sedie. Una sedia vintage dà infatti calore a ogni angolo della casa.

sedie-vintage-10-idee-foto-2

Sedie vintage: dagli anni 30 agli anni 80

Vediamo insieme 10 tipi di sedie vintage che regalano alla tua casa una bellezza senza tempo.

sedie-vintage-10-foto-idee-3


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

1. Anni 30: la poltrona Barcelona

Durante gli anni 30 assistiamo alla nascita di nuove forme e materiali, abbinati tra di loro intelligentemente in maniera armonica. È proprio in questo periodo, ricco di innovazione e creatività, che molti designer famosi hanno sviluppato oggetti per l’arredo che sono diventati delle vere e proprio icone del design.

La poltrona Barcelona, progettata in acciaio nel 1929 da Mies Van Der Rohe, è un grande esempio di eleganza e di stile vintage. Puoi collocarla nel tuo salotto per dargli un tocco di stile.

sedie-vintage-10-foto-idee-4

2. Anni 40: Sedia C – 143

Gli anni 40 sono sinonimo di eleganza, sobrietà e razionalismo. Le sedie e le poltrone in questo periodo rivestono un ruolo chiave nell’arredamento: dalle linee arrotondate e con schienali avvolgenti.

Un tipo di sedia vintage anni 40 è la Sedia C – 143 di Dale Italia. Realizzata in legno pregiato, la Sedia C – 143, rispecchia la classica tradizione di falegnameria italiana.

sedie-vintage-10-foto-idee-5

3. Sedie anni 50: sedie in formica

Gli anni 50 sono gli anni del Rock and roll e del rinnovamento. Durante questo periodo di cambiamento e di rinascita, il colore prende spazio nelle case. Un materiale che si fa strada è la formica, una resina melammina-formaldeide.

Diviene quindi protagonista assoluto dell’arredamento il tavolo in formica, una vera perla vintage. Da abbinare al tavolo, le sedie in formica in colori pastello che si ispirano alla moda delle pin – up degli anni 50.


Potrebbe interessarti: Come arredare un appartamento piccolo: i 12 errori da evitare

sedie-vintage-10-idee-foto-6

4. Anni 60: Poltrone e pouf

Gli anni 60 sono i famosi anni delle rivoluzioni giovanili, dei grandi ideali e dell’anticonformismo. Anche l’arredamento risente di quest’aria di cambiamento. Durante gli anni 60 i mobili acquistano forme rotondeggianti.

Il salotto è il fulcro dell’arredamento con elementi di grande impatto estetico. Per esempio le poltrone assumono una grande comodità con linee e forme rivoluzionarie e futuristiche. Infine proprio negli anni 60 nascono i pouf. Per dare colore e stile vintage alla casa una poltrona anni 60 è quello che fa per te.

sedie-vintage-10-foto-idee-7


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

5. Anni 70: Egg Chair

Vuoi dare un’anima anticonvenzionale e originale alla tua casa? Lo stile anni 70 è quello di cui hai bisogno se vuoi arredare in stile vintage. In questo caso ti consigliamo di scegliere l’Egg Chair, una sedia vintage disegnata dall’architetto danese Arne Jacobsen.

L’uovo è stato realizzato utilizzando materiali all’avanguardia. La sedia è inconfondibile per le sue curve accoglienti e lo schienale alto, che creano un guscio al cui interno sentirsi protetti e in totale relax. L’Egg Chair è un icona immortale del look vintage da non farsi sfuggire.

sedie-vintage-10-foto-idee-8

6. Sedie anni 80: poltrona Järpen

Nostalgia degli anni 80? Forse non lo sai ma Ikea ha festeggiato il suo 75° anniversario proponendo una linea vintage, Gratulera, che in svedese significa congratularsi. Ikea all’interno di questa linea vintage, ripropone la poltrona Järpen che realizzò nel 1983.

La poltrona è una sedia comoda in materiale a rete che ha un design efficiente in termini di risorse. Attualmente è disponibile in edizione limitata.

sedie-vintage-10-foto-idee-9

7. Altre tipologie di sedie vintage: sedie a stecche

La sedia a stecche è l’ideale per la sala da pranzo. Ce ne sono di diversi tipi, tra cui la sedia Baumann risalente agli anni 60 oppure la sedia Windsor che ricorda uno stile molto country. La sedia a stecche è sicuramente un pezzo vintage che non può mancare nella tua collezione.

sedie-vintage-10-foto-idee-10

8. Altre tipologie di sedie vintage: sedie con gambe tornite

Questa sedia, diversa da altri modelli, si distingue per le gambe tornite e per la curvatura dello schienale. E’ la sedia ideale sia per una cucina rustica, per il soggiorno o per la taverna.

sedie-vintage-10-foto-idee-11

9. Altre tipologie di sedie vintage: sedie da caffè vintage

Le sedie da caffè in legno sono tipiche degli anni 20 e si prestano bene per l’arredamento della cucina o della taverna. Puoi trovarle in qualche mercatino d’antiquariato e abbellire la tua casa in perfetto stile vintage.

sedie-vintage-10-idee-foto-12

10. Altre tipologie di sedie vintage: sedia Panton 

La Panton Chair è una sedia in plastica a forma di S creata dal designer danese Verner Panton negli anni 60. La prima sedia in plastica stampata al mondo, è considerata uno dei capolavori del design danese.

Le prime sedie Panton avevano una finitura lucida nei colori nero, rosso o bianco. La sua forma particolare a S la rende davvero speciale e originale. Una scultura da possedere nella tua casa vintage!

sedie-vintage-10-idee-foto-13

Sedie vintage, 10 foto e idee: Immagini e foto

Se vuoi donare uno stile unico e inconfondibile alla tua casa, non perderti la nostra carrellata di immagini più belle delle sedie vintage che abbiamo selezionato per te.