Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo

Autore:
Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Scegliere la libreria e gli scaffali è un passaggio importante per tutti. Questo elemento non contiene solo volumi da leggere, ma anche soprammobili che desideriamo avere in mostre e, per tale motivo, è necessario individuare il modello migliore per lo scopo. Scopriamo insieme come fare.

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Scegliere la libreria e scaffali

Che si tratti di un amante dei libri o di qualcuno che preferisce avere sempre in mostra oggetti vari e ricordi dei viaggi, la libreria è un arredo immancabile. Pratica e funzionale, si presta a diverse funzioni e permette di avere sempre tutto organizzato, a condizione di scegliere il modello adatto.

Galleria foto ed immagini

Sono infatti diversi i fattori che dobbiamo considerare quando acquistiamo questo complemento di arredo, primo tra tutti il luogo dove sarà inserito. È infatti da qui che partono tutta una serie di valutazioni che ci aiuteranno a trovare il modello perfetto.

Sulla base dei materiali, della grandezza e degli accessori inseriti variano anche i costi. A tal proposito diventa ancora più importante individuare da subito il modello che si sposa con le nostre necessità, al fine di non incorrere in una spesa inutile. In questo articolo abbiamo quindi raccolto le regole più importanti da seguire quando dobbiamo scegliere la libreria e gli scaffali.

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Libreria in soggiorno

Scegliere la libreria e gli scaffali: la larghezza e la profondità

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Libreria Gersby Ikea

Come abbiamo anticipato, il primo passo per scegliere la libreria e gli scaffali è quello di individuare il luogo in cui questi dovranno essere inseriti, di seguito non possiamo tralasciare le misure.

Che si tratti di aggiungerli in soggiorno, in corridoio o in una camera, è fondamentale avere bene a mente le misure giuste prima di procedere all’acquisto, per evitare di trovarci con un complemento che non possa essere inserito al posto che abbiamo individuato.

Partiamo quindi dal considerare la larghezza che questa deve avere, per abbinarsi magari a una rientranza del muro. Possiamo anche scegliere di utilizzare più elementi per ricoprire un’intera parete o addirittura creare un angolo.

Non dimentichiamo poi di individuare anche la giusta profondità, una misura che ci permette di scegliere un modello che non sia troppo ingombrante e che si sposi con il resto dell’arredamento.

Una proposta ottimale potrebbe essere il modello Gersby di Ikea, una libreria compatta e funzionale con una profondità ridotta ad appena 26 cm che consente sia la catalogazione dei volumi sia l’aggiunta di soprammobili e souvenir di viaggio. Il costo è di appena 39,95 €.

Attenzione all’altezza

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Libreria Billy di Ikea

Un fattore che troppo spesso sottovalutiamo nella scelta della libreria è quello dell’altezza. Anche se nei modelli in commercio spesso questa è standard, aggirandosi intorno ai 2 metri, non è detto che si sposi bene con le nostre necessità.

Pensiamo ad esempio ai locali mansardati, in cui il tetto non ha un’altezza costante. In questi casi potrebbe essere necessario utilizzare diverse misure e creare un sistema “a scale”. L’altezza deve essere considerata anche sulla base degli elementi da aggiungere all’interno della libreria, al fine di evitare di avere scaffali troppo vuoti che possano dare l’impressione di incompletezza.

Un’idea è il modello Billy di Ikea, nella versione da 106cm di altezza proposto a 49€. Grazie ai suoi tre ripiani potrà contenere tutto ciò che desideriamo.

Il modello perfetto

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Libreria con vetrina

Abbiamo già anticipato della possibilità di scegliere una libreria angolare. Sulla base delle misure a nostra disposizione, infatti, possiamo optare per la tipologia di modello che preferiamo e che soprattutto meglio si abbina al luogo in cui deve essere inserita.

Oltre al modello angolare possiamo optare anche per scaffali con vetrina, ideali nel caso desideriamo conservare sui ripiani oggetti delicati che potrebbero essere danneggiati da eventuali urti.

Sulla base dello stile adottato nella stanza, e in base a quanto desideriamo mostrare il contenuto degli scaffali, optiamo per vetrine lucide oppure opache, magari con qualche decorazione. Le ante a vetro della linea Oxberg di Ikea sono perfette per lo scopo e, grazie alle differenti misure e prezzi a partire da 15€, ci consentono di scegliere quali ripiani coprire e quali lasciare aperti.

Il materiale adatto

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Libreria in legno

Nella scelta della libreria non dobbiamo dimenticare di considerare anche il materiale adatto. Per quanto molti modelli in commercio siano realizzati in truciolato e poi rivestiti, sulla base dello stile di arredo scelto all’interno della casa dobbiamo fare le giuste valutazioni.

Il materiale prima proposto è senza dubbio uno dei più versatili, ma se inseriamo la libreria in un contesto classico, che sia anche un shabby chic o un country, è preferibile optare per una libreria in legno massiccio, molto più particolare e di effetto.

Per lo stile industrial è invece preferibile puntare su scaffalature in metallo, che rendono molto di più l’idea di funzionalità tipica di questo contesto.

In questi casi i prezzi salgono, in particolare nel caso della libreria in legno massiccio, dove possiamo raggiungere anche i 100€ e superarli se optiamo per modelli rifiniti.

5. Il colore ideale

Scegliere la libreria e scaffali: 5 regole fondamentali, consigli e costo
Libreria colorata

Se consideriamo il materiale adatto non possiamo che valutare anche il colore della libreria. Non sempre infatti optare per un modello bianco è la soluzione adatta.

Se acquistiamo questo complemento dopo aver definito tutto l’arredo potremmo trovare difficoltà nell’individuazione dello stesso colore. Per tale motivo cerchiamo di utilizzare almeno tonalità che si abbinino e che creino continuità con gli elementi già presenti nella stanza.

Gli scaffali Kallax di Ikea potrebbero essere la soluzione ottimale con le loro diverse misure e i vari colori disponibili a partire da 25 €.

Galleria di idee e foto per scegliere la libreria e scaffali

La scelta della libreria e degli scaffali adatti necessita di diverse valutazioni, in particolare se si tratta di elementi aggiunti in seguito all’arredo. Ci sono una serie di regole da seguire che ci permettono di individuare in poco tempo il modello adatto alle nostre esigenze, evitando di incorrere in spese superflue. Abbiamo raggruppato le più importanti in questa galleria di immagini.